Liverpool - Atlético: dove guardarla, probabili formazioni, ultime notizie

Il Liverpool affronta in casa l'Atlético nel ritorno degli ottavi di finale di UEFA Champions League – tutto sulla partita.

 Jürgen Klopp
Jürgen Klopp

Il Liverpool ospita l'Atlético alle 21:00 CET dell'11 marzo per la gara di ritorno degli ottavi di finale di UEFA Champions League. Questa pagina verrà aggiornata con le ultime dalle squadre, interviste e analisi degli esperti con l'avvicinarsi del calcio d'inizio.

LA MARCIA DI AVVICINAMENTO A LIVERPOOL-ATLÉTICO

Dove guardarla

Cosa è successo all'andata?

Highlights: Atlético 1-0 Liverpool
Highlights: Atlético 1-0 Liverpool

Il Liverpool, campione in carica e capolista solitaria di Premier League, ha subito contro l'Atlético la sua prima sconfitta in assoluto della stagione. I ragazzi di Diego Simeone hanno fatto una partita delle loro e hanno portato a casa il risultato grazie alla rete di Saúl Ñíguez messa a segno dopo appena quattro minuti.

Probabili formazioni

Liverpool: Adrián; Alexander-Arnold, Gomez, Van Dijk, Robertson; Henderson, Fabinho, Wijnaldum; Salah, Firmino, Mané
Indisponibili: Alisson Becker (anca), Shaqiri (polpaccio), Clyne (ginocchio)
In dubbio: Henderson (bicipite femorale), Robertson (non specificato)
Diffidati: Gomez, Mané, Robertson

Atlético: Oblak; Trippier, Savić, Felipe, Renan Lodi; Saúl Ñíguez, Partey, Koke, Vitolo, João Félix; Correa
In dubbio: Lemar (coscia), Morata (coscia)
Diffidati: Correa

Ultimi risultati

Liverpool
Forma: SVSVV (tutte le competizioni, la più recente per prima)
Ultima: Liverpool - Bournemouth 2-1, 07/03
Situazione: 1° in Premier League

Atlético
Forma: PPVVP
Ultima: Atlético - Sevilla 2-2, 07/03
Situazione: 5° in Liga

Il parere degli esperti

Matthew Howarth, reporter Liverpool: come nella partita di sabato contro il Bournemouth, la squadra di Jürgen Klopp dovrà mantenere i nervi saldi per ribaltare il risultato contro un Atleti che non molla mai. La mancanza di gol fuori casa complica la situazione, ma la carica di Anfield e il ritorno del capitano Jordan Henderson da un infortunio potrebbero far pendere l'ago della bilancia a favore dei Reds.

Joseph Walker, reporter Atlético: Anfield è forse la trasferta più impegnativa d'Europa al giorno d'oggi, ma se c'è una squadra che può mettere il bastone tra le ruote del Liverpool, quella è proprio l'Atlético. I colchoneros dovranno impegnarsi al massimo e restare lucidi, ma essendo in vantaggio possono sempre colpire in contropiede e suggellare un posto ai quarti.

Le parole degli allenatori

Jürgen Klopp, allenatore Liverpool manager: "Siamo alla fine del primo tempo e questa è la notizia più bella. Di solito usiamo bene l'intervallo di una normale partita. Impariamo dal primo tempo, parliamo delle varie situazioni e molto spesso miglioriamo. Abbiamo avuto tre settimane e adesso molte cose sono più chiare. Dobbiamo far vedere che abbiamo imparato dal primo tempo, dalla prima partita, e dimostrare che vogliamo passare il turno per davvero. Abbiamo molte opportunità, ma contro una squadra di qualità saranno difficili da trovare".

Diego Simeone
Diego Simeone

Diego Simeone, allenatore Atlético: "In alcuni momenti dovremo soffrire, ma avremo anche le nostre occasioni. Negli ultimi otto anni avete visto quello che sappiamo fare e dovremo farlo ancora una volta. Giocheremo contro una grande squadra, che ha dimostrato le sue qualità da quando è arrivato Jürgen Klopp. Non ero mai stato ad Anfield, né da giocatore né da allenatore. Non ho mai avuto la possibilità di giocare in uno stadio così magnifico, dove gioca una squadra così ricca di storia".

