Real e Atlético, primo derby in finale

La sfida in programma all'Estádio do Sport Lisboa e Benfica tra Real Madrid e Club Atlético de Madrid coincide con la prima finale di UEFA Champions League tra squadre di una stessa città.

L'Estádio do Sport Lisboa e Benfica ospiterà la finale di UEFA Champions League 2014
L'Estádio do Sport Lisboa e Benfica ospiterà la finale di UEFA Champions League 2014 ©Sportsfile

La finale di UEFA Champions League raggiunge una nuova dimensione con l'edizione 2013/14. A Lisbona si affronteranno Real Madrid CF e Club Atlético de Madrid: sarà la prima finale tra squadre della stessa città nei 59 anni di storia della Coppa dei Campioni.

• È la quinta finale di UEFA Champions League tra squadre di un medesimo paese. Vincitore della prima di queste sfide 14 anni fa, il Real Madrid guarda al confronto con ottimismo senza perdere di vista il traguardo della decima Coppa dei Campioni. L'Atlético è invece alla sua seconda finale di Coppa dei Campioni. Arrivato allo finale dello Estádio do Sport Lisboa e Benfica senza mai perdere, non corre di certo il rischio di essere preso sotto gamba.

Risultati in finale
• Il Real Madrid è alla 13esima finale di Coppa dei Campioni e non vi arrivava dal 2002, quando ha vinto il nono e finora ultimo trofeo.

• Elenco completo:
1955/56: Real Madrid CF - Stade de Reims 4-3 (Parc des Princes, Parigi)
1956/57: Real Madrid CF - AC Fiorentina 2-0 (Santiago Bernabéu, Madrid)
1957/58: Real Madrid CF - AC Milan 3-2 (Heysel Stadium, Bruxelles)
1958/59: Real Madrid CF - Stade de Reims 2-0 (Neckarstadion, Stoccarda)
1959/60: Real Madrid CF - Eintracht Frankfurt 7-3 (Hampden Park, Glasgow)
1961/62: SL Benfica - Real Madrid CF 5-3 (Olympisch Stadion, Amsterdam)
1963/64: FC Internazionale Milano - Real Madrid CF 3-1 (Ernst-Happel-Stadion, Vienna)
1965/66: Real Madrid CF - FK Partizan 2-1 (Heysel, Bruxelles)
1980/81: Liverpool FC - Real Madrid CF 1-0 (Parc des Princes, Parigi)
1997/98: Juventus - Real Madrid CF 0-1 (Amsterdam ArenA, Amsterdam)
1999/00: Real Madrid CF - Valencia CF 3-0 (Stade de France, St-Denis)
2001/02: Bayer 04 Leverkusen - Real Madrid CF 1-2 (Hampden Park, Glasgow)

• L'unico precedente dell'Atlético in finale di Coppa dei Campioni risale al 1973/74, allo stadio Heysel contro l'FC Bayern München. I colchoneros passavano in vantaggio al 114' con un calcio di punizione di Luis Aragonés, salvo farsi riprendere all'ultimo minuto da Hans-Georg Schwarzenbeck. Nella ripetizione della gara giocata due giorni più tardi nello stesso impianto, i bavaresi si sono imposti 4-0.  

• Qualora dovesse trionfare a Lisbona, l'Atlético diventerebbe il 23esimo club a sollevare la Coppa dei Campioni, nonché il primo nome nuovo dalla vittoria del Chelsea FC nel 2012 a Monaco.

• Entrambe le squadre vantano calciatori che hanno già giocato, e vinto, finali di UEFA Champions League. David Villa ha segnato l'ultimo gol dell'FC Barcelona nella finale del 2011 vinta 3-1 a Wembley contro il Manchester United FC, mentre Cristiano Ronaldo ha segnato il gol dello United nella finale di tre anni prima a Mosca pareggiata 1-1 contro il Chelsea. Il portoghese ha fallito il rigore nella successiva serie finale, ma lo United si è ugualmente imposto 6-5.

• Iker Casillas era presente invece nelle vittoriose finali del Real Madrid del 2000 e (come riserva) del 2002.

