Metti fuorigioco il COVID-19 seguendo i cinque punti dell'Organizzazione Mondiale della Sanità e della FIFA per aiutare a fermare la diffusione della malattia.

1. Lavarsi le mani 2. Tossire sul gomito piegato 3. Non toccarsi il viso 4. Mantenere la distanza fisica 5. Stare a casa in caso di malessere.
Maggiori informazioni >

Lucescu felice per la reazione Shakhtar

Il tecnico della formazione ucraina esprima soddisfazione per il successo in rimonta che vale la qualificazione alla fase successiva, mentre il collega danese salva le "tante cose buone" fatte dalla sua squadra.

Lucescu felice per la reazione Shakhtar
Lucescu felice per la reazione Shakhtar ©AFP/Getty Images

Kasper Hjulmand, allenatore Nordsjælland
Per il modo in cui è girata la gara, non potevamo fare di più. Nella ripresa eravamo ancora un po' frastornati sia per come era maturato sia l'1-1 che il loro secondo pareggio poco prima dell'intervallo. Questo ha determinato una partenza negativa nella ripresa.

Nell'intervallo avevamo concordato di trasformare la nostra frustrazione in energia positiva. Sono seccato per i tanti gol incassati, ma non dobbiamo dimenticare quanto di positivo fatto.

Mircea Lucescu, allenatore dello Shakhtar 

Sono molto soddisfatto dei dieci punti conquistati in cinque partite, considerando che potevano essere due in più. I risultati in Champions League e in campionato sono la dimostrazione migliore del nostro valore. La nostra qualità ci consente di giocare in modo spettacolare sia in casa che in trasferta.
All'inizio eravamo molto tesi: i ragazzi erano consapevoli dell'importanza di questi tre punti. E' inammissibile commettere errori in certe situazioni. Non abbiamo sfruttato un paio di occasioni prima di permettere a [Joshua] John di crossare e al Nordsjælland di segnare.

Nell'intervallo ho chiesto ai ragazzi di alzare il ritmo e di dimostrare il nostro maggiore tasso tecnico. Hanno assecondato la mia richiesta e poteva finire 8-3. Sono molto soddisfatto della prestazione della squadra nella ripresa. Abbiamo giocato un buon calcio e conquistato i tre punti che valgono la qualificazione agli ottavi.

In alto