Si torna a giocare: la UEFA si sta preparando per un ritorno alle sue competizioni d'elite nella massima sicurezza.

Maggiori informazioni >

Mourinho crede nel suo Chelsea

José Mourinho ha definito la sfida del suo Chelsea con la Dynamo Kyiv come "una gara da non perdere", sottolineando anche di vivere con serenità questo primo momento difficile della sua carriera.

José Mourinho parla in conferenza stampa in vista della gara interna contro la Dynamo
José Mourinho parla in conferenza stampa in vista della gara interna contro la Dynamo ©Getty Images
  • Il Chelsea ha perso sei delle 11 partite disputate in stagione ed è 15esimo in Premier League
  • José Mourinho dice di sentirsi 'stabile e forte' in panchina nonostante gli ultimi risultati
  • La Dynamo ha mantenuto la porta inviolata in 14 delle 19 partite disputate in stagione
  • La formazione ucraina ha collezionato due pareggi e dieci sconfitte in 12 gare giocate in Inghilterra

Probabili formazioni
Chelsea: Begović; Ivanović, Terry, Cahill, Azpilicueta; Ramires, Matić, Fàbregas, Hazard; Willian, Costa.
Indisponibili: Courtois (ginocchio), Falcao (non specificato)
In dubbio: Pedro (non specificato)

Dynamo Kyiv: Shovkovskiy; Vida, Dragovic, Khacheridi, Antunes; Rybalka, Sydorchuk, Buyalskiy, González, Yarmolenko; Kravets.
Indisponibili: Danilo Silva (moglie in procinto di partorire)

José Mourinho, allenatore Chelsea
Nel maggio del 2004, dopo la finale di Champions League [vinta dal Porto] dissi in conferenza stampa che un giorno sarebbero arrivati anche risultati negativi nel corso della mia carriera. Aggiunsi che avrei affrontato quei momenti con la stessa onestà e dignità d'allora. C'è voluto del tempo prima che arrivasse quel momento, ma io sono abbastanza stabile e forte per affrontarlo. Sono assolutamente sicuro che ci qualificheremo come primi del girone. Ma la realtà è che la partita di domani non è una partita da vincere, ma una da non perdere.

Highlight: Dynamo 0-0 Chelsea
Highlight: Dynamo 0-0 Chelsea

Serhiy Rebrov, allenatore Dynamo Kyiv
Non conta ciò che sta succedendo al Chelsea in questo momento, sono cose che capitano a tutti in determinati momenti. Penso che l'allenatore avversario sia la persona più qualificata per gestire la situazione e trovare una soluzione. Noi dovremo pensare alla nostra partita e non concentrarci sul fatto che di fronte ci troveremo un animale ferito. Non lo abbiamo fatto a Kiev e non lo faremo domani sera. Auguriamo al Chelsea una pronta ripresa in Premier League, ma domani sera puntiamo a vincere.

Risultati del weekend
Chelsea 1-3 Liverpool (Ramires 4'; Coutinho 45'+3' 74', Benteke 83')
Il Chelsea ha subito già tre sconfitte in casa in questa stagione, mentre nella passata di Premier League, gli inglesi non avevano mai perso allo Stamford Bridge; prima di questa stagione, infatti, il Chelsea aveva perso appena tre volte in casa nelle ultime tre stagioni.

Dynamo Kyiv 2-0 Metalist (Sydorchuk 34', Júnior Moraes 74')
La Dynamo tiene il passo dello Shakhtar, capolista del campionato ucraino, vicendo in casa contro il Metalist.

Statistiche (tutte le competizioni, la più recente per prima)
Chelsea: SPSPVS
Dynamo Kyiv: VVPSVV 

Il punto di vista del reporter: Trevor Haylett
Questi sono periodi strani a Stamford Bridge. L'arrivo della Dinamo Kiev non avrebbe fatto tremare i tifosi dei Blues in altre occasioni, ma adesso la sfida è diventata cruciale. Per il Chelsea potrebbe essere l'occasione giusta per il rilancio. Anche se questa frase è già stata ripetuta tante volte ormai questa stagione...

Lo sai che?
La Dynamo non ha mai vinto in Inghilterra (P2 S10). Per saperne di più vai nella sezione estesa dedicata alle statistiche.

La storia di Mourinho in UEFA Champions League
La storia di Mourinho in UEFA Champions League
In alto