Il Dortmund supera il Real sul traguardo

I Gialloneri recuperano due gol ai Galacticos e tornano a casa con un preziosissimo pareggio, che vale il primo posto nel Gruppo F a spese proprio della squadra di Zinedine Zidane.

See how Dortmund stunned Madrid

Il Borussia Dortmund recupera due gol al Real Madrid e torna a casa con un utile pareggio, che vale il primo posto nel Gruppo F a spese delle merengues.

I campioni in carica possono arrivare primi nel girone solo con una vittoria e sembrano raggiungere l'obiettivo con un gol per tempo di Karim Benzema.

Ma Pierre-Emerick Aubameyang accorcia le distanze e riapre la gara, che con il passare del tempo offre sempre più capovolgimenti di fronte. Dopo un palo di Cristiano Ronaldo da posizione favorevole, il Dortmund colpisce con un contropiede finalizzato da Marco Reus sotto porta. In questo modo, i gialloneri conquistano non solo il pareggio e il primo posto, ma anche il record di gol segnati nella fase a gironi di UEFA Champions League, 21.

Migliore in campo: Karim Benzema (Real Madrid)
Prima della partita la stampa locale aveva parlato molto di Benzema, che non manca all'appuntamento. Entrambi gol mettono in evidenza le sue doti d'area: il centravanti è sempre al posto giusto al momento giusto e, grazie alla doppietta, arriva a quota 50 gol nella competizione.

Record eguagliato per il Real
Anche se il pareggio ha il sapore di una sconfitta, il Real Madrid eguaglia il proprio record di imbattibilità, 34 partite. La serie positiva è iniziata dopo la sconfitta di aprile contro il Wolfsburg (2-0) e da allora la squadra ha vinto UEFA Champions League e Supercoppa UEFA. La formazione di Zidane ha eguagliato quella del 1988/89 ma è pronta a superarla nelle prossime settimane.

©AFP/Getty Images
©AFP/Getty Images
©Getty Images
©Getty Images
©Getty Images
©Getty Images
In alto