Precedenti

• La gara d'andata è stata la prima sfida tra le due squadre dalla semifinale di UEFA Europa League 2009/10 quando l'Atlético è passato per i gol in trasferta dopo il 2-2 complessivo. La gara di andata in Spagna è stata decisa da un gol di Diego Forlán, mentre Alberto Aquilani ha portato in vantaggio i Reds a 1' dall'intervallo a Liverpool. Ai supplementari, Yossi Benayoun ha firmato il 2-0 per il Liverpool, ma Forlán ha accorciato 7' dopo.

L'Atlético supera il Liverpool nel 2010 in Europa League
L'Atlético supera il Liverpool nel 2010 in Europa League

• L'Atlético ha poi battuto un'altra inglese, il Fulham, nella finale di Amburgo quando la doppietta di Forlàn ha regalato il 2-1 agli spagnoli

• I primi confronti diretti, terminati entrambi 1-1, risalgono alla fase a gironi di UEFA Champions League 2008/09. A Madrid, Robbie Keane ha portato in vantaggio gli ospiti al 14', ma Simão ha firmato il pareggio all'83'. Ad Anfield, Maxi Rodríguez ha aperto la marcature per i colchoneros al 37', ma Steven Gerrard ha pareggiato su rigore al 5' di recupero.

• Il Liverpool ha poi vinto il Gruppo D con 14 punti davanti all'Atlético (12). La formazione spagnola è stata eliminata dal Porto agli ottavi ai gol in trasferta, mentre i Reds sono usciti contro il Chelsea ai quarti.

Stato di forma

Liverpool
• Il Liverpool ha vinto il Gruppo E con 13 punti, uno in più del Napoli contro il quale ha perso 2-0 alla prima giornata. I Reds hanno vinto le tre gare successive, in casa contro il Salisburgo (4-3) e in trasferta e in casa col Genk (4-1, 2-1), pareggiando 1-1 contro il Napoli ad Anfield alla quinta giornata. Il 2-0 sul campo del Salisburgo alla sesta giornata ha suggellato la qualificazione come prima classificata.

• La scorsa stagione, la squadra di Jürgen Klopp ha battuto il Bayern München per 3-1 in trasferta nel ritorno degli ottavi, passando con lo stesso risultato complessivo, e il Porto ai quarti (2-0 c, 4-1 t). I Reds sembravano a un passo dall'eliminazione dopo la sconfitta per 3-0 nella semifinale di andata a Barcellona ma al ritorno ha vinto 4-0 con doppiette di Georginio Wijnaldum e Divock Origi. Nella finale di Madrid all'Estadio Metropolitano - impianto di casa dell'Atlético - si è imposto 2-0 sul Tottenham con reti di Mohamed Salah e Origi

Guarda Salah in azione col Liverpool
Guarda Salah in azione col Liverpool

• Con questi risultati il Liverpool ha passato il turno negli ultimi 11 scontri diretti, qualificazioni incluse. L'ultima eliminazione è arrivata ai rigori contro il Besiktas ai sedicesimi di UEFA Europa League 2014/15 (1-0 c, 0-1 t). In UEFA Champions League, l'ultima eliminazione è stata quella contro il Chelsea ai quarti del 2008/09 (7-5 complessivo).

• Con la straordinaria rimonta dell'anno scorso contro il Barcellona, il Liverpool ha conquistato il quarto successo su quattro nelle sfide a eliminazione diretta contro le squadre spagnole in Coppa dei Campioni. Il suo bilancio complessivo negli scontri diretti contro le formazioni di Liga è di nove passaggi del turno e due eliminazioni.

• Con la sconfitta dell'andata in casa dell'Atlético, il Liverpool ha vinto appena una delle ultime 11 partite contro club spagnoli (P2 S7). La sequenza include anche le sconfitte per 3-1 in finale di UEFA Europa League 2016 contro il Siviglia e in finale di UEFA Champions League 2018 contro il Real Madrid, sempre con Klopp in panchina.

