UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Beşiktaş protagonista di un altro 'miracolo di Istanbul'

Il Beşiktaş fa tornare alla memoria la finale del 2005, rimontando da tre gol di svantaggio e pareggiando 3-3 contro il Benfica, mantendendo così in corsa entrambe le squadre nel Gruppo B.

Highlights: Besiktas 3-3 Benfica
Highlights: Besiktas 3-3 Benfica

Il Beşiktaş si rende protagonista di una delle più spettacolari rimonte in UEFA Champions League negando al Benfica il primo successo in Turchia, rimontando da uno svantaggio di tre gol all'intervallo e conquistando un punto che lascia in corsa entrambe le squadre per gli ottavi di finale.

Partita dai due volti alla Beşiktaş Arena: nel primo tempo è dominio Benfica e i portoghesi chiudono i 45' iniziali in vantaggio 3-0 grazie alle reti di Gonçalo Guedes, Nélson Semedo e Ljubomir Fejsa.

I turchi però hanno il merito di restare con la testa nel match e nella ripresa completano una straordinaria rimonta con le reti di Cenk Tosun, Ricardo Quaresma e Vincent Aboubakar.

Giocatore chiave: Cenk Tosun (Beşiktaş)
Il Beşiktaş è stato totalmente fuori dalla gara prima dell'ingresso in campo all'intervallo di Cenk. Il modo in cui il 25enne attaccante è intervenuto sul cross di Andreas Beck per accorciare le distanze non solo ha risvegliato i suoi compagni, ma l'intero pubblico di casa. I tifosi hanno iniziato così a credere in un'improbabile rimonta.

Assente ingiustificato nel primo tempo
I tifosi del Beşiktaş hanno iniziato la serata osservando un minuto di silenzio come gesto contro il razzismo - ma la loro squadra è rimasta in silenzio per tutto il primo tempo fino all'intervallo. Nella ripresa, però, il Beşiktaş ha dato il meglio, e ci si chiede cosa sarebbe potuto accadere se avesse affrontato la gara con la stessa determinazione fin dall'inizio.

Il crollo del Benfica
Rui Vitória farà fatica a spiegare un risultato che sembrava altamente improbabile all'intervallo. La sua squadra è crollata dopo il dominio dei primi 45 minuti di fronte alla rimonta scatenata del Beşiktaş, e ciò potrebbe avere delle ripercussioni a lungo termine per i portoghesi – che affronteranno il Napoli alla sesta giornata.

©AFP/Getty Images
©AFP/Getty Images
©AFP/Getty Images
©AFP/Getty Images