Metti fuorigioco il COVID-19 seguendo i cinque punti dell'Organizzazione Mondiale della Sanità e della FIFA per aiutare a fermare la diffusione della malattia.

1. Lavarsi le mani 2. Tossire sul gomito piegato 3. Non toccarsi il viso 4. Mantenere la distanza fisica 5. Stare a casa in caso di malessere.
Maggiori informazioni >

Enrique e il peso specifico di Suárez

"Luis Suárez mette a disposizione della squadra impegno e carattere, non fa soltanto gol", ha dichiarato Luis Enrique commentando i due gol dell'uruguayano che hanno permesso al Barcellona di imporsi 2-1 in rimonta sull'Atlético.

Highlights: Watch Suárez's Barcelona double

Luis Enrique, allenatore Barcellona
Per affrontare l'Atlético servono precisione, scorrevolezza nella manovra, senso della posizione e abilità nel controllo del pallone. Forse nel primo tempo queste caratteristiche ci sono mancate. L'Atlético ha creato delle buone occasioni nel primo tempo e anche grazie ai nostri errori è riuscito a segnare un gol. 

L'espulsione ha cambiato la partita. Nell'intervallo ho chiesto alla squadra di alzare i ritmi e di attaccare l'Atlético non solo con le giocate individuali. Credo che nella ripresa i tifosi si siano divertiti, abbiamo chiuso l'Atlético nella sua area di rigore. 

Guarda gli highlights
Guarda gli highlights

Sono soddisfatto della prestazione e del ritorno alla vittoria. Forse qualcuno ha pensato [che dopo aver subito l'1-0] che ci saremmo spaventati, ma i giocatori hanno grande fiducia nei loro mezzi. Non vediamo l'ora di scendere in campo al Calderón.

Da quando sono qui, ho sempre pensato ad una partita alla volta. Ora vogliamo andare a vincere al Calderón, è l'unico risultato che per noi sarebbe positivo. Con questa mentalità e questi giocatori possiamo andare dovunque. 

Pensavamo di aver perso Rafinha per il resto della stagione [dopo l'infortunio di Roma], ma il nostro staff medico è stato straordinario. E' bellissimo poter contare nuovamente su di lui. Segna, sa gestire il pallone e si muove bene negli spazi stretti. Il fatto che sia tornato a disposizione è l'altra nota positiva della serata, oltre alla vittoria.

In questa partita Suárez non ha dovuto aprire gli spazi. Ha provato a ricevere palla, ma era difficile con due difensori costantemente in marcatura. Ecco perché è importante che le nostre ali rimangano sempre molto larghe. Suárez mette a disposizione della squadra impegno e carattere, non fa soltanto gol. Si è ambientato in maniera straordinaria, si potrebbe dire che ormai è per metà catalano.

Diego Simeone, allenatore Atlético
Sono molto orgoglioso dei miei giocatori e sono felice di lavorare con una squadra che dà il massimo in ogni partita. Possono recuperare da qualsiasi situazione. Sono in grado di superare ogni ostacolo sul proprio cammino. Non cercano scuse.

©AFP/Getty Images

Siamo vivi. Loro hanno avuto diverse occasioni e forse avrebbero potuto segnare anche più gol, ma così non è stato e abbiamo ancora speranze in vista del ritorno davanti ai nostri tifosi.

Ci sentiamo sempre forti. Cerchiamo di dare il massimo e i giocatori danno sempre il meglio. E’ molto difficile passare il turno, ma daremo il massimo. Avremo questo ulteriore stimolo da oggi a sabato.

Quando ho visto i ragazzi nello spogliatoio, erano tutti felici di giocare in questa squadra. Dobbiamo cercare il modo migliore per raccogliere i frutti di quanto fatto finora.

In alto