Si torna a giocare: la UEFA si sta preparando per un ritorno alle sue competizioni d'elite nella massima sicurezza.

Maggiori informazioni >

Zagorakis promette festa a Atene

Il capitano della Grecia campione a UEFA EURO 2004™ si aspetta "grande spettacolo" per la finale del 23 maggio.

Theodoros Zagorakis, capitano della Grecia campione a UEFA EURO 2004™ si aspetta un "grande spettacolo" da Atene. La cittò ospiterà il 23 maggio allo stadio Olimpico la finale di UEFA Champions League.

Ambasciatore
Zagorakis, nominato ambasciatore UEFA per la finale, ha partecipato oggi al sorteggio dei quarti di finale al Megaron International Conference Centre, e ha commentato: "E' un grande onore per me essere stato scelto come ambasciatore per la finale". Il centrocampista del PAOK FC ha poi aggiunto: "Sarà un grande evento per Atene e per la Grecia. Farò di tutto per contribuire al successo finale".

Grande evento
Zagorakis, 35 anni, ha lasciato la nazionale lo scorso anno dopo aver collezionato ben 119 presenze. E conosce bene la la capacità dei suoi connazionali di "far festa", dopo quello che si è potuto vedere alla fine degli ultimi Europei. "Una cosa è sicura. Il popolo greco accoglierà tutti con calore e amicizia - prosegue l'ex capitano della nazionale -. Noi greci sappiamo di essere all'altezza di un compito organizzativo di questo livello, come mostrato in occasione delle Olimpiadi 2004 e nelle due finali precedenti della massima competizione continentale. Atene saprà organizzare un grande evento".

Finali precedenti
Atene ha ospitato la finale di Coppa dei Campioni 1983 vinta 1-0 dall'Hamburger SV sulla Juventus e la finale di UEFA Champions League 1994, che ha visto l'AC Milan superare 4-0 l'FC Barcelona. Lo stadio Olimpico è stato anche il teatro della finale di Coppa UEFA 1987, vinta dall'AFC Ajax 1-0 sull'FC Lokomotiv Leipzig. Zagorakis, che appenderà le scarpe al chiodo a fine stagione, ha dichiarato che la città e il suo stadio sono un palcoscenico degno di una finale di UEFA Champions League.

"Stadio bellissimo"
"E' uno stadio bellissimo, e il 23 maggio sarà la degna cornice per giocatori e pubblico. Siamo orgogliosi di avere ad Atene la finale della massima competizione per club del calcio europeo", ha concluso.

In alto