Metti fuorigioco il COVID-19 seguendo i cinque punti dell'Organizzazione Mondiale della Sanità e della FIFA per aiutare a fermare la diffusione della malattia.

1. Lavarsi le mani 2. Tossire sul gomito piegato 3. Non toccarsi il viso 4. Mantenere la distanza fisica 5. Stare a casa in caso di malessere.
Maggiori informazioni >

Omonia, colpo Avraam

I campioni di Cipro dell'Omonia, freschi della vittoria per 3-0 ottenuta nell'andata del secondo turno preliminare con il Renova, hanno ingaggiato dall'Apollon Limassol l'ala Andreas Avraam.

Omonia, colpo Avraam
Omonia, colpo Avraam ©Getty Images

I campioni di Cipro dell'AC Omonia hanno ingaggiato dall'Apollon Limassol FC Andreas Avraam.

L'ala sinistra, che gioca come terzino con la nazionale cipriota, ha firmato un contratto di quattro anni. E' il secondo rinforzo di livello dell'Omonia questa estate, dopo l'attaccante congolese Lomana LuaLua. Il 23enne Avraam ha portato l'Apollon a vincere la Coppa di Cipro la scorsa stagione insieme all'attaccante argentino Gastón Sangoy, passato al Real Sporting de Gijón. Avraam era inizialmente passato all'Apollon nel 2006/07 dall'Omonia Aradippou e ha debuttato in nazionale l'anno scorso.

L'Omonia descrive l'ingaggio di Avraam come "parte della filosofia del club di investire su calciatori ciprioti", avendo ingaggiato giocatori come Michalis Konstantinou, Elias Charalambous, Konstantinos Makridis, Efstathios Aloneftis e Georgios Efrem dall'estero oltre ad aver dato la fiducia a telenti locali come Demetris Christofi e il portiere Antonis Georgallides. Con la speranza di diventare la terza squadra cipriota consecutiva a raggiungere la fase a gironi di UEFA Champions League, l'Omonia se la vedrà in trasferta con l'FK Renova e Skopje martedì avendo vinto l'andata del secondo turno preliminare per 3-0 questa settimana.

L'Apollon, nel frattempo, venerdì parteciperà al sorteggio per il terzo turno preliminare di UEFA Europa League e il vicepresidente del club Pavlos Aristodemou ha spiegato la decisione di lasciar partire Avraam. "Capiamo le preoccupazioni dei tifosi, ce lo si aspettava che non avrebbero accolto bene questa cessione", ha detto. "L'Apollon ha obiettivi specifici ma allo scopo di competere per quei traguardi deve trovare capitali. La cessione è stata fatta con l'approvazione dell'allenatore".

In alto