Wembley nel destino di Barça e United

Entrambi i club hanno conquistato la loro prima Coppa dei Campioni nel vecchio Wembley, ma solo uno potrà diventare d'Europa per la quarta volta nel nuovo impianto il 28 maggio.

Wembley nel destino di Barça e United
Wembley nel destino di Barça e United ©Getty Images

FC Barcelona e Manchester United hanno conquistato entrambe la loro prima Coppa dei Campioni all’ombra del vecchio stadio Wembley. Tuttavia, soltanto una potrà lauererarsi campione d’Europa per la quarta volta quando le due squadre si ritroveranno di fronte nel nuovo impianto di Wembley, nella riedizione della finale di UEFA Champions League del 2009.

Precedenti
• Alla vigilia dell’undicesimo confronto tra i due club, il bilancio è in perfetto equilibrio: tre vittorie a testa e quatto pareggi. Inoltre, nessuna delle due squadre è riuscita a vincere due volte di seguito. I due club si sono contesi due finali europee: il Barcellona si è aggiudicato quella di Roma nel 2009, mentre lo United ha conquistato la Coppa delle Coppe UEFA nel 1991 a Rotterdam.

• Samuel Eto'o (10’) e Lionel Messi (70’) sono stati gli autori dei gol nel 2-0 del Barcellona contro lo United allo Stadio Olimpico il 27 maggio 2009.

• Le formazioni della finale di Roma:
Barcellona: Valdés, Puyol, Touré, Piqué, Sylvinho, Xavi, Busquets, Iniesta (Pedro 90’), Messi, Eto'o, Henry (Keita 72’).
Man United: Van der Sar, O'Shea, Ferdinand, Vidić, Evra, Park (Berbatov 66’), Anderson (Tévez 46’), Carrick, Giggs (Scholes 75’), Ronaldo, Rooney.

• Sir Alex Ferguson ha conquistato il suo primo trofeo europeo con lo United battendo 2-1 il Barcellona nella finale di Coppa delle Coppe UEFA vent’anni fa. Mark Hughes, ex attaccante del Barça, firmò entrambi i gol inglesi (67’, 74’), prima del gol della bandiera di Ronald Koeman (79’) per un Barcellona già ridotto in dieci per l’espulsione di Nando.

• Le formazioni della finale del 15 maggio 1991:
Barcellona: Busquets, Nando, Alexanco (Pinilla 72’), Koeman, Ferrer, Goicoechea, Bakero, Eusebio, Beguiristain, Laudrup, Julio Salinas.
Manchester United: Sealey, Irwin, Bruce, Pallister, Blackmore, Phelan, Robson, Ince, Sharpe, McClair, Hughes.

• Carlos Busquets, padre del giocatore del Barcellona Sergio, difendeva allora i pali del club catalano. Brian McClair e Mike Phelan, rispettivamente dirigente e vice allenatore del settore giovanile dello United, erano invece sul fronte opposto.

• Sir Alex conquistava così la sua seconda Coppa delle Coppe UEFA, e ancora a spese di una squadra spagnola, dopo il successo (2-1) ottenuto con l’Aberdeen FC contro il Real Madrid CF nel 1983.

• Ryan Giggs e Paul Scholes sono andati a segno nel 3-3 dello United contro il Barcellona ad Old Trafford, nella sfida valida per la fase a gironi giocata a settembre 1998. Scholes, autore dell’unico gol nella semifinale del 2008, ha esordito in UEFA Champions League contro il Barcellona: 2-2 a ottobre 1994. Giggs e Josep Guardiola erano in campo nella sfida del 1994/95 valida per la fase a gironi.

Storia della partita
• Barcellona e United sono entrambe alla ricerca della quarta Coppa dei Campioni, con la quale raggiungerebbero AFC Ajax e FC Bayern München, alle spalle soltanto di Liverpool FC (cinque), AC Milan (sette) e Real Madrid CF (nove).

