Metti fuorigioco il COVID-19 seguendo i cinque punti dell'Organizzazione Mondiale della Sanità e della FIFA per aiutare a fermare la diffusione della malattia.

1. Lavarsi le mani 2. Tossire sul gomito piegato 3. Non toccarsi il viso 4. Mantenere la distanza fisica 5. Stare a casa in caso di malessere.
Maggiori informazioni >

Ancelotti sollevato, spunti positivi per Conte

Mentre il tecnico emiliano è grato al Real Madrid CF per aver vinto "una partita difficile", Antonio Conte si dice soddisfatto perché la Juventus "ha dimostrato di poter giocare a questo livello".

Ancelotti sollevato, spunti positivi per Conte
Ancelotti sollevato, spunti positivi per Conte ©AFP/Getty Images

Carlo Ancelotti, allenatore Real Madrid
Abbiamo vinto una partita difficile. Potevamo giocare meglio, ma il risultato è molto importante per noi. Abbiamo avuto problemi solo sulla destra, dove siamo stati meno compatti. A parte questo, la squadra è rimasta equilibrata.

È la terza partita che giochiamo con questo modulo [4-3-3]. La squadra è a suo agio, quindi non cambieremo. A Gareth Bale piace giocare sulla destra e ci giocherà sempre. I ragazzi hanno fiducia: ora dobbiamo andare al Camp Nou per vincere, ma dovremo essere al massimo e giocare con qualità.

Antonio Conte, allenatore Juventus
Oggi mi è piaciuto il modo di giocare dei ragazzi; abbiamo dimostrato che siamo in grado di giocare a questo livello se lo vogliamo veramente. Abbiamo perso per un paio di dettagli, un paio di episodi che sono andati a nostro sfavore. Ho schierato la difesa a quattro perché il Real è molto forte sulle fasce e perché i miei giocatori conoscono perfettamente questo modulo, anche se giochiamo con la difesa a tre da un po'. Claudio Marchisio ha fatto molto bene sulla fascia, nel complesso abbiamo giocato una buonissima partita ma non era facile nel secondo tempo in 10 uomini.

Siamo stati allo stesso livello del Real Madrid e potevamo addirittura vincere. Sicuramente ora sarà tutto più difficile, ma abbiamo dimostrato di poter essere competitivi contro qualsiasi squadra. La scorsa stagione siamo stati surclassati dal Bayern, mentre oggi abbiamo giocato bene contro una squadra che è più o meno allo stesso livello dei campioni d'Europa. Non credo che siamo in crisi, come hanno detto in tanti alla vigilia, anzi direi il contrario.

In alto