• Ad Anfield la formazione del Merseyside ha vinto solo sei delle 18 partite contro ospiti spagnoli (P7 S5), sebbene abbia vinto in quattro degli ultimi sei incroci.

• Il Liverpool ha vinto nove delle ultime 13 gare europee (P2 S2).

• Secondo classificato in Premier League nel 2018/19, il Liverpool partecipa agli ottavi per la terza stagione consecutiva (l'ottava in totale) e ha un bilancio di sei passaggi del turno e un'eliminazione, subita contro il Benfica nel 2005/06 da campione in carica.

• La sconfitta in casa dell'Atlético ha interrotto la striscia di otto partite senza sconfitte negli ottavi di UEFA Champions League (V6 P2); prima di questa partita gli inglesi avevano mantenuto la porta inviolata in sette partite consecutive, ovvero dalla sfida in casa del Bayern nella scorsa stagione. L'unica sconfitta risaliva all'1-0 interno contro il Barcellona al ritorno del 2006/07, ma in quell'occasione la qualificazione è arrivata lo stesso grazie alla vittoria per 2-1 all'andata in Spagna.

• In Europa il Liverpool è imbattuto in casa da 25 partite (V18 P7), ovvero dalla sconfitta per 3-0 col Real Madrid del 22 ottobre 2014.

• I Reds hanno mantenuto la porta inviolata in tutte e tre le partite a eliminazione diretta della passata stagione e in due su tre nel 2017/18.

• Il Liverpool ha già vinto una coppa europea in questa stagione, battendo il Chelsea per 5-4 ai rigori dopo un 2-2 in Supercoppa UEFA a Istanbul. A dicembre ha anche vinto la Coppa del Mondo FIFA per club battendo il Flamengo per 1-0 ai supplementari in finale.

• Il Liverpool ha passato il turno in 14 delle 28 sfide UEFA nelle quali ha perso l'andata in trasferta, compreso l'anno scorso contro il Barcellona. Dopo aver perso l'andata in trasferta per 1-0, gli inglesi hanno passato il turno nove volte su 12, l'ultima volta contro il Villareal nella semifinale di UEFA Europa League 2015/16 (3-0 c), ma le tre sconfitte complessive dopo aver perso 1-0 nell'andata in trasferta sono arrivate nelle ultime sei doppie sfide

• Il bilancio del Liverpool ai rigori in competizioni UEFA è V4 S1:
4-2 contro la Roma, finale Coppa dei Campioni 1983/84
3-2 contro l'AC Milan, finale UEFA Champions League 2004/05
4-1 contro il Chelsea, semifinale UEFA Champions League 2006/07
4-5 contro il Beşiktaş, sedicesimi di UEFA Europa League 2014/15
5-4 contro il Chelsea, Supercoppa UEFA 2019

Atlético
• In questa fase a gironi l'Atlético è arrivato secondo con 10 punti (sei in meno della Juventus). Dopo aver recuperato due gol e pareggiato contro la Juve alla prima giornata, ha vinto 2-0 sul campo del Lokomotiv Mosca e 1-0 in casa contro il Bayer Leverkusen, ma ha perso 2-1 in Germania e 1-0 a Torino. Tuttavia, il 2-0 sul Lokomotiv a Madrid alla sesta giornata gli ha permesso di conquistare il secondo posto.

Guarda le migliori azioni del Man of The Match dell'Atlético, Renan Lodi
Guarda le migliori azioni del Man of The Match dell'Atlético, Renan Lodi

• Secondo classificato in Spagna nel 2018/19, l'Atlético è alla decima partecipazione in UEFA Champions League, l'ottava nella fase a eliminazione diretta.

• L'Atleti è arrivato secondo nel girone anche nel 2018/19 ed è uscito agli ottavi, subendo la rimonta della Juventus (2-0 c, 0-3 t).

• La formazione spagnola ha superato gli ottavi quattro volte su sei, uscendo la prima volta (ai gol in trasferta contro il Porto nel 2008/09) e l'ultima. Il successo più recente è stato il 4-2 complessivo sul Leverkusen nel 2016/17 (4-2 t, 0-0 c).

