Metti fuorigioco il COVID-19 seguendo i cinque punti dell'Organizzazione Mondiale della Sanità e della FIFA per aiutare a fermare la diffusione della malattia.

1. Lavarsi le mani 2. Tossire sul gomito piegato 3. Non toccarsi il viso 4. Mantenere la distanza fisica 5. Stare a casa in caso di malessere.
Maggiori informazioni >

Quattro settimane di stop per Lafferty

L'attaccante dei Rangers salterà il terzo turno preliminare di UEFA Champions League e il prossimo impegno dell'Irlanda del Nord nelle qualificazioni a UEFA EURO 2012 a causa di un'operazione di ernia.

Kyle Lafferty
Kyle Lafferty ©Getty Images

L'attaccante dei Rangers FC Kyle Lafferty rimarrà lontano dal campo per quattro settimane a causa di un'operazione di ernia a cui dovrà sottoporsi nei prossimi giorni dopo aver saltato il ritiro estivo in Germania.

Il nazionale nordirlandese verrà operato in Inghilterra e non tornerà in campo prima della fine di agosto. "Kyle dovrà affrontare un intervento chirurgico e non riprenderà a lavorare prima di tre o quattro settimane - ha spiegato il tecnico dei Rangers Ally McCoist -. Sarà operato giovedì e ci auguriamo che tutto vada per il meglio".

I campioni di Scozia dovranno dunque rinunciare al giocatore 23enne per le sfide del terzo turno preliminare di UEFA Champions League del 26/27 luglio e 2/3 agosto contro Malmö FF o HB Tórshavn. Lafferty salterà anche la gara di qualificazione a UEFA EURO 2012 del 10 agosto che vedrà l'Irlanda del Nord impegnata contro le Isole Faroe.

L'attaccante - 29 presenze e otto reti in nazionale - potrebbe essere indisponibile anche per la successiva sfida del Gruppo C contro la Serbia, in programma il 2 settembre.

In alto