Atalanta - Valencia: storia della partita

La stagione d'esordio dell'Atalanta in UEFA Champions League prosegue con la sfida agli ottavi contro il Valencia, che cerca di tornare ai quarti dopo 13 anni.

L'Atalanta festeggia la qualificazione alla sesta giornata
L'Atalanta festeggia la qualificazione alla sesta giornata ©AFP/Getty Images

La stagione d'esordio dell'Atalanta in UEFA Champions League prosegue con la sfida agli ottavi contro il Valencia, che cerca di tornare ai quarti dopo 13 anni.

• I nerazzurri, secondi nel Gruppo C dietro al Manchester City, non hanno mai affrontato la formazione spagnola.

• Il Valencia è arrivato primo nel Gruppo H e ha centrato la quarta qualificazione complessiva agli ottavi, la prima dal 2012/13.

Highlights sesta giornata: Shakhtar Donetsk - Atalanta 0-3
Highlights sesta giornata: Shakhtar Donetsk - Atalanta 0-3

Atalanta 
• L'Atalanta ha totalizzato sette punti nella fase a gironi e si è qualificata come seconda nel Gruppo C, a sette lunghezze dal Manchester City e con una di vantaggio sullo Shakhtar Donetsk. I nerazzurri avevano racimolato appena un punto nelle prime quattro partite, subendo anche le loro sconfitte più pesanti in Europa: 4-0 sul campo della Dinamo Zagreb alla prima giornata e 5-1 sul campo del Manchester City nella seconda trasferta del girone.

• L'Atalanta aveva anche perso 2-1 in casa contro lo Shakhtar alla seconda giornata subendo due gol nel finale e ha conquistato il primo punto con un 1-1 interno contro il City alla quarta giornata. Quindi, ha centrato la prima vittoria nella competizione battendo la Dinamo 2-0 a Milano e suggellato la qualificazione alla sesta giornata con un 3-0 in casa dello Shakhtar.

• Il successo contro la Dinamo ha interrotto una striscia di sei gare senza vittorie in Europa (P3 S3). La vittoria contro lo Shakhtar è stata la seconda consecutiva in Europa: i nerazzurri avevano vinto tre partite di seguito solo una volta, nella fase di qualificazione della scorsa UEFA Europa League.

• Prima della prima giornata, l'Atalanta non perdeva da sette partite europee. In ogni caso, ha un bilancio di appena quattro sconfitte nelle ultime 20 gare continentali (V9 P7).

• L'Atalanta è alla 42esima partita e alla settima stagione in Europa. Ha raggiunto le semifinali di Coppa delle Coppe nel 1987/88 e i quarti di Coppa UEFA tre anni prima.

Highlights: Atalanta - Dinamo Zagreb 2-0
Highlights: Atalanta - Dinamo Zagreb 2-0

• Terza classificata in Serie A nel 2018/19 (miglior piazzamento di sempre) e finalista in Coppa Italia, l'Atalanta è alla terza stagione europea consecutiva. Nel 2017/18 ha superato la fase a gironi di UEFA Europa League ed è uscita contro il Borussia Dortmund ai sedicesimi (2-3 t, 1-1 c), mentre nel 2018/19 è stata battuta 4-3 ai rigori dal Copenhagen nella stessa competizione dopo due 0-0; nei turni precedenti aveva eliminato Sarajevo (10-2 complessivo) e Hapoel Haifa (6-1).

• La sconfitta contro lo Shakhtar alla seconda giornata è stata l'unica dell'Atalanta in 15 gare casalinghe europee (W7 D7) dopo l'1-2 contro il Mechelen nella semifinale di ritorno di Coppa delle Coppe 1987/88 (2-4 complessivo). Si tratta delle uniche sconfitte in 20 partite interne in Europa (V11 P7).

• L'Atalanta era l'unica esordiente nella fase a gironi 2019/20 – nonché la 10ª italiana e la 141ª in totale – ed è una delle due debuttanti agli ottavi insieme all'RB Leipzig.

• L'Atalanta è alla prima sfida contro una squadra spagnola nelle competizioni UEFA.

