Si torna a giocare: la UEFA si sta preparando per un ritorno alle sue competizioni d'elite nella massima sicurezza.

Maggiori informazioni >

La sesta giornata in cifre

UEFA.com presenta le statistiche chiave dell'ultima giornata della fase a gironi; oltre ai buoni auspici per Galatasaray AŞ, Arsenal FC e AFC Ajax ci si attende anche un record di gol.

La sesta giornata in cifre
La sesta giornata in cifre ©Getty Images

Partite di martedì
Gruppo A: Manchester United FC - FC Shakhtar Donetsk, Real Sociedad de Fútbol - Bayer 04 Leverkusen
• Avendo battuto sia Leverkusen che La Real a Old Trafford, lo United punta alla tripletta di vittorie casalinghe nel Gruppo G di UEFA Champions League per la prima volta dal 2007/08.

• Il Leverkusen sarà in Spagna per la prima volta dopo la sconfitta per 7-1 in casa dell'FC Barcelona negli ottavi della UEFA Champions League 2011/12. Quella è stata la sua sconfitta europea più sonora, che ha portato al KO complessivo per 10-2 per la squadra di Robin Dutt.

Gruppo B: Galatasaray AŞ - Juventus, Real Madrid CF - FC København
• Il Galatasaray è imbattuto da nove partite casalinghe contro squadre italiane, con sei vittorie e tre pareggi.

• Il Real ha segnato 18 gol nelle sue prime cinque partite; Manchester United (1998/99) e Barcellona (2011/12) detengono il record di gol segnati in una fase a gironi di UEFA Champions League con 20 reti.

Gruppo C: SL Benfica - Paris Saint-Germain, Olympiacos FC - RSC Anderlecht
• Il Benfica ha vinto le due sfide precedenti con il Paris, 2-1 negli ottavi di UEFA Europa League 2010/11 e 3-1 negli ottavi di Coppa UEFA 2006/07.

• Olympiacos e Anderlecht si sono sfidati nel Pireo in amichevole il 7 agosto, con la squadra di casa che ha vinto 1-0 grazie al gol di Dimitris Siovas.

Gruppo D: FC Bayern München - Manchester City FC, FC Viktoria Plzeň - PFC CSKA Moskva
• Il Bayern ha vinto 14 delle ultime 16 gare casalinghe in UEFA Champions League, più di recente 5-0 contro il Plzeň alla terza giornata.

• Il Plzeň spera di giocare ancora in Europa con il nuovo anno per la terza stagione consecutiva. La squadra di Pavel Vrba ha perso entrambe le gare casalinghe giocate fino a ora nel Gruppo D senza segnare nemmeno un gol, ma ha vinto 10 delle precedenti 11 sfide casalinghe nelle competizioni UEFA per club, incluse tre di fila nelle qualificazioni per questa stagione. Prima delle sconfitte in casa di Bayern (0-3) e City (2-5), il CSKA aveva perso solo due delle 11 trasferte nelle competizioni UEFA per club.

Partite di mercoledì
Gruppo E: Chelsea FC - FC Steaua Bucureşti, FC Schalke 04 - FC Basel 1893
• Lo Steaua non vince da 22 partite nella UEFA Champions League vera e propria, dopo il successo per 4-1 in casa dell'FC Dynamo Kyiv il 13 settembre 2006. Il fatto che lo Steaua non sia riuscito a battere lo Schalke alla quinta giornata gli ha fatto eguagliare il record di partite consecutive senza vittorie in UEFA Champions League, registrato dall'FC Spartak Moskva tra il 5 dicembre 2000 e il 22 novembre 2006.

• L'ultima volta in cui il Basilea ha giocato in Germania ha perso 7-0 contro il Bayern nel ritorno degli ottavi di UEFA Champions League 2011/12. E' stata la sua sconfitta più larga nelle competizioni UEFA, con la consolazione della vittoria casalinga per 1-0.

Gruppo F: SSC Napoli - Arsenal FC, Olympique de Marseille - Borussia Dortmund
• In quattro delle ultime sette partite giocate in Italia l'Arsenal è uscito vincitore, perdendo in due sole occasioni. In 28 partite contro squadre italiane ha registrato 14 vittorie, 8 pareggi e 6 sconfitte (5 vittorie, 4 pareggi e 5 sconfitte in trasferta).

• Dortmund e Marsiglia si sono incontrate alla sesta giornata dell'edizione 2011/12, e i francesi hanno rimontato due gol di svantaggio vincendo poi 3-2 in Germania e qualificandosi per gli ottavi a spese dei tedeschi.

Gruppo G: FC Porto - Club Atlético de Madrid, FK Austria Wien - FC Zenit
• E' stato in Spagna che le speranze in UEFA Champions League del Porto si sono infrante, con la sconfitta per 2-0 in casa del Málaga CF agli ottavi che ha portato a una sconfitta complessiva per 2-1.

• L'Austria ha perso tre gare consecutive all'Ernst-Happel-Stadion in Europa – contro GNK Dinamo Zagreb negli spareggi e contro Porto e Atlético nel Gruppo G. La quarta sconfitta contro lo Zenit prolungherebbe quella che è già una striscia-record negativa per il club. Lo Zenit ha vinto tre delle quattro trasferte giocate in questa edizione della competizione.

Gruppo H: AC Milan - AFC Ajax, FC Barcelona - Celtic FC
• Il tecnico dell'Ajax Frank de Boer ha vinto a San Siro nella sua prima gara alla guida della squadra di Amsterdam nel dicembre 2010, alla fine di un'altra fase a gironi di UEFA Champions League.

• Il Celtic spera di evitare la quarta sconfitta consecutiva in una trasferta europea dopo i KO contro FC Shakhter Karagandy negli spareggi e Milan e Ajax nel Gruppo H. Non è riuscito a segnare in nessuna di queste partite.

In alto