Ancelotti tra gli allenatori vincitori con due club

Carlo Ancelotti è diventato il quinto allenatore a vincere la Coppa dei Campioni con due club diversi. Il trionfo di Lisbona rappresenta il suo quinto successo in assoluto.

Carlo Ancelotti festeggia la vittoria con il Real Madrid
Carlo Ancelotti festeggia la vittoria con il Real Madrid ©Getty Images

Carlo Ancelotti è diventato il quinto allenatore a vincere la Coppa dei Campioni con due club diversi dopo aver guidato il Real Madrid CF alla vittoria a Lisbona, il quinto successo personale del tecnico nella competizione.

Un anno dopo Jupp Heynckes – che aveva già vinto il trofeo nel 1998 con il Real Madrid –, Ancelotti ha osservato le Merengues segnare il pareggio nei minuti di recupero contro i cugini del Club Atlético de Madrid, prima dei tre gol ai supplementari che hanno assicurato la conquista de 'La Décima'. Ancelotti aveva già trionfato con l'AC Milan nel 2003 e 2007, e come giocatore con i Rossoneri nel 1989 e 1990.

Ancelotti è anche il secondo allenatore ad aver vinto tre volte la Coppa dei Campioni dopo Bob Paisley, che ha guidato il Liverpool FC al successo nel 1977, 1978 e 1981. Dei tre che hanno vinto la UEFA Champions League dopo aver conquistato la Coppa dei Campioni da giocatore, Ancelotti è ora il più vincente, con cinque titoli complessivi; Frank Rijkaard ne ha vinti quattro e Josep Guardiola tre.

Heynckes, vincitore della UEFA Champions League con l'FC Bayern München lo scorso anno, aveva dovuto attendere 15 anni per il secondo successo, dopo il successo del Real Madrid contro la Juventus nella finale del 1998. In precedenza il divario di tempo più lungo erano state le 13 stagioni tra il successo di Ernst Happel con il Feyenoord nel 1970 e con l'Hamburger SV  nel 1983, mentre nove anni hanno separato i successi di Sir Alex Ferguson con il Manchester United FC (1999, 2008), terzo.

Ancelotti, Heynckes e Happel sono anche tra gli allenatori ad aver vinto nella competizione con due club diversi, con José Mourinho (FC Porto 2004, FC Internazionale Milano 2010) e Ottmar Hitzfeld. Quest'ultimo ha trionfato con il Dortmund nel 1997 e con il Bayern quattro anni più tardi.