Anteprima Champions League: le gare di mercoledì

UEFA.com passa in rassegna le gare di andata degli spareggi di UEFA Champions League che si disputeranno mercoledì: ecco tutte le dichiarazioni della vigilia da parte dei protagonisti.

Il Dundalk in allenamento in vista della sfida con il Legia
Il Dundalk in allenamento in vista della sfida con il Legia ©Sportsfile

Porto - Roma: Clicca qui per l'anteprima di gara completa

Il prolifico attaccante del Dundalk David McMillan
Il prolifico attaccante del Dundalk David McMillan©Sportsfile

 Dundalk - Legia
Stephen Kenny, Dundalk
La vittoria contro il Bate Borisov ci permette di sperare nella fase a gironi. Contro il Legia avremo il nostro daffare. È una squadra che nelle ultime settimane ha faticato a fare risultato, un po' come noi. Da quando sono arrivato tutti si impegnano al massimo. I giocatori stanno mettendo in pratica le mie idee, hanno fame e si preparano sempre pensando di poter battere chiunque.

Besnik Hasi, Legia
Il Dundalk merita tutto il nostro rispetto, dal momento che ha battuto 3-0 il BATE. E' una squadra molto compatta e sarebbe un errore pensare che siamo più forti di loro. I nostri ultimi due risultati non sono stati positivi, perciò dobbiamo migliorare e concentrarci [esclusivamente sulla partita]. Dovremo dare il massimo sotto ogni aspetto per vincere. I gioctori non hanno scuse, in palio c'è la fase a gironi perciò dovranno dare tutto.

• Il Legia ha affrontato per la prima volta una squadra irlandese al secondo turno di qualificazione di UEFA Champions League 2014/15, pareggiando 1-1 in casa contro il Saint Patrick ma vincendo 5-0 a Dublino..

 

Fran Escribá è approdato sulla panchina del Villarreal la scorsa settimana
Fran Escribá è approdato sulla panchina del Villarreal la scorsa settimana©Getty Images

Villarreal - Monaco
Fran Escribá, Villarreal
Ci mancano diversi giocatori come Víctor Ruiz, Bonera, Soldado, Bakambu, Jaume Costa e Cheryshev, ma gli altri sono pronti e quindi non ci saranno problemi: sarà una bella sfida. Vogliamo un buon risultato, ma dobbiamo capire che c'è anche la partita a Montecarlo.

Leonardo Jardim, Monaco
Conosco molto bene il Villarreal; loro avranno molte assenze, ma lo stesso vale per noi. Non credo che la pressione sia aumentata rispetto alla scorsa stagione, le cose non sono cambiate. Noi giochiamo sempre per vincere, quindi non fa nessuna differenza. Abbiamo tanti giocaori infortunati, ma la squadra è pronta a scendere in campo anche senza [Radamel] Falcao.

• Nell'unico altro spareggio di UEFA Champions League disputato (2011/12), il sottomarino giallo ha eliminato l'Odense con un 4-0 complessivo. Un anno fa, il Monaco è stato eliminato a questo turno dal Villarreal

Il Celtic ha battuto l'Astana al terzo turno preliminare
Il Celtic ha battuto l'Astana al terzo turno preliminare©Getty Images

Celtic - Hapoel Beer-Sheva
Brendan Rodgers, Celtic
Portare la squadra in Champions League sarebbe bello, perché in tutto il mondo questo club è sinonimo di Coppa dei Campioni. Sono soddisfatto della preparazione e dello spirito di squadra. La Champions League è una competizione molto importante.

Barak Bakhar, Hapoel
Dire che partiamo favoriti sarebbe sciocco, soprattutto in questo stadio. Se giocheremo bene e perderemo sarà comunque un risultato negativo. Tutto dipende dal campo, vi dirò a fine gara se il risultato sarà stato positivo oppure no. Per me ogni gara è la più importante in carriera, voglio che la squadra sia in crescita costante. Conto molto sui miei ragazzi, stanno facendo bene. 

• Il Celtic ha tra le sue fila il centrocampista israeliano Nir Biton, approdato dall'Ashdod ad agosto 2013. Si tratta del terzo giocatore della sua nazione a vestire la maglia del Celtic dopo Eyal Berkovic ed Beram Kayal.

 

Il tecnico del Plzeň Roman Pivarník durante la conferenza di martedì
Il tecnico del Plzeň Roman Pivarník durante la conferenza di martedì©Stoyan Georgiev

Ludogorets - Plzeň
Georgi Dermendzhiev, Ludogorets
Abbiamo l'esperienza per fare bene in entrambe le gare e centrare l'obiettivo. Stiamo migliorando partita dopo partita. I miei calciatori sanno come si giocano sfide come questa, dovremo essere intelligenti. Affronteremo una squadra molto forte e mi aspetto due autentiche battaglie.

Roman Pivarník, Plzeň
Il Ludogorets è una squadra forte, che ama gestire il possesso del pallone e controllare i ritmi di gioco, ma può anche contare su giocatori molto tecnici in grado di colpire efficacemente in contropiede. Sono molto bravi nelle transizioni dalla fase difensiva a quella offensiva.

• A gennaio, il Ludogorets ha battuto il Plzeň 2-1 in amichevole in Turchia, andando in vantaggio con Marcelinho (28') e Lucas Sasha (52') e subendo un gol di Matěj Končal (56').

Contributi di Carlos Machado, Ronan Farrelly, Alberto Infantes Sánchez, EmmanuelleHingant e Stoyan Georgiev