Genk, si ferma anche Simaeys

Il KRC Genk dovrà fare a meno del difensore Jerome Simaeys per circa quattro settimane dopo che il 26enne si è fratturato un dito del piede durante l'allenamento di mercoledì.

Genk, si ferma anche Simaeys
Genk, si ferma anche Simaeys ©Getty Images

Il KRC Genk dovrà fare a meno del difensore Jerome Simaeys per circa quattro settimane dopo che il 26enne si è fratturato un dito del piede durante l'allenamento di mercoledì.

I campioni del Belgio non potranno avere a disposizione il giocatore per la prossima sfida del Gruppo E di UEFA Champions League contro il Chelsea FC a Stamford Bridge il 19 ottobre, e la sua presenza è in dubbio anche per la gara di ritorno del primo novembre.

Il Genk ha già perso l'attaccante Jelle Vossen (caviglia) e il difensore Nadson (caviglia) sempre per un periodo di quattro settimane di recente, mentre il capitano David Hubert dovrebbe stare fermo per dieci giorni a causa di un problema ai muscoli dello stomaco. Nelle prime due giornate del Gruppo E il Genk ha collezionato un punto.