Il Dudelange ne fa sette al Tre Penne

F91 Dudelange - SP Tre Penne 7-0
La squadra di Didier Philippe va a bersaglio cinque volte nella ripresa mettendo i campioni di San Marino a un passo dall'eliminazione.

Il Dudelange festeggia il gol di Bryan Melisse
Il Dudelange festeggia il gol di Bryan Melisse ©Julien Garroy

L'F91 Dudelange ha un piede nel secondo turno preliminare di UEFA Champions League grazie a cinque gol nella ripresa che valgono il 7-0 in casa contro l'SP Tre Penne.

Bryan Melisse apre le marcature al 25' con un tiro da fuori che è anche il primo gol della UEFA Champions League 2012/13. "Ho visto che i difensori erano in ritardo, ho avuto tempo per mirare ed è andata bene", ha poi detto Melisse a UEFA.com.

Il secondo gol del Dudelange è arrivato quattro minuti dopo, il primo della serata per Sofian Benzouien. I campioni sammarinesi del Tre Penne subiscono poi tre reti nei primi otto minuti della ripresa.

Jean-Sébastien Legros (47'), Aurélien Joachim (51') e Benzouien (53') sono i marcatori. Per gli ospiti arriva anche l'autorete di Pasquale D'Orsi al 78' mentre Joachim sigla il secondo gol personale della serata in pieno recupero.