I numeri della seconda giornata di UEFA Champions League

UEFA.com pubblica tutte le statistiche e i precedenti più interessanti in vista della seconda giornata di UEFA Champions League, mettendo per esempio in evidenza i forti legami tra Barcellona e Paris Saint-Germain.

Lionel Messi e Zlatan Ibrahimović sono stati compagni al Barcellona nel 2009/10
Lionel Messi e Zlatan Ibrahimović sono stati compagni al Barcellona nel 2009/10 ©Getty Images

MARTEDÌ
Gruppo E
PFC CSKA Moskva - FC Bayern München
• Il 27 novembre dell'anno scorso, quando ha ospitato il Bayern, il CSKA era già eliminato. Dopo il 3-0 dell'andata a Monaco, il 3-1 al ritorno ha permesso ai bavaresi di centrare la decima vittoria consecutiva in UEFA Champions League.

Manchester City FC - AS Roma
• La vittoria più recente del City contro un'italiana (in casa o fuori) risale al 3-0 sull'AC Milan al terzo turno di Coppa UEFA 1978/79. Tra andata e ritorno, gli inglesi si sono imposti per 5-2.

Gruppo F
APOEL FC - AFC Ajax
• L'Ajax non vince fuori casa in UEFA Champions League da sette partite. L'ultimo successo è il 2-0 sul GNK Dinamo Zagreb nell'ottobre del 2011.

Paris Saint-Germain - FC Barcelona
• I tecnici Laurent Blanc e Luis Enrique sono stati compagni di squadra del Barça per una sola stagione (1996/97). Zlatan Ibrahimović ha passato la stagione 2009/10 al Barcellona, vincendo quattro trofei e segnando 16 reti in 29 partite di Liga. Anche Thiago Motta e Maxwell hanno indossato la maglia dei catalani.

Gruppo G 
Sporting Clube de Portugal - Chelsea FC
• Lo Sporting ha vinto le ultime tre partite casalinghe contro le squadre inglesi senza subire gol. L'unica sconfitta in nove confronti (7 vittorie e un pareggio) è stata quella per 1-0 contro il Manchester United FC nella fase a gironi 2007/08, unico precedente con una squadra inglese in Champions League.

FC Schalke 04 - NK Maribor
• Il Maribor non ha mai vinto in Europa contro le squadre tedesche e ha segnato un solo gol, nella sconfitta per 2-1 contro il Borussia Dortmund al secondo turno di Coppa UEFA 1993/94. Inoltre, ha pareggiato 0-0 in casa del Bayer 04 Leverkusen nella fase a gironi di Champions League 1999/2000.

La nuova Borisov Arena
La nuova Borisov Arena©Getty Images

Group H
FC Shakhtar Donetsk - FC Porto
• Nella fase a gironi 2011/12, il Porto ha battuto lo Shakhtar in Ucraina per 2-0 grazie a una rete di Hulk (79') e a un autogol di Răzvan Raţ (90'). La gara in Portogallo era finita 2-1 per i padroni di casa.

FC BATE Borisov - Athletic Club
• Il BATE, sempre sconfitto in otto partite contro le squadre spagnole, ospita per la prima volta una gara della fase a gironi nella sua città. Le nove precedenti in Champions League erano sempre state disputate a Minsk.

MERCOLEDÌ
Gruppo A
Club Atlético de Madrid - Juventus
• In casa, l'Atlético ha totalizzato cinque vittorie e un pareggio nella scorsa Champions League. Al Vicente Calderón ha vinto 17 delle ultime 19 gare nelle competizioni UEFA.

Malmö FF - Olympiacos FC
• Per il Malmö, vicecampione d'Europa nel 1978/79, si tratta della prima gara casalinga assoluta in Champions League (senza contare le qualificazioni). I campioni di Svezia, alla 37esima partecipazione in Europa, affrontano una squadra greca per la prima volta.

Gruppo B
PFC Ludogorets Razgrad - Real Madrid CF
• Il Real Madrid ha segnato 20 gol in sei trasferte della scorsa edizione, totalizzando quattro vittorie e una sconfitta (in casa del Borussia Dortmund ai quarti, 2-0). In due di queste occasioni ha vinto per ben 6-1 (record per il club): contro il Galatasaray AŞ nella fase a gironi e l'FC Schalke 04 all'andata degli ottavi.

FC Basel 1893 - Liverpool FC
• Alla seconda giornata della prima fase a gironi 2002/03, il Basilea ha pareggiato 1-1 ad Anfield. Alla sesta si è portato sul 3-0, ma i Reds hanno acciuffato il 3-3 con tre gol nel secondo tempo. Steven Gerrard ha giocato entrambe le partite ma è stato sostituito nell'intervallo a Basilea. Grazie al pareggio, la squadra di casa ha soffiato il secondo posto al Liverpool per un punto.

Il Galatasaray ha vinto la Coppa UEFA nel 2000
Il Galatasaray ha vinto la Coppa UEFA nel 2000©Popperfoto/Getty Images

C
FC Zenit - AS Monaco FC
• Lo Zenit vanta ottimi risultati in Europa allo stadio Petrovsky, con 30 vittorie in 48 partite e solo tre sconfitte in 12 anni prima del 2-4 contro il Borussia Dortmund all'andata degli ottavi della scorsa stagione.

Bayer 04 Leverkusen - SL Benfica
• Il Benfica ha battuto due volte il Leverkusen ai sedicesimi di UEFA Europa League 2012/13: 1-0 in Germania con rete spettacolare di Óscar Cardozo e 2-1 in casa.

Gruppo D
Arsenal FC - Galatasaray AŞ
• L'unico precedente fra le due squadre è la finale di Coppa UEFA 1999/2000 a Copenhagen. Il Galatasaray si è impoto 4-1 ai rigori dopo 120 minuti a reti inviolate, diventando la prima squadra turca a vincere una competizione UEFA.

RSC Anderlecht - Borussia Dortmund
• Le squadre si sono affrontate al terzo turno di Coppa UEFA 1990/91; l'Anderlecht si è qualificato grazie a un 1-0 casalingo e a una sconfitta per 2-1 a Dortmund.