Le grandi lanciano la sfida

Dopo il sorteggio del terzo turno preliminare di UEFA Champions League sale l'attesa per la più prestigiosa competizione calcistica europea.

Venerdì scorso, quando è stato effettuato il sorteggio del terzo turno preliminare di UEFA Champions League, l'attesa per la più prestigiosa competizione calcistica europea è diventata ancor più spasmodica. Squadre quali AFC Ajax, Valencia CF e Werder Bremen sono in attesa delle vincenti del secondo turno, le cui gare di ritorno sono programma questa settimana, e sarà molto difficile per chi scenderà in campo mantenere la concentrazione.

Grossi calibri
L'SK Slavia Praha ospita l'MŠK Žilina. All'andata è finita 0-0 e la vincente affronterà l'Ajax. I campioni di Svezia dell'IF Elfsborg dovrebbero qualificarsi a spese del Debreceni VSC, battuto in trasferta 1-0, e in tal caso se la vedranno con il Valencia. Il Werder, dal canto suo, potrebbe trovarsi di fronte l'NK Dinamo Zagreb in seguito al 2-1 esterno dei campioni di Croazia ai danni dell'NK Domžale. Tre ex campioni d'Europa, Ajax, Liverpool FC e Benfica SL, accedono al terzo turno e potrebbero essere raggiunti da FC Steaua Bucuresti e FK Crvena Zvezda che all'andata hanno superato con lo stesso risultato, 1-0, Zagłębie Lubin e FC Levadia Tallinn.

Niente pause

Lo Steaua affronterà al terzo turno FH Hafnarfjördur o FC BATE Borisov. I bielorussi hanno vinto in Islanda 3-1 e sono favoriti, ma il difensore Dorin Goian ha sostenuto che la sua squadra dovrà sudare per qualificarsi alla fase a gruppi. "Se eliminiamo lo Zagłębie tratteremo con rispetto i nostri avversari perché solo una squadra forte riesce ad arrivare fino a questa fase - ha dichiarato -. Non possiamo rilassarci e considerarci già nella fase a gruppi".

Grandi spese
Anche FC København e FC Shakhtar Donetsk intendono tornare nella fase a gruppi ed entrambe hanno vinto le gare di andata rispettivamente contro Beitar Jerusalem FC e FC Pyunik. Dopo aver speso oltre 40 milioni di euro in estate, la squadra di Mircea Lucescu ha come obiettivo minimo la qualificazione alla fase a gruppi. Affronterà FK Ventspils o FC Salzburg se dovesse eliminare i campioni di Armenia. Il capitano dello Shakhtar Dmytro Chygrynskiy non ha dubbi sull'esito della gara. "I nostri giocatori sono certi di poter battere il Pyunik dopo il 2-0 ottenuto in trasferta", ha dichiarato.

Shakhtar fiducioso

"Il Salisburgo è il nostro più probabile avversario nel terzo turno preliminare (dopo il 3-0 conseguito all'andata) ed è un club serio. Avremmo potuto avere un avversario più facile, ma forse anche uno più difficile. Lo Shakhtar si qualificherà alla fase a gruppi. Siamo pronti". Il Rangers FC potrebbe dover rinunciare all'attaccante Kris Boyd, infortunato, nella trasferta in casa dell'FK Zeta dopo il 2-0 ottenuto all'andata, mentre l'FK Sarajevo farà di tutto per eliminare il KRC Genk in seguito al sorprendente 2-1 esterno conquistato in Belgio.

Il Tampere ci crede
I finlandesi del Tampere United potrebbero affrontare FC Astana o Rosenborg BK dopo aver battuto il PFC Levski Sofia 1-0 all'andata. Il Rosenborg è favorito, avendo superato l'Astana 3-1 in trasferta. Il tecnico del Tampere Ari Hjelm sta già pensando alla sfida in Norvegia. "Senza dubbio puntiamo al terzo turno preliminare e sono fiducioso alla vigilia della gara di ritorno", ha dichiarato. Il Beşiktaş JK sventola i colori della Turchia e giocherà con l'FC Zürich nel prossimo turno se riuscirà a difendere l'1-0 dell'andata contro l'FC Sheriff a Tiraspol.