• Con il 3-0 della passata stagione in casa della Juventus, l'Atlético ha vinto appena una delle ultime nove trasferte nella fase a eliminazione diretta di UEFA Champions League (P2 S6)

• L'Atleti ha perso cinque delle ultime 14 trasferte europee (quattro vittorie), sebbene quattro di queste sconfitte siano maturate nelle ultime sei gare (V1 P1)

• L'ultimo confronto tra l'Atlético e una squadra inglese risale alla semifinale di UEFA Europa League 2017/18, con un 2-1 complessivo sull'Arsenal (1-1 t, 1-0 c). I Colchoneros hanno passato il turno otto volte su 10 contro le inglesi, tra cui le ultime quattro; sono stati eliminati solo da Derby County (Coppa UEFA 1974/75) e Bolton Wanderers (Coppa UEFA 2007/08). L'Atlético ha passato il turno tutte e sei le volte nelle quali ha ospitato un club inglese nella gara d'andata.

• L'Atlético ha vinto appena due trasferte su 13 contro club inglesi perdendo quattro volte. La formazione madrilena ha pareggiato 1-1 nelle ultime tre trasferte in Inghilterra ed è imbattuta da quattro gare.

• I Rojiblancos hanno raggiunto due finali di UEFA Champions League e tre di UEFA Europa League nelle ultime 10 stagioni.

• L'Atlético ha passato il turno 30 volte su 38 in doppi confronti UEFA nei quali ha vinto l'andata in casa - la sconfitta con la Juventus nella passata stagione ha interrotto una striscia di 19 qualificazioni complessive dopo una vittoria in casa nell'andata. Quando la partita d'andata è finita 1-0, l'Atlético è passato otto volte ed è stato eliminato tre (ha passato il turno nelle ultime cinque di queste occasioni), più recentemente contro il Leicester nei quarti del 2016/17 (1-1 t) e in tutte e tre le occasioni contro avversari inglesi.

• Il bilancio dell'Atlético ai calci di rigore in competizioni UEFA è V2 S4:
6-7 contro Derby, secondo turno Coppa UEFA 1974/75
1-3 contro Fiorentina, primo turno Coppa UEFA 1989/90
1-3 contro Villarreal, finale Coppa Intertoto 2004
3-2 contro Bayer Leverkusen, ottavi UEFA Champions League 2014/15
8-7 contro PSV Eindhoven, ottavi UEFA Champions League 2015/16
3-5 contro Real Madrid, finale 2015/16 UEFA Champions

Curiosità e incroci

• Hanno giocato in Inghilterra:
Kieran Trippier (Manchester City 1999–2011, Barnsley 2010–11 (prestito), Burnley 2011–15, Tottenham 2015–19)
Stefan Savić (Manchester City 2011–12)
Álvaro Morata (Chelsea 2017–18)
Diego Costa (Chelsea 2014–17)

Diego Costa ha giocato in Inghilterra col Chelsea
Diego Costa ha giocato in Inghilterra col ChelseaIcon Sport via Getty Images

• Con la maglia del Tottenham, Trippier ha giocato per intero la finale di UEFA Champions League persa 2-0 contro il Liverpool all'Estadio Metropolitano.

• Hanno giocato in Spagna:
Fabinho (Real Madrid 2012/13)
Adrián (Real Betis 1998–2013, Alcalá 2008 (prestito), Utrera 2009 (prestito))

• Hanno giocato insieme:
James Milner e Stefan Savić (Manchester City 2011–12)
Fabinho e Thomas Lemar (Monaco 2015–18)

• Compagni di nazionale:
Jordan Henderson, Trent Alexander-Arnold, Joe Gomez, Alex Oxlade-Chamberlain, Adam Lallana e Kieran Trippier (Inghilterra)
Alisson Becker, Roberto Firmino, Fabinho e Renan Lodi (Brasile)
Dejan Lovren e Šime Vrsaljko (Croazia)
Divock Origi e Yannick Carrasco (Belgio)