Si torna a giocare: la UEFA si sta preparando per un ritorno alle sue competizioni d'elite nella massima sicurezza.

Maggiori informazioni >

Messi show, il Barça vola agli ottavi

FC Spartak Moskva - FC Barcelona 0-3
Due gol nel primo tempo di Lionel Messi assicurano la vittoria e la qualificazione ai blaugrana spegnendo i sogni dello Spartak.

Messi show, il Barça vola agli ottavi
Messi show, il Barça vola agli ottavi ©AFP/Getty Images

L’FC Barcelona sfodera una prestazione spumeggiante sul campo dell'FC Spartak Moskva e conquista gli ottavi di finale di UEFA Champions League: 3-0 il punteggio finale che condanna i russi all’eliminazione dalla competizione.

La vittoria dei Blaugrana porta il marchio del fuoriclasse argentino Lionel Messi, decisivo in tutti e tre i gol. Dopo aver propiziato la rete iniziale di Daniel Alves, l'argentino scrive il suo nome sul match siglando una doppietta nella prima frazione di gioco.

I catalani impongono fin da subito il proprio gioco e un elevato ritmo alla gara con la squadra di Unai Emery in palese difficoltà sulle folate di Messi e sulle giocate di Xavi Hernández. Per l'argentino è un gioco da ragazzi e su una sua azione insistita è l'esterno Alves a centrare il bersaglio con un gran destro al volo che elude il tuffo disperato di Andriy Dykan. Lo Spartak ci prova con Dmitri Kombarov, Marek Suchý e Emmanuel Emenike, ma tutti e tre i giocatori non sono abili a captalizzare da buona posizione. 

Al 27' arriva puntuale il raddoppio blaugrana. Messi offre ad Andrés Iniesta un geniale assist che lo spagnolo non sfrutta calciando contro Dykan, bravo a respingere. Il No. 10 del Barça è il più lesto di tutti a raccogliere e concludere in rete. A sei minuti dallo scadere è ancora lui, Messi, a chiudere definitivamente i conti, grazie al perfetto assist di Sergio Busquets.

La gara nella ripresa è tutta in discesa per gli uomini di Tito Vilanova che abbassano i ritmi, ma creano numerose occasioni da gol. Nonostante lo svantaggio, lo Spartak continua a provarci, ma i catalani conservano intatto il divario fino alla fine dei 90 minuti e strappano un biglietto per gli ottavi di finale.

In alto