Highlights sesta giornata: Ajax - Valencia 0-1
Highlights sesta giornata: Ajax - Valencia 0-1

Valencia
• Il Valencia è arrivato primo a pari merito con il Chelsea nel Gruppo H con 11 punti, vincendo il girone grazie ai migliori risultati negli scontri diretti (1-0 t, 2-2 c). In trasferta ha totalizzato sette punti, battendo l'Ajax 1-0 alla sesta giornata e suggellando la qualificazione. Gli altri quattro punti sono arrivati contro il LOSC Lille (1-1 t, 4-1 c), mentre l'unica sconfitta è stata quella casalinga per 3-0 contro l'Ajax alla seconda giornata.

• Le vittorie in casa del Chelsea e dell'Ajax sono state le uniche del Valencia nelle ultime otto trasferte di Champions League (P3 S3); tuttavia, la squadra ne ha vinte cinque nelle ultime 12 (P4 S3).

• Il Valencia ha segnato solo quattro gol nelle ultime otto trasferte di UEFA Champions League e non ne ha segnato più di uno nelle ultime 12, qualificazioni incluse.

• Quarto classificato in Liga nel 2018/19, il Valencia è alla dodicesima partecipazione in UEFA Champions League ed è stato finalista nel 1999/2000 e nel 2000/01, ma non arrivava agli ottavi dal 2012/13.

Guarda la vittoria del Valencia contro il Chelsea
Guarda la vittoria del Valencia contro il Chelsea

• La scorsa stagione, il Valencia è arrivato terzo nel girone dietro Juventus e Manchester United, passando in UEFA Europa League. Quindi, ha superato Celtic (3-0 complessivo), Krasnodar (3-2) e Villarreal (5-1) ed è arrivato in semifinale, perdendo contro l'Arsenal (3-1 t, 4-2 c).

• Il bilancio del Valencia nelle sfide a eliminazione diretta contro le squadre italiane è di due qualificazioni e quattro eliminazioni. Gli spagnoli hanno vinto la più recente, superando l'Inter ai gol in trasferta agli ottavi di UEFA Champions League 2006/07 (2-2 t, 0-0 c).

• La squadra spagnola ha perso in casa (0-2) e in trasferta (0-1) contro la Juventus nel 2018/19, arrivando a cinque partite senza vittorie contro le italiane in UEFA Champions League (P2 S3) dopo il 2-1 interno sulla Roma a settembre 2006. La sconfitta a Torino è stata la settima in 12 trasferte in Italia (V2 P3).

• Il Valencia partecipa per la quarta volta agli ottavi di UEFA Champions League (V1 S2). Nell'ultima occasione (2012/13) è stato eliminato dal Paris Saint-Germain (1-2 c, 1-1 t). Quello contro l'Inter nel 2007 è stato l'unico successo a questo turno, anche se con due pareggi: dunque, la squadra non ha mai vinto agli ottavi (P4 S2).

• Il Valencia ha perso la finale di UEFA Champions League 2001 ai rigori contro il Bayern Monaco a San Siro, che ospiterà la gara di andata contro l'Atalanta. Il bilancio degli spagnoli in questo stadio contro le squadre italiane è P3 S1, sempre contro l'Inter.

Highlights finale 2001: Bayern - Valencia 1-1 (5-4 rig.)
Highlights finale 2001: Bayern - Valencia 1-1 (5-4 rig.)

Curiosità e incroci
• Hanno giocato in Spagna:
Guilherme Arana (Sevilla 2017–19)
Luis Muriel (Granada 2010–11, Sevilla 2017–18)

• Hanno giocato in Italia:
Cristiano Piccini (Fiorentina 2010–15, Carrarese 2011/12 (prestito), Spezia 2012/13 (prestito), Livorno 2013/14 (prestito))
Geoffrey Kondogbia (Inter 2015–17)
Alessandro Florenzi (Roma 2002-20, Crotone 2011-12 in prestito)

• I precedenti di Florenzi contro l'Atalanta con la maglia della Roma sono V3 P5 S3. Ha segnato nel pareggio per 3-3 del 27 agosto 2018.

• La prima gara di Kondogbia nell'Inter si è conclusa con una vittoria casalinga per 1-0 contro l'Atalanta (23 agosto 2015).

• Compagni di nazionale:
Marten de Roon, Hans Hateboer e Jasper Cillessen (Olanda)
Mattia Caldara, Pierluigi Gollini e Alessandro Florenzi (Italia)

In alto