Il CSKA prepara la trappola per l'Inter

Trovare "il giusto equilibrio tra difesa e attacco" è il mantra del tecnico del CSKA Leonid Slutsky alla vigilia del ritorno dei quarti contro l'Inter di Mourinho che ai suoi chiede massima concentrazione.

Il CSKA prepara la trappola per l'Inter
Il CSKA prepara la trappola per l'Inter ©UEFA.com

Leonid Slutsky spera che il PFC CSKA Moskva riuscirà ad ovviare alle assenze degli squalificati Evgeni Aldonin e Miloš Krasić contro l'FC Internazionale Milano nel ritorno dei quarti di finale di UEFA Champions League. "E' sempre dura senza due titolari". José Mourinho chiede equilibrio e concentrazione.

Leonid Slutsky, allenatore CSKA
E' sempre dura quando si perdono due titolari [gli squalificati Evgeni Aldonin e Miloš Krasić] ma abbiamo più di undici elementi in squadra. Dobbiamo cambiare gli undici iniziali, ma spero davvero che la qualità del nostro gioco non ne risentirà. Non sono pronto a dirvi chi sostituirà gli assenti. Non credo che il campo artificiale dello Stadio Luzhniki ci favorirà. A giudicare dalle partite della nazionale russa su questo campo e dal modo in cui le squadre russe hanno giocato in Europa, non credo ci siano grandi differenze.

La cosa più importante è fare risultato. Se ci qualifichiamo senza giocare un calcio spettacolare sono certo che tutti al club saranno felici, ma ovviamente dobbiamo segnare e per farlo dovremo essere più aggressivi in avanti. In ogni caso non possiamo permetterci di dimenticare la difesa perché se subiamo gol il nostro compito diventrà praticamente impossibile. Quindi dobbiamo trovare il giusto equilibrio tra difesa e attacco.

José Mourinho, allenatore Inter
L'1-0 dell'andata lascia tutto aperto. Difficile prevedere come andrà la partita. Se non prendiamo gol siamo in semifinale, se facciamo gol abbiamo ancora più possibilità, se invece segnano per primi loro diventerà tutto più difficile. Purtroppo per noi, anche se abbiamo giocato molto bene, abbiamo segnato un solo gol all'andata, quindi servirà equilibrio e concentrazione.

Segnamo meno in Europa rispetto al campionato ma non dimentichiamo che abbiamo vinto le ultime quattro gare di Champions League, battendo due volte una squadra come il Chelsea: nel girone c'erano tutte squadre campioni nazionali. Con tutto il rispetto non si possono paragonare Chelsea o CSKA con il Bologna. Noi e l'FC Bayern München siamo le uniche squadre in Europa che possono vincere campionato, coppa nazionale e Champions. Per me queste sono cose più importanti dei pochi gol segnati finora in Champions League.

Spogliatoi
CSKA
Indisponibili:
Uroš Ćosić (gamba sinistra)
In dubbio: nessuno
Squalificati: Evgeni Aldonin, Miloš Krasić,
Diffidati: Aleksei Berezutski, Mark González, Chidi Odiah

Durante la conferenza stampa, Slutsky ha detto di non sapere ancora chi sostituirà Aldonin e Krasić, anche se i favoriti sono Elvir Rahimić e Alan Dzagoev.

Inter
Indisponibili:
Davide Santon (ginocchio)
In dubbio: Sneijder (caviglia)
Squalificati: nessuno
Diffidati: Walter Samuel, Maicon, Javier Zanetti

• Mourinho ha detto che aspetterà fino all'ultimo per Sneijder, l'olandese ha ricevuto un colpo alla caviglia alla vigilia.

Risultati del finesettimana
03/04/10 CSKA - FC Zenit St. Petersburg

L'allenatore del CSKA Slutsky ha detto: "La partita è stata rinviata a causa dell'atto terroristico di Mosca della scorsa settimana, la polizia temeva di non riuscire a fornire il livello di sicurezza necessario".

03/04/10 Inter - Bologna FC 3-0
(Motta 29' 85', Balotelli 52')

• L'Inter resta prima e non subisce gol da sei gare casalinghe in Serie A - dalla sconfitta per 4-3 dell'AC Siena il 9 gennaio. José Mourinho ha cambiato cinque elementi rispetto alla squadra che aveva battuto il CSKA a San Siro, con Maicon, Javier Zanetti, Lucio e Samuel Eto'o squalificati e Wesley Sneijder in panchina non in perfette condizioni.

Storia della partita
• Il CSKA non era mai approdato ai quarti di finale di UEFA Champions League prima. Se dovessero eliminare l'Inter, i moscoviti diventerebbero la prima formazione russa ad approdare in semifinale dopo l'FC Spartak Moskva nel 1991.

• Il CSKA ha ottenuto un solo successo in quattro gare disputate contro formazioni italiane, 3-0 contro il Parma FC in semifinale di Coppa UEFA 2004/05. I russi avrebbero poi superato il turno con lo stesso risultato complessivo e avrebbero centrato il loro primo trionfo continentale superando in finale lo Sporting Clube de Portugal.

• L'Inter non approda in semifinale dal 2002/03, quando venne eliminata dai cugini dell'AC Milan. Da allora, i Nerazzurri sono stati eliminati due volte nei quarti, nel 2004/05 e nel 2005/06.

Lo sapevi?
• L'allenatore dell'Inter José Mourinho ha sempre superato con successo i quarti di finale di UEFA Champions League con l'FC Porto (2004) e il Chelsea FC (2005, 2007).

Per ulteriori informazioni, consulta la cartella stampa ufficiale della UEFA Champions League.