Benítez si coccola Keane e Gerrard

Dopo il successo contro il PSV, il tecnico del Liverpool ha elogiato l'irlandese, al primo gol con la maglia dei Reds, e il capitano, che ha toccato quota 100 realizzazioni.

Benítez si coccola Keane e Gerrard
Benítez si coccola Keane e Gerrard ©Getty Images

L’allenatore del Liverpool FC Rafael Benítez ha sottolineato le prestazioni di Robbie Keane e Steven Gerrard nel 3-1 ai danni del PSV Eindhoven. L’attaccante irlandese ha realizzato il primo gol con la maglia dei Reds, mentre il centrocampista è alla rete numero 100. La formazione inglese è a punteggio pieno nel Gruppo D, mentre il PSV è ancora fermo a zero punti. Il tecnico Huub Stevens ha riconosciuto la mancata reazione della squadra olandese dopo il gol iniziale di Dirk Kuyt al 4’. 

Rafael Benítez, allenatore del Liverpool
Keane si merita il gol per l’impegno fin qui profuso. Quanto a Gerrard, torno a dire che quando attacca è uno dei migliori centrocampisti del mondo. Ha segnato già 100 gol e vista la sua età chissà che non arrivi a 200. Sarebbe stato più bello non subire reti, ma l’importante era conquistare i tre punti. Nella ripresa sapevamo di poterli colpire in contropiede, invece il gol è arrivato su calcio di punizione. Il vantaggio iniziale ha fatto saltare i loro piani di difendere il risultato e ripartire. Soltanto verso il quarto d’ora della ripresa hanno spostato un giocatore in attacco concedendoci spazio.

Huub Stevens, allenatore del PSV 
Quando si subisce un gol a freddo si finisce per inseguire per tutta la gara. E poi avevamo di fronte una grande squadra, contro cui si può perdere. Tuttavia, abbiamo preso gol sul primo angolo della partita per una distrazione e questo è inammissibile a cert livelli. Non siamo riusciti a cambiare subito l’atteggiamento tattico, complice anche qualche infortunio.