Metti fuorigioco il COVID-19 seguendo i cinque punti dell'Organizzazione Mondiale della Sanità e della FIFA per aiutare a fermare la diffusione della malattia.

1. Lavarsi le mani 2. Tossire sul gomito piegato 3. Non toccarsi il viso 4. Mantenere la distanza fisica 5. Stare a casa in caso di malessere.
Maggiori informazioni >

Grønkjær tiene in corsa il Copenhagen

Rosenborg BK - FC København 2-1
Un colpo di testa dell'attaccante all'84' consente ai danesi di rimanere in corsa dopo che i padroni di casa si erano portati sul 2-0.

Grønkjær tiene in corsa il Copenhagen
Grønkjær tiene in corsa il Copenhagen ©Getty Images

Un gol di testa siglato nel finle da Jesper Grønkjær permette all'FC København di rimanere in corsa per la qualificazione alla fase a gironi di UEFA Champions League dopo che i danesi si erano trovati in svantaggio 2-0 sul campo el Rosenborg BK nell'andata egli spareggi in seguito alle reti di Steffen Iversen e Markus Henriksen.

Il Copenhagen si rende pericoloso già al 1' con un colpo di testa di Grønkjær che centra la traversa, ma in breve è il Rosenborg ad assumere il comando delle operazioni. Una prolungata manovra intorno all'area di rigore danese culmina con una conclusione fuori misura di Anthony Annan, quindi è Iversen a portare in vantaggio il Rosenborg al termine di un'azione da manuale. 

Rade Prica riceve palla al limite dell'area e serve Henriksen, che di testa in torsione indirizza vero Iversen il pallone dell'1-0. Lo svantaggio scuote i danesi, che gradualmente riconquistano campo e sfiorano per due volte il pareggio prima dell'intervallo con Dame N'Doye.

L'attaccante, reduce da cinque gol nelle ultime tre gare, non inquadra il bersaglio sugli sviluppi di un'iniziativa di Claudemir, quindi si vede neutralizzare da un bell'intervento di Daniel Örlund un'insidiosa conclusione rasoterra.

Il Copenhagen si riversa in avanti anche in avvio di ripresa e sfiora il pareggio con Grønkjær, che sfruttando uno scivolone di Vadim Demidov si presenta al tiro smarcato, ma manca il bersaglio. Dopo aver fallito la più ghiotta delle occasioni, i danesi subiscono il raddoppio al 57' ad opera di Henrikesn, che insacca nell'angolino più lontano dopo essere stato imbeccato da Annan.

Iversen sfiora il 3-0 in ben due occasioni, ma nel primo caso la sua conclusione viene deviata dal portiere avversario Johan Wiland e nel secondo è Thomas Kristensen a respingere il pallone sulla linea di porta. Il Rosenborg sfiora ancora il gol con Prica, che colpisce il palo, ma a 6' dal fischio finale sono i danesi ad accorciare le distanze con Grønkjær, che sfrutta un corner di Hjalte Nørregaard e realizza il gol che riapre al Copenhagen la strada verso la fase a gironi. 

In alto