Metti fuorigioco il COVID-19 seguendo i cinque punti dell'Organizzazione Mondiale della Sanità e della FIFA per aiutare a fermare la diffusione della malattia.

1. Lavarsi le mani 2. Tossire sul gomito piegato 3. Non toccarsi il viso 4. Mantenere la distanza fisica 5. Stare a casa in caso di malessere.
Maggiori informazioni >

Zenit gol e legni a Liegi

R. Standard de Liège - FC Zenit 0-1
La splendida azione corale che porta alla rete di Oleg Shatov fa la differenza in Belgio, anche due legni per la squadra russa.

Oleg Shatov ha segnato il gol che ha deciso la sfida
Oleg Shatov ha segnato il gol che ha deciso la sfida ©Getty Images

L'FC Zenit ottiene una vittoria di misura in trasferta negli spareggi per accedere alla fase a gironi di UEFA Champions League 
Oleg Shatov segna l'unico gol della partita in casa dell'R. Standard de Liège al termine di una bella azione corale
José Rondón va vicino al gol del 2-0 colpendo la traversa allo scadere del primo tempo
Anche Danny colpisce un legno per gli ospiti nella ripresa
Lo Zenit è a un passo dalla quarta partecipazione consecutiva alla fase a gironi

Lo Zenit si avvicina alla fase a gironi della UEFA Champions League vincendo 1-0 in casa dello Standard nella gara di andata degli spareggi.

La squadra russa domina sin dalle prime battute e Hulk sfiora il gol già al 14' dopo aver tagliato da sinistra verso il centro: inconsueta ma efficace la risposta di Eiji Kawashima.

Passano due minuti e lo Zenit sblocca il risultato in grande stile. Domenico Criscito fa partire l'azione con uno splendido passaggio in area per Danny. Il portoghese tocca di petto verso Hulk, che serve Shatov per il gol dell'1-0. Rondón sfiora poi il raddoppio sul passaggio di Danny ma il suo tiro a effetto manda il pallone a stamparsi sulla traversa.

La punizione di Hulk, deviata dalla barriera, viene controllata da Kawashima mentre uno svarione di Viktor Fayzulin regala a Tony Watt la migliore occasione per lo Standard. Lo scozzese non riesce però a sfruttarla. Lo Zenit vuole chiudere i conti ma il palo ferma la conclusione di Danny al 70'. Nel finale lo Standard si riaffaccia davanti e Yuri Lodygin deve alzare sopra la traversa la conclusione di Jeff Louis.

La gara di ritorno si giocherà martedì a San Pietroburgo.

In alto