• Nelle precedenti sei finali il Barcellona ha ottenuto 3 vittorie e 3 sconfitte:
1960/61 SL Benfica 2-3
1985/86 FC Steaua Bucureşti 0-0 (0-2 ai calci di rigore)
1991/92 UC Sampdoria 1-0 (d.t.s.)
1993/94 AC Milan 0-4
2005/06 Arsenal FC 2-1
2008/09 Manchester United FC 2-0

• Il bilancio dello United in finale è di 3 vittorie e 1 sconfitta:
1967/68 SL Benfica 4-1 (d.t.s.)
1998/99 FC Bayern München 2-1
2007/08 Chelsea FC 1-1 (6-5 ai calci di rigore)
2008/09 FC Barcelona 0-2

• In caso di vittoria, Sir Alex diventerebbe il tecnico ad aver conquistato più volte la Coppa dei Campioni a pari merito con l’ex tecnico del Liverpool Bob Paisley (1977, 1978, 1981).

• Il vecchio Wembley ha ospitato cinque finali di Coppa dei Campioni, di cui due vinte da squadre inglesi:
1963 AC Milan - SL Benfica 2-1
1968 Manchester United FC - SL Benfica 4-1 (d.t.s.)
1971 AFC Ajax - Panathinaikos FC 2-0
1978 Liverpool FC - Club Brugge KV 1-0
1992 FC Barcelona - Sampdoria UC 1-0 (d.t.s.)

• Il dirigente dello United Sir Bobby Charlton realizzò una doppietta nel trionfo del 1968 a Wembley grazie al quale il club di Old Trafford diventò la prima squadra inglese a diventare campione d’Europa.

• Come lo United nel 1968, il Barcellona ha avuto bisogno dei tempi supplementari per avere ragione della Sampdoria nel 1992: calcio di punizione di Koeman al 112’. Nelle file di quel Barcellona militava Guardiola, allora 21enne. L’attuale tecnico del Barça ha giocato anche la finale del 1994 persa contro il Milan.

• Guidando il Barcellona al successo contro lo United nel 2009, Guardiola è diventato il sesto a vincere la Coppa dei Campini sia da giocatore che da allenatore, aggiungendosi a Miguel Muñoz, Giovanni Trapattoni, Johan Cruyff, Carlo Ancelotti e Frank Rijkaard. Guardiola aveva sette anni quando l’allora 36enne Sir Alex affrontava la sua prima stagione europea alla guida dell’Aberdeen nel 1978/79.

• L’unico tecnico più anziano di Sir Alex (che la sera della finale avrà 69 anni e 148 giorni) a laurearsi campione d’Europa è stato il belga Raymond Goethals: 71 anni e 232 giorni quando conquistò il trofeo con l’Olympique de Marseille nel 1993.

• Lo United ha giocato nove volte nel nuovo Wembley, andando ai calci di rigore in cinque occasioni:
2007 finale FA Cup: Chelsea FC 0-1
2007 FA Community Shield: Chelsea FC 1-1 (3-0 ai rigori)
2008 FA Community Shield: Portsmouth FC 0-0 (3-1 ai rigori)
2009 finale Coppa di Lega: Tottenham Hotspur FC 0-0 (4-1 ai rigori)
2009 semifinale FA Cup: Everton FC 0-0 (2-4 ai rigori)
2009 FA Community Shield: Chelsea FC 2-2 (1-4 ai rigori)
2010 finale Coppa di Lega: Aston Villa FC 2-1
2010 FA Community Shield: Chelsea FC 3-1
2011 semifinale FA Cup: Manchester City FC 0-1

• Sarà l’11esima volta che una finale di Coppa dei Campioni si giocherà nel paese di una delle due finaliste. Finora, le squadre di ‘casa’ hanno prevalso sette volte: Real Madrid (1957), Milan (1965), Manchester United (1968), Ajax (1972), Liverpool (1978), Juventus (1996), Borussia Dortmund (1997). Hanno invece perso ‘in casa’ una finale Stade de Reims (1956), AS Roma (1984) e Barcellona (1986).

• Il Barcellona ha perso 2-1 contro l’Arsenal l’ultima volta che ha giocato a Londra, a febbraio. La formazione catalana ha invece sconfitto 4-2 i Gunners a Wembley nella fase a gironi 1999/2000, nell’unica occasione in cui ha giocato nello stadio nazionale contro un’avversaria inglese.

• Il bilancio esterno del Barcellona contro le squadre inglesi è: 6 vittorie, 8 pareggi e 13 sconfitte. Di cui a Londra (contro squadre inglesi): 2 vittorie, 3 pareggi e 4 sconfitte. Il bilancio complessivo contro le squadre inglesi è: 23 vittorie, 18 pareggi e 16 sconfitte.

