UEFA.com funziona meglio su altri browser
Dal 25 gennaio, UEFA.com non supporterà più Internet Explorer.
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox o Microsoft Edge.

Piovono gol, triplette per Messi e Özil

Il Barcellona, in gran parte grazie alla tripletta di Lionel Messi, e l'Atlético Madrid, si mantengono a punteggio pieno; tre reti anche per Mesut Özil nella vittoria per 6-0 dell'Arsenal.

Piovono gol, triplette per Messi e Özil
Piovono gol, triplette per Messi e Özil ©AFP/Getty Images
  • Lionel Messi segna una tripletta e il Barcellona rimane a punteggio pieno grazie alla vittoria sul Manchester City
  • Anche l'Atlético Madrid si porta a nove punti dopo il successo contro il Rostov
  • Arsenal e Paris hanno sei punti di vantaggio nel Gruppo A dopo le vittorie contro Ludogorets e Basilea rispettivamente
  • Mesut Özil a segno tre volte nel secondo tempo della gara vinta dall'Arsenal per 6-0
  • Il Beşiktaş mette fine all'inizio vincente del Napoli nella fase a gironi di UEFA Champions League

Gruppo A
Arsenal - Ludogorets Razgrad 6-0
Mesut Özil segna una tripletta nel secondo tempo e l'Arsenal liquida senza problemi il Ludogorets. Il nazionale tedesco ruba la scena dopo che Alexis Sánchez, Theo Walcott e Alex Oxlade-Chamberlain avevano portato i londinesi sul 3-0. 

Paris Saint-Germain - Basilea 3-0
Ángel Di María, Lucas e Edinson Cavani, con un rigore nel finale, regalano una vittoria rotonda ai parigini in una serata che ha visto il Basilea colpire i legni per ben tre volte.

Vincent Aboubakar (right) was the match winner for Beşiktaş
Vincent Aboubakar (right) was the match winner for Beşiktaş©AFP/Getty Images

Gruppo B
Napoli - Beşiktaş 2-3
Il Beşiktaş incassa il suo primo successo nei 12 confronti contro squadre italiane grazie al gol vittoria di Vincent Aboubakar, a segno due volte in serata, a quattro minuti dalla fine. Fabri para un rigore a Lorenzo Insigne quando la gara è sul 2-1 ma viene poi battuto dal dischetto da Manolo Gabbiadini. 

Dynamo Kyiv - Benfica 0-2
Franco Cervi raddoppia dopo il rigore trasformato nelle prime battute di gara da Eduardo Salvio, assegnato per il fallo di Antunes su Gonçalo Guedes, e il Benfica registra la sua prima vittoria nel girone.

Gruppo C
Celtic - Borussia Mönchengladbach 0-2
La conclusione di Lars Stindl passa tra le gambe del portiere Craig Gordon, dopo il tentativo fallito di Kolo Touré di allontanare il pallone, e porta la squadra della Bundesliga in vantaggio dopo 57 minuti. André Hahn poi punisce un altro errore del difensore e gli ospiti guadagnano i loro primi punti.   

Barcelona - Manchester City 4-0
La settima tripletta di Lionel Messi in UEFA Champions League è un brutto colpo per Josep Guardiola di ritorno al Camp Nou. La seconda rete di Messi arriva otto minuti dopo l'espulsione del portiere del City Claudio Bravo - per fallo di mano fuori area. Messi poi combina con Neymar, che poco prima si era visto parare un rigore da Willy Caballero, per la quarta rete blaugrana.

Gruppo D
Bayern München - PSV Eindhove, 4-1
Il Bayern incassa la sua prima vittoria in quattro partite, con Robert Lewandowski e Arjen Robben che mettono al sicuro il risultato dopo che Luciano Narsingh aveva replicato ai gol di Thomas Müller e Joshua Kimmich.

Rostov - Atlético Madrid 0-1
L'Atlético deve faticare prima di sbloccare il risultato dopo l'ora di gioco. Yannick Carrasco insacca sul secondo palo e il suo gol vale ai Rojiblancos la terza vittoria consecutiva – e infligge al Rostov la sua prima sconfitta casalinga in 27 partite.