UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Hecking vuole un Wolfsburg "fastidioso"

Il Wolfsburg sarà anche alla prima esperienza nei quarti di finale ma il tecnico Dieter Hecking sa che la sua squadra può dare fastidio a un Real Madrid fresco di colpaccio in casa del Barcellona.

Hecking vuole un Wolfsburg "fastidioso"
Hecking vuole un Wolfsburg "fastidioso" ©Getty Images
  • Il Wolfsburg esordisce ai quarti contro il Real Madrid, che partecipa a questo turno della competizione per la 33esima volta
  • Il tecnico di casa Dieter Hecking è pronto a "dare fastidio" alle merengues
  • Hecking non sa se Naldo sarà della partita
  • Sabato, la squadra di Zinédine Zidane ha interrotto la serie di 39 risultati utili del Barcellona
  • Conferenza stampa del Real alle 18.30(CET)

Probabili formazioni
Wolfsburg: Benaglio; Träsch, Dante, Knoche, Rodriguez; Guilavogui, Gustavo; Schürrle, Arnold (Vieirinha), Draxler; Kruse
Indisponibili: Bendtner (svincolato), Jung (ginocchio)
In dubbio: Naldo (fuori forma), Caligiuri (adduttori)
Diffidati: Caligiuri

Real Madrid: Navas, Carvajal, Pepe, Ramos, Marcelo; Kroos, Casemiro, Modric; Bale, Benzema, Ronaldo.
Indisponibili: Varane (polpaccio)
In dubbio: Nessuno
Diffidati: Sergio Ramos, Danilo, Casemiro

Wolfsburg-Madrid: le due squadre in azione
Wolfsburg-Madrid: le due squadre in azione

Dieter Hecking, allenatore Wolfsburg
La motivazione non sarà un problema domani. Abbiamo una grande occasione per fare bene sul palcoscenico più importante. Nessuno pensava che saremmo arrivati fin qui, ma io dico che questa non deve essere la fine. Cercheremo di sfruttare le nostre opportunità anche in questo difficile incontro. Battere il Real sarebbe una grandissima sorpresa, ma è quello che vogliamo.

Siamo a mille, fin dal sorteggio contro il Real Madrid. Se è la partita più importante nella nostra storia? Ci sono state altre grandi partite, ma questa riceverà la massima attenzione. È fondamentale per tutti noi e vogliamo dimostrare perché siamo ancora in corsa.

Il Real Madrid è una grande squadra, con giocatori di livello mondiale. È una delle favorite al titolo, oltre che una delle più forti d’Europa. Vogliamo dargli fastidio e credo i miei ragazzi possano riuscirci... Pensare solo a Ronaldo non basta.

Non so se Naldo potrà scendere in campo. Devo parlare con il medico e il giocatore. Lui vuole giocare, ma tocca a me valutarlo. Non me la sento di dire che giocherà sicuramente.

Real Madrid 2014: tripletta tedesca
Real Madrid 2014: tripletta tedesca

Zinédine Zidane, allenatore Real Madrid 
Ci potrebbe essere qualche cambio nell'undici iniziale. Sarà dura contro il Wolfsburg, ma siamo preparati. Tratteremo la gara come una finale, perché ogni partita in questa competizione è importante.

Non possiamo rilassarci, la vittoria contro il Barcellona è già dimenticata. Siamo in buona forma e la squadra è concentrata – per me questa è la cosa che conta di più. Ogni turno diventa più difficile, ma lavorando da squadra possiamo vincere dei titoli.

Il Wolfsburg ha lavorato duramente e merita di essere arrivato fino a qui. Ha dei problemi in Bundesliga, ma questa è una competizione completamente diversa e saranno motivatissimi. Sergio Ramos è vicino al top della forma dopo qualche infortunio. E' il capitano e uno dei giocatori più importanti della squadra.

Risultati nel fine settimana
Leverkusen - Wolfsburg 3-0 (Brandt 27', Hernández 73', Yurchenko 87')
Oltre a un tiro di Max Kruse sull'esterno della rete e a una conclusione di Marcel Schäfer parata da Bernd Leno, il Wolfsburg (ottavo) ha creato ben poco e ha inanellato la terza partita consecutiva senza vittorie, finendo a sette lunghezze dal Mönchengladbach (quarto).

Barcellona - Real Madrid 1-2  (Piqué 56'; Benzema 62', Ronaldo 84')
Il Real, terzo, ha accorciato il divario dalla capolista con un bel successo esterno. Dopo il gol dei padroni di casa con Piqué, gli ospiti hanno pareggiato grazie a una conclusione acrobatica di Benzema, che con 21 reti in Liga ha eguagliato il suo primato realizzativo nelle merengues. Quindi, Bale si è visto annullare un gol, Ronaldo ha colpito una traversa e Ramos è stato espulso, ma il portoghese ha suggellato la vittoria a 6' dalla fine.

Guarda: il Wolfsburg batte il Manchester United
Guarda: il Wolfsburg batte il Manchester United

Ultimi risultati (fra tutte le competizioni, dal più recente)
Wolfsburg: SPSVVV
Real Madrid: VVVVVV

L'opinione dei reporter: Paul Bryan (@UEFAcomPaulB)
Hecking deve risollevare il morale della squadra, che si prepara ad affrontare un Real Madrid su di giri dopo la vittoria nel Clásico. Se dovesse tornare ai livelli della fase a gironi, il Wolfsburg potrebbe rimandare il verdetto alla prossima settimana.  

Lo sapevi?
Mentre il Wolfsburg partecipa per la prima volta ai quarti di finale, il Real li disputa per la sesta stagione consecutiva e ha un bilancio complessivo di 26 qualificazioni e sei eliminazioni. Maggiori informazioni nella pagina della partita completa.