• Per il Real Madrid si tratta della 25esima finale di una competizione UEFA. Oltre alle 12 finali di Coppa dei Campioni disputate, il Real Madrid ha vinto la Coppa UEFA nel 1985 e 1986 ed è stato finalista in Coppa delle Coppe nel 1971 e 1983. Ha sollevato la Supercoppa UEFA nel 2002 dopo averla persa nel 1998 e 2000, e ha vinto la Coppa Intercontinentale nel 1960, 1998 e 2002, perdendola nel 1966 e 2000.

• L'Atlético ha vinto la UEFA Europa League nel 2010 e 2012 e la Coppa delle Coppe nel 1962, di cui ha perso le finali nel 1963 e 1986. Ha conquistato la Supercoppa UEFA nel 2010 e 2012.

Precedenti
• Le squadre si sono affrontate solo una volta in Europa, nelle semifinali di Coppa dei Campioni 1958/59. Il Real ha vinto la gara d'andata in casa per 2-1 con gol di Chuzo (13'), Héctor Rial (15') e Ferenc Puskás su rigore (33'), ma l'Atlético si è imposto al ritorno grazie a una rete di Enrique Collar al 43'.

• Nello spareggio giocato sei giorni dopo a Saragozza, Alfredo di Stéfano ha portato in vantaggio le merengues, raggiunte in pochi minuti da un gol di Collar. Il Real avuto l'ultima parola con una rete di Puskás a 3' nell'intervallo, qualificandosi per la quarta finale consecutiva.

• Formazioni a Saragozza il 13 maggio 1959:
Real Madrid: Domínguez, Miche, Santamaría, Lesmes, Ruiz, Zárraga, Mateos, Kopa, Di Stéfano, Puskás, Gento.
Atlético: Pazos, Rivilla, Callejo, Mendiondo, Chuzo, Calleja, Miguel, Agustín, Vavá, Peiró, Collar.

Storia della partita
• Il Real Madrid e l'Atlético si sono affrontati 194 volte fra campionato e Coppa di Spagna, con 102 vittorie per il Real, 46 per l'Atlético e 46 pareggi.

• In questo campionato, l'Atlético ha vinto 1-0 la gara d'andata del 28 settembre al Santiago Bernabéu con gol di Diego Costa, centrando la prima vittoria nel derby dal 1999. Il 2 marzo al Vicente Calderón, le squadre hanno pareggiato 2-2 con reti di Karim Benzema (3'), Koke (28'), Gabi (45'+1) e Ronaldo (82').

• Il Real ha avuto la meglio nelle semifinali di Coppa del Re, vincendo all'andata il 5 febbraio per 3-0 con gol di Pepe (17'), Jesé (57') e Ángel Di María (73'). Al ritorno si è imposto 2-0 con due rigori di Ronaldo (7', 16').

• Le squadre hanno disputato cinque finali di Coppa del Re, con quattro vittorie dell'Atlético. Il suo successo più recente risale allo scorso anno al Bernabéu, con un 2-1 ai supplementari (gol di Miranda dopo le reti di Ronaldo e Costa ai tempi regolamentari). Ronaldo e Gabi sono stati espulsi e l'Atlético ha interrotto una serie di 10 sconfitte contro i concittadini fra tutte le competizioni.

• L'Atlético ha anche vinto la finale del 1960, 1961 e 1992, mentre il Real si è aggiudicato quella del 1975 ai rigori.

• L'Atlético ha vinto sei gare e ne ha perse solo due su 11 nelle altre sfide europee contro le squadre spagnole, compreso il 2-1 complessivo sull'FC Barcelona ai quarti di questa stagione.

• Entrambe le squadre hanno vinto una finale europea contro una connazionale. Oltre al trionfo del Real in Champions League 2000 contro il Valencia, l'Atlético ha superato l'Athletic Club per 3-0 nella finale di Europa League a Bucarest, con doppietta di Falcao e gol di Diego. Tuttavia, ha perso ai rigori contro il Villarreal CF in finale di Coppa UEFA Intertoto 2004 dopo i rispettivi 2-0 casalinghi.

