Standard all'attacco dell'AZ

Avendo bisogno di un successo per sperare di qualificarsi nel Gruppo H, l'R. Standard de Liège assumerà l'iniziativa contro l'AZ Alkmaar dopo aver conquistato un punto in Olanda grazie a un gol nel finale.

Standard all'attacco dell'AZ
Standard all'attacco dell'AZ ©UEFA.com

Avendo bisogno di un successo per per sperare di qualificarsi nel Gruppo H, l'R. Standard de Liège assumerà l'iniziativa contro l'AZ Alkmaar dopo aver conquistato un punto in Olanda grazie a un gol nel finale.

• Lo Standard è terzo con quattro punti, a tre lunghezze dall'Olympiacos FC e una sopra l'AZ, che nel fine settimana ha esonerato il tecnico Ronald Koeman mettendo temporaneamente in panchina l'ex assistente Martin Haar. I campioni del Belgio devono battere l'AZ e sperare che i greci perdano in casa contro il già qualificato Arsenal FC. L'AZ è eliminato ma può accedere alla UEFA Europa League con un successo a Liegi.

Precedenti
• Alla seconda giornata lo Standard era sotto dal 48' per il gol di Mounir El Hamdaoui. L'AZ sembrava vicino al primo successo in UEFA Champions League ma una punizione di Moussa Traore nel finale ha regalato un punto ai belgi.

• Quella partita è stata l'unica tra le due squadre. Entrambe avevano affrontato due volte compagini dei rispettivi paese con stessi risultati: successo in casa, sconfitta fuori.

• L'AZ si è qualificato per i quarti di finale di Coppa UEFA 1980/81 battendo il KSC Lokeren OV con un complessivo 2-1 perdendo 1-0 in Belgio, mentre lo Standard ha perso contro il Feyenoord per la regola dei gol in trasferta nel terzo turno di Coppa UEFA 1973/74 dopo aver vinto 3-1 in casa e perso 2-0 fuori.

Storia della partita
• Lo Standard ha ottenuto una vittoria e un pareggio in casa nella sua stagione d'esordio in UEFA champions League, un rendimento piuttosto deludente se si considera che prima di questa stagione il ruolino dei belgi allo Stade Maurice Dufrasne in partite europee dava fiducia. Nelle ultime due edizioni di Coppa UEFA, la squadra è stata imbattuta per cinque gare, preliminari compresi, ottenendo tre vittorie e due pareggi.

• L'AZ cerca i primi punti in trasferta in questa edizione, ma aveva vinto quattro volte e perso due nelle trasferte di Coppa UEFA nel 2006/07 e 2007/08.

Trascorsi
• Cor van der Hart e Georg Kessler hanno allenato entrambi i club.

• L'esonerato Ronald Koeman e il tecnico dello Standard Laszlo Bölöni erano i capitani delle rispettive nazionali nell'amichevole tra Olanda e Romania il 1 giugno 1988 ad Amsterdam. I padroni di casa si sono imposti per 2-0 nell'ultima presenza (la numero 108) di Bölöni con la maglia del suo paese. Poche settimane dopo Koeman ha conquistato il Campionato Europeo UEFA con gli Oranje.

• Sebastien Pocognoli, Maarten Martens, Gill Swerts e Moussa Dembélé dell' AZ e Igor De Camargo, Axel Witsel e Steven Defour dello Standard sono tutti compagni nella nazionale belga.

• Il difensore dell'AZ, Ragnar Klavan, ha affrontato Defour e Witsel quando l'Estonia ha giocato contro il Belgio in una gara di qualificazione per la Coppa del Mondo FIFA allo stadio Maurice Dufrasne dello Standard's il 6 settembre 2008. Il Belgio ha vinto 3-2.