UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Porto - Juventus: dove guardarla, probabili formazioni e ultime notizie

Dove guardarla, probabili formazioni e ultime notizie in vista dell'andata degli ottavi di finale.

 Cristiano Ronaldo in allenamento martedì
Cristiano Ronaldo in allenamento martedì Getty Images

Il Porto ospita la Juventus nella gara d'andata degli ottavi di UEFA Champions League il 17 febbraio alle 21:00 CET. Questa pagina verrà aggiornata con le ultime notizie, interviste e analisi degli esperti con l'avvicinarsi del calcio d'inizio.

La marcia di avvicinamento a Porto-Juve

La storia

Sono passati 18 anni da quando Cristiano Ronaldo ha lasciato la sua patria, ma la fanfara che saluta il suo ritorno in Portogallo è più forte che mai. Ora, a 35 anni, il portoghese non mostra alcun segno di cedimento soprattutto dal punto dei vista dei gol, ma contro il Porto potrebbe avere qualcosa da dimostrare: l'ex Sporting CP ha infatti ottenuto una sola vittoria in sei precedenti contro i Dragoni segnando un solo gol... ma che gol!

Il Porto affronta la prova Juventus
Il Porto affronta la prova Juventus

Dove guardare la partita in TV

Scopri dove puoi seguire la partita di UEFA Champions League della tua squadra in TV.

Statistiche

Porto

Forma: PPVVVS
Ultima: Porto - Boavista 2-2 , 13/02
Situazione attuale: 2° in Liga

Juventus

Forma: SPVVVV
Ultima: Napoli - Juventus 1-0, 13/02
Situazione attuale: 4° in Serie A

Porto - Juventus: guarda la splendida punizione di Del Piero
Porto - Juventus: guarda la splendida punizione di Del Piero

Probabili formazioni

Porto: Marchesín; Manafá, Pepe, Mbemba, Zaidu; Sérgio Oliveira, Uribe, Otávio; Corona, Marega, Díaz

Juventus: Szczęsny; Danilo, De Ligt, Chielini, Alex Sandro; Chiesa, Rabiot, Bentancur, McKennie; Morata, Ronaldo

Il parere degli esperti

Carlos Machado, reporter Porto: il Porto dovrebbe essere a pieno organico e schierare una formazione simile a quella che ha avuto buoni risultati nella fase a gironi. Pur non girando al massimo in campionato (ha pareggiato le ultime quattro gare), la squadra lusitana è stata più affidabile in UEFA Champions League ed è ben contenta di partire sfavorita. Per contro, la Juve ha evidenziato qualche vulnerabilità negli ultimi tempi e può aspettarsi una prova difficile.

Paolo Menicucci, reporter Juventus: la sconfitta contro il Napoli, la terza da dicembre dopo quelle contro Fiorentina e Inter, conferma che la Juventus di Andrea Pirlo cerca ancora la costanza. I bianconeri, però, hanno subito solo due gol nelle ultime otto partite fra tutte le competizioni: una difesa insuperabile potrebbe essere la chiave quando in attacco hai un certo Cristiano Ronaldo (134 gol in UEFA Champions League).

Numeri e statistiche della partita

L'opinione dal campo

Flashback: l'ultima sfida tra Juventus e Porto
Flashback: l'ultima sfida tra Juventus e Porto

Pepe, difensore Porto: "Mi aspetto di vincere. Ci rendiamo conto che sarà molto dura. La Juventus ha dei top player in squadra. Poi hanno quello che secondo me è il miglior giocatore del mondo, ovvero Cristiano Ronaldo. Ci attende una bella sfida ma faremo del nostro meglio. Seguiremo tutte le istruzioni che l'allenatore ci ha dato e giocheremo bene".

Danilo, difensore Juventus: "Il Porto è sempre una squadra difficile da affrontare in questo tipo di partite. Quando giocavo lì, ricordo che io e i miei compagni di squadra aspettavamo proprio questo tipo di partite. Ci preparavamo in un modo speciale per queste gare, quindi mi aspetto una grande sfida perché sono sicuro che Sérgio [Conceição] preparerà la squadra per vincere e andare avanti nella fase a eliminazione diretta".

Sérgio Conceição, allenatore Porto: "Daremo problemi alla Juventus perché anche il Porto ha qualcosa nel suo DNA. Abbiamo una mentalità vincente, a prescindere dall'avversario. Il nostro approccio deve cambiare nei vari momenti della partita, cercando sempre un risultato positivo".

Cristiano Ronaldo, attaccante Juventus: "È una partita molto importante contro una squadra forte, ma spero che sia solo l'inizio di un lungo cammino verso la finale. Rispettiamo gli avversari, vogliamo vincere e ci concentriamo al 100% sui nostri obiettivi".

Giorgio Chiellini, difensore Juventus: "Stiamo andando bene e la sconfitta di sabato [1-0 contro il Napoli] non fa male. Stiamo ancora lottando su tutti i fronti. Andiamo avanti con entusiasmo, pur sapendo che ci saranno ostacoli. Il Porto difende molto bene ed è una squadra fisica; dobbiamo essere bravi a fermarlo ed evitare contropiede che possono essere devastanti".

Andrea Pirlo, allenatore Juventus: "La Champions League è una competizione unica. Ci sono tante squadre che lottano per vincere e molto dipende dal momento che attraversi quando le affronti. È importante essere pronti mentalmente".

Jesús Manuel Corona, difensore Porto: "Sogni di vivere momenti come questo. Dobbiamo dimostrare la personalità e il coraggio che caratterizzano il Porto. Dobbiamo prepararci con la mentalità giusta e dare il massimo che possiamo".

Modifiche alle squadre 

Porto
Aggiunti: Carraça
Esclusi: Shoya Nakajima

Juventus
Aggiunti: nessuno
Esclusi: Elia Petrelli, Manolo Portanova, Franco Tongya