United, vittoria e primo posto

Manchester United FC - Real Sociedad de Fútbol 1-0
Partita decisa dall'autorete di Iňigo Martínez al 2' e Red Devils che si portano in testa al Gruppo A.

United, vittoria e primo posto
United, vittoria e primo posto ©Getty Images

Il Manchester United FC dimentica l’avvio deludente in campionato battendo 1-0 la Real Sociedad de Fútbol e portandosi in testa al Gruppo A di UEFA Champions League.

La partita viene decisa da un’autorete di Iňigo Martínez al 2’. Seconda vittoria interna di fila in Europa per un Manchester United che non ha raccolto vittorie nelle ultime due partite giocate all’Old Trafford in Premier League. I Red Devils si portano così in testa al girone con sette punti. La Real Sociedad rimane fanalino di coda con un punto.

Il gol che decide l’incontro arriva poco dopo l’avvio. Carlos Vela si fa soffiare la palla da Patrice Evra sulla sinistra, che innesca Wayne Rooney. L’attaccante resiste alla carica di due difensori, irrompe in area e lascia partire un diagonale all'angolo più lontano che colpisce il palo. Sul rimbalzo, Iñigo Martínez anticipa Javier Hernández – titolare al posto di Robin Van Persie – ma il tocco, impreciso, diventa un autogol.

Per gli ospiti è un brutto colpo e lo United ne approfitta, cingendoli d’assedio per una buona mezz’ora, con Rooney fra i più vivaci in avanti. L’attaccante della nazionale inglese obbliga Claudio Bravo alla parata a terra. Hernández viene fermato in fuorigioco dopo aver colpito di testa un cross di Ryan Giggs. Lo stesso Giggs dimostra poco dopo di non sentire i suoi 39 anni, quattro in più del tecnico ospite Jagoba Arrasate, quando una sua sgroppata viene fermata solo con le cattive.

Dopo la mezz’ora, i 6.000 tifosi della Real Sociedad vedono la loro squadra sfiorare il pareggio: Haris Seferovic chiama David de Gea ad una difficile deviazione sopra la traversa con la punta delle dita. Ospiti ancora più vicini al pari al 43’, quando la punizione calciata a rientrare di sinistro da Antoine Griezmann supera la barriera ma si infrange sul palo.

La Real Sociedad insiste alla ricerca del gol anche ad inizio ripresa, colpendo un altro legno con un tiro-cross di Alberto de la Bella che sorprende un De Gea troppo avanzato.

Lo United, da parte sua, cerca di sfruttare gli spazi lasciati a sua disposizione. Bravo respinge il colpo di testa di Phil Jones. Rooney fornisce un assist ad Antonio Valencia il cui tiro colpisce il palo più lontano. Lo United sfiora ancora il raddoppio con Shinji Kagawa, ma il tiro a botta sicura di quest'ultimo viene miracolosamente respinto da Carlos Martínez. Prima del fischio finale, altre occasioni non concretizzate da Rooney e dal subentrato Ashley Young.