• In Europa, l'Atlético non perde da otto partite contro le squadre spagnole (cinque vittorie e tre pareggi), ovvero dalla sconfitta contro il Villarreal. Il Real Madrid non ha mai vinto nelle ultime tre (due pareggi una sconfitta): l'ultimo successo è un 2-0 a Barcellona nella semifinale d'andata del 2001/02.

• L'Atlético ha totalizzato nove vittorie e tre pareggi in questa stagione e non perde da 13 gare europee, ovvero dal 2-0 casalingo contro l'FC Rubin Kazan all'andata dei sedicesimi della scorsa Europa League.

• In questa stagione, il Real ha vinto 10 partite di Champions League (di cui sette fra le ultime otto) e ha pareggiato una volta. L'unica sconfitta è stata il 2-0 in casa del Borussia Dortmund nella gara di ritorno dei quarti.

• Carlo Ancelotti, vincitore della Champions League con l'AC Milan nel 2003 e 2007 e sconfitto in finale nel 2005, può vincere la sua terza Coppa dei Campioni a Lisbona. Ha anche sollevato il trofeo da giocatore in due occasioni: nel 1989 e 1990. Solo Bob Paisley (Liverpool FC 1977, 1978, 1981) ci è riuscito da allenatore.

• Diego Simeone potrebbe diventare il terzo allenatore non europeo a vincere la Coppa dei Campioni dopo i connazionali Luis Carniglia (Madrid 1958, 1959) e Helenio Herrera (FC Internazionale Milano 1964, 1965).

• Ai calci di rigore, il bilancio del Real Madrid nelle competizioni UEFA è di una vittoria e due sconfitte:
1-3 contro FC Bayern München, semifinali di UEFA Champions League 2011/12
3-1 contro Juventus, secondo turno di Coppa dei Campioni 1986/87
5-6 contro FK Crvena zvezda, quarti di finale di Coppa delle Coppe 1974/75

• L'Atlético ha sempre perso:
1-3 contro Villarreal CF, finale di Coppa UEFA Intertoto 2004
1-3 contro ACF Fiorentina, primo turno di Coppa UEFA 1989/90
6-7 contro Derby County FC, secondo turno di Coppa UEFA 1974/75

Incroci
• Da giocatori, Ancelotti e Simeone si sono affrontati il 23 gennaio 1991 nella gara tra Milan e AC Pisa (1-0).

• Filipe Luis, Diego, Marcelo e Casemiro sono stati convocati nella nazionale brasiliana, mentre Ronaldo, Fábio Coentrão, Pepe e Tiago sono nazionali portoghesi.

• Costa, David Villa, Juanfran, Koke, Xabi Alonso, Isco, Sergio Ramos, Álvaro Arbeloa e Casillas sono nazionali spagnoli. 

• Álvaro Morata, Isco, Asier Illarramendi, Nacho, Daniel Carvajal e Koke hanno vinto il Campionato Europeo Under 21 UEFA 2013 con la Spagna.

• Ronaldo ha messo a segno 12 gol in 13 gare fra tutte le competizioni contro l'Atlético, segnando una tripletta nel 4-1 in Liga dell'aprile 2012 ma rimediando l'espulsione dopo un gol nella sconfitta per 2-1 nella scorsa finale di Coppa del Re.

• Benzema e Tiago sono stati compagni all'Olympique Lyonnais dal 2005 al 2007, mentre Diego Godín e Diego López hanno giocato al Villarreal dal 2007 al 2010.

• Ramos è stato espulso due volte contro l'Atlético: in un 1-1 in campionato (1 ottobre 2006) e nella gara vinta per 3-2 a novembre 2009. 

• Emiliano Insua, Arbeloa e Alonso sono stati compagni al Liverpool, così come Pepe e Diego all'FC Porto. 

• David Villa ha segnato un rigore nel 3-2 tra Real Zaragoza e Real Madrid in finale di Coppa del Re 2004. Con la maglia di Saragozza, Valencia, Barcellona e Atlético, Villa ha messo a segno nove gol in 25 presenze contro il Real Madrid. Inoltre, è stato espulso nella gara vinta 3-2 dal Barcellona al ritorno della Supercoppa spagnola 2011.