Napoli e Roma in fuga verso la Champions

Il Napoli strapazza il Bologna, l'eterno Francesco Totti regala tre punti d'oro alla Roma. Perdono le due inseguitrici che si erano avvicinate nel weekend. Corsa Champions decisa? Intanto c'è subito una partitissima...

Napoli e Roma in fuga verso la Champions
Napoli e Roma in fuga verso la Champions ©AFP/Getty Images

Con la Juventus ormai a un passo dallo Scudetto, sembra delinearsi anche il discorso per le altre due piazze che garantiscono un posto nella prossima edizione della UEFA Champions League.

Il Napoli ha infatti travolto il Bologna con un perentorio 6-0 nell'anticipo, mentre la Roma ha piegato il Torino 3-2 grazie alla doppietta nel finale dell'eterno Francesco Totti che ha regalto tre punti d'oro ai Giallorossi: due reti segnate in poco più di due minuti, subito dopo essere entrato dalla panchina. Ricacciate indietro le inseguitrici che si erano fatte sotto nel turno precedente: Inter sconfitta dal Genoa, Fiorentina dall'Udinese.

Florenzi abbraccia Totti
Florenzi abbraccia Totti©AFP/Getty Images

Il centrocampista dell'Inter Geoffrey Kondogbia non aveva nascosto il suo sogno di tornare presto a cavalcare il palcoscenico della UEFA Champions League dopo il successo contro il Napoli: "La mia famiglia si prende gioco di me perché non guardo le partite in generale, soprattutto quelle di Champions - aveva dichiarato l'ex Monaco -. Perché mi rode non esserci, vorrei giocarla. Mi manca provare quelle sensazioni”.

La sconfitta contro il Genoa sembra però condannarlo a un altro anno di 'purgatorio' visto che il ritardo dalla Roma è ora di sette punti. Deluso Roberto Mancini: "Abbiamo giocato benen, meritavamo di vincere. Sarebbe stato assurdo pareggiarla questa partita, figuriamoci perderla".

Geoffrey Kondogbia sente la mancanza delle sfide di Champions League
Geoffrey Kondogbia sente la mancanza delle sfide di Champions League©AFP/Getty Images

Discorso Champions che sembra definitivamente chiuso per la Fiorentina con nove punti da recuperare in quattro partite dopo la sconfitta di Udine.

Ecco gli ultimi impegni delle quattro squadre in corsa. C'è subito lo scontro diretto tra Roma e Napoli che potrebbe risultare decisivo nella corsa all'importantissimo secondo posto che regala la fase a gironi di UEFA Champions League senza passare per gli spareggi.

35esima giornata: 
Roma-Napoli
Inter-Udinese
Fiorentina-Juventus

36esima giornata: 
Napoli-Atalanta
Genoa-Roma
Lazio-Inter
Chievo-Fiorentina

37esima giornata: 
Torino-Napoli
Roma-Chievo
Inter-Empoli
Fiorentina-Palermo

38esima giornata: 
Napoli-Fiorentina
Milan-Roma
Sassuolo-Inter
Lazio-Fiorentina