• Dalla finale del 2009, lo United ha affrontato soltanto una volta una squadra spagnola, il Valencia CF, quest’anno: vittoria esterna per 1-0 e 1-1 in casa. Il bilancio complessivo dello United contro le squadre spagnole è: 11 vittorie, 17 pareggi e 12 sconfitte.

• Ci sono già state 15 finali di competizioni UEFA per club anglo-spagnole:
2010 UEFA Europa League: Club Atlético de Madrid - Fulham FC 2-1
2009 UEFA Champions League: FC Barcelona - Manchester United FC 2-0
2006 UEFA Champions League: FC Barcelona - Arsenal FC 2-1
2006 Coppa UEFA: Sevilla FC - Middlesbrough FC 4-0
2001 Coppa UEFA: Liverpool FC - Deportivo Alavés 5-4 (d.t.s.)
1998 Supercoppa UEFA: Real Madrid CF - Chelsea FC 1-0
1995 Coppa delle Coppe UEFA: Real Zaragoza - Arsenal FC 2-1 (d.t.s.)
1991 Coppa delle Coppe UEFA: Manchester United FC - FC Barcelona 2-1
1982 Supercoppa UEFA: Aston Villa FC - FC Barcelona 3-1 (risultato complessivo)
1981 Coppa dei Campioni: Liverpool FC - Real Madrid CF 1-0
1980 Supercoppa UEFA: Valencia CF - Nottingham Forest FC 2-2 (risultato compl., successo del Valencia grazie ai gol segnati in trasferta)
1980 Coppa delle Coppe UEFA: Valencia CF - Arsenal FC 0-0 (5-4 ai rigori)
1979 Supercoppa UEFA: Nottingham Forest FC - FC Barcelona 2-1 (risultato compl.)
1971 Coppa delle Coppe UEFA: Chelsea FC - Real Madrid CF 2-1 (replay dopo 1-1)
1963 Coppa delle Coppe UEFA: Tottenham Hotspur FC - Club Atlético de Madrid 5-1

Incroci
• Gerard Piqué era arrivato allo United nel 2004 dopo sette anni nelle giovanili del Barcellona. Con lo United ha raccolto 23 presenze e segnato due gol, prima di tornare al Barcellona nel 2008.

• Prima del gol nella finale del 2009, Messi non aveva mai segnato in dieci partite di UEFA Champions League contro squadre inglesi.

• Edwin van der Sar spera di conquistare la sua terza UEFA Champions League nel giorno in cui chiuderà la carriera con lo United, a 16 anni di distanza dal successo con l’Ajax nel 1995. Il record di maggiore distanza temporale tra due vittorie appartiene a Paolo Maldini: 1989 e 2007.

• Víctor Valdés e Carles Puyol sono partiti titolari nella finale del 2006 del Barcellona contro l’Arsenal, mentre Andrés Iniesta è entrato in campo nella ripresa.

• Giggs è l’unico superstite dello United che vinse la finale di UEFA Champions League nel 1999.

• Patrice Evra ha perso una finale di UEFA Champions League con l’AS Monaco FC nel 2004. Stesso destino per Dimitar Berbatov con il Bayer 04 Leverkusen contro il Real Madrid nel 2002 e per Javier Mascherano con il Liverpool contro il Milan nel 2007.

• Berbatov è andato a segno per il Leverkusen nella sconfitta interna 2-1 del 27 novembre 2002 contro il Barcellona in UEFA Champions League

• Michael Owen ha segnato l'ultimo gol nel successo interno 4-2 del Real Madrid sul Barcellona nella Liga del 10 aprile 2005.

• I precedenti del Barcellona ai calci di rigore in competizioni UEFA per club sono:
5-4 - Lech Poznán, secondo turno Coppa delle Coppe UEFA 1988/89
0-2 - FC Steaua Bucureşti, finale Coppa dei Campioni 1985/86
5-4 - IFK Göteborg, semifinale Coppa dei Campioni 1985/86
4-1 - RSC Anderlecht, secondo turno Coppa delle Coppe UEFA 1978/79
3-1 - Ipswich Town FC, terzo turno Coppa UEFA 1977/78
5-4 - AZ Alkmaar, secondo turno Coppa UEFA 1977/78

• I precedenti dello United:
6-5 - Chelsea FC, finale di UEFA Champions League 2007/08
3-4 - FC Torpedo Moskva, primo turno Coppa UEFA 1992/93
4-5 - FC Fehérvár, quarti di finale Coppa UEFA 1984/85