Drogba porta il Chelsea agli ottavi

Chelsea FC - Valencia CF 3-0
Una doppietta dell'ivoriano e un gol di Ramires regalano ai Blues un successo più agevole del previsto e il primo posto nel Gruppo E.

Didier Drogba esulta dopo il terzo gol
Didier Drogba esulta dopo il terzo gol ©Getty Images

Il Chelsea FC guadagna un posto agli ottavi di UEFA Champions League con un rotondo 3-0 sul Valencia CF che gli assicura anche il primo posto nel Gruppo E.

La partita inizia più agevolmente del previsto per i Blues, che si portano in vantaggio con Didier Drogba già al 3'. Quindi, il Valencia domina nel possesso palla ma non riesce a penetrare la difesa di casa e un errore difensivo consente a Ramires di raddoppiare a metà del primo tempo. Drogba firma il tris al 76' e chiude il discorso qualificazione. La squadra spagnola perde le speranze di rimanere nel torneo e finisce terza, qualificandosi per la UEFA Europa League.

L'avvio di gara va oltre le più rosee aspettative del Chelsea. Daniel Sturridge vede Juan Mata sul secondo palo e lo spagnolo appoggia indietro per Drogba, che si aggiusta il pallone sul sinistro e buca Diego Alves.

Per il Valencia, forse, è la prova che la miglior difesa è l'attacco. Due minuti dopo, Jordi Alba si avventa su un passaggio incisivo di Tino Costa e tenta la conclusione, ma la palla scheggia il palo. Su un altro tiro dalla distanza di David Albeda, Petr Čech interviene in allungo, ma il Valencia continua a spingere.

Tuttavia, la missione della formazione spagnola si complica al 22'. Drogba si fa largo a metà campo e serve Ramires con un passaggio apparentemente velleitario, ma un'esitazione di Víctor Ruiz permette a Ramires di infilarsi e battere Diego Alves in uscita.

Nonostante il dominio a metà campo, il Valencia non riesce a confezionare occasioni degne di nota. Il motivo si ripete nella ripresa, quando Sofiane Feghouli riesce se non altro a concludere da posizione favorevole. Mentre il suo primo tiro finisce alto, il secondo costringe il portiere della Repubblica Ceca all'intervento.

La gara si chiude però al 76': Mata serve un profondo assist per Drogba, che appoggia in rete d'esterno e regala al Chelsea il primo posto nel girone per la quinta volta in sei anni.

In alto