UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Heynckes si gode un Bayern 'straordinario'

Il tecnico del Bayern è pieno di elogi per la sua squadra, ma resta cauto in vista del ritorno in casa del Barcellona: "Ci aspettano 90 minuti difficili". Jordi Roura ci spera: "Daremo tutto".

Jupp Heynckes festeggia al fischio finale
Jupp Heynckes festeggia al fischio finale ©AFP/Getty Images

Jupp Heynckes, allenatore Bayern
Abbiamo giocato un calcio straordinario per l’intera stagione. Abbiamo una squadra fantastica e giocatori che si trovano alla grande l’uno con l’altro, sia in campo che fuori. Essere andati vicini al trionfo nelle ultime due stagioni li ha resi solo più affamati. Anche l’intelligenza tattica di questa squadra è ai massimi livelli, e così la voglia di sacrificarsi l’uno per l’altro. La partita di oggi ne è l’esempio perfetto.

Sono felice del risultato ma non mi lascio trasportare dall’entusiasmo. So che siamo attesi da 90 minuti molto difficili in Spagna. Ci godiamo ciò che è successo stasera, ma niente di più. Contro il Barcellona è sempre fondamentale seguire le indicazioni tattiche, una cosa che la mia squadra sta facendo benissimo questa stagione.

E davanti possiamo sempre contare sulla fantasia dei nostri attaccanti. [Thomas] Müller voleva uscire poco prima del gol del 4-0, è restato in campo solo perché il pallone non è uscito in quel frangente.

Jordi Roura, assistente BarcellonaDobbiamo congratularci con il Bayern. Sono stati davvero forti, soprattutto sul piano fisico. Non abbiamo giocato così male nel primo tempo, ma poi hanno segnato il secondo gol in apertura di ripresa con uno schema efficace su calcio da fermo.

Il Bayern ha giocato una grande gara mentre a noi è mancata la freschezza necessaria per contrastarlo, dovremo lavorare su questo. Non abbiamo visto situazioni per cambiare la partita nella ripresa. Sappiamo che siamo in una situazione difficile adesso, ma siamo il Barcellona e dovremo cercare di vincere al ritorno. Di sicuro daremo il massimo.