Il sito ufficiale del calcio europeo

Profilo squadra: Ungheria

Pubblicato: Domenica, 5 gennaio 2014, 14.32CET
Finalista alla Coppa del Mondo FIFA del 1938 e 1954 e tre volte vincitrice dell'oro olimpico, l'Ungheria non si qualificava a un grande torneo internazionale da 30 anni prima di staccare il biglietto per UEFA EURO 2016.

rate galleryrate photo
1/0
counter
  • loading...
Pubblicato: Domenica, 5 gennaio 2014, 14.32CET

Profilo squadra: Ungheria

Finalista alla Coppa del Mondo FIFA del 1938 e 1954 e tre volte vincitrice dell'oro olimpico, l'Ungheria non si qualificava a un grande torneo internazionale da 30 anni prima di staccare il biglietto per UEFA EURO 2016.

Miglior risultato a EURO: semifinale 1964, 1972 (terzo posto nel 1964)
Ct: Bernd Storck 
Capocannoniere: tutti i tempi – Ferenc Puskás (84); attuale – Zoltán Gera (24) 
Presenze: tutti i tempi – József Bozsik (101); attuale – Gábor Király (100)
Anno di fondazione federazione: 1901
Soprannome: Magiari
Dove gioca: Groupama Aréna, Budapest 

Ex superpotenza del calcio europeo e mondiale, finalista alla Coppa del Mondo FIFA del 1938 e 1954 e tre volte vincitrice dell'oro olimpico, l'Ungheria non si qualificava a un grande torneo internazionale dalla Coppa del Mondo 1986 prima di staccare il biglietto per le fasi finali di UEFA EURO 2016 attraverso gli spareggi. L'epoca d'oro di Ferenc Puskás, József Bozsik, Sándor Kocsis e in generale della Grande Ungheria che dominò gli anni 50, è un ricordo sbiadito; l'Ungheria ha ottenuto un terzo e un quarto posto agli Europei del 1964 e del 1972 ma da allora non ha più partecipato a una fase finale.

Pedigree EURO
Partite giocate
Totale: G125 V53 P26 S46 GF202 GS167

Fase finale: G4 V1 P0 S3 GF5 GS6

Qualificazioni: G121 V52 P26 S43 GF197 GS161


Ispirata da Flórián Albert, l'Ungheria ha ottenuto un terzo posto nel 1964 e un quarto nel 1972. Nel 1964 ha eliminato Galles, Germania Est e Francia prima di arrendersi in semifinale contro la Spagna (2-1 ai supplementari). Tre giorni dopo, ha vinto la finale per il terzo posto contro la Danimarca ai supplementari grazie a una doppietta di Dezső Novák. Nel 1972 è arrivata la vittoria nei quarti contro la Romania nella ripetizione ma un calcio di rigore sbagliato da Sándor Zámbó in semifinale contro l'URSS ha condannato l'Ungheria a un'altra finale per il terzo posto, persa stavolta contro il Belgio padrone di casa.

Le successive dieci campagne di qualificazione non sono andate bene, anche se con il Ct Sándor Egervári la squadra è finita terza dietro Olanda e Svezia nel girone di UEFA EURO 2012. Nella sfida in casa contro la Svezia un gol al 90' di Gergely Rudolf ha regalato ai magiari la vittoria per 2-1. Per l'Ungheria la prima vittoria contro una squadra che la precedeva nel ranking FIFA in questo secolo.

Partite EURO da ricordare
15/11/2015: Ungheria - Norvegia 2-1, qualificazioni UEFA EURO 2016
L'Ungheria interrompe un digiuno trentennale tornando a qualificarsi a un grande torneo internazionale grazie al successo nel ritorno degli spareggi, dopo essersi già imposta all'andata.

17/05/1972: Ungheria - Romania 2-1, ripetizione dei quarti di finale dei Campionati Europeo UEFA 1972
A Belgrado, l'Ungheria conquista un posto in semifinale dopo i pareggi in casa e fuori casa contro la Romania.

25/04/1964: Francia - Ungheria 1-3, quarti di finale dei Campionati Europei UEFA 1964
La vittoria convincente di Parigi regala all'Ungheria un enorme vantaggio in vista della sfida di ritorno a Budapest.

Lo sapevi?
Lo stadio che ospita le gare interne dell'Ungheria porta il nome del giocatore più rappresentativo, Ferenc Puskás; la stampa estera lo aveva soprannominato il 'maggiore a cavallo' in quanto, come tutti i giocatori del Budapest Honvéd FC, era tecnicamente un soldato.

*Ultimo aggiornamento: 18/11/2015

Ultimo aggiornamento: 24/05/16 4.55CET

Informazioni collegate

Profili squadre

http://it.uefa.comhttp://it.uefa.com/uefaeuro/season=2016/teams/team=57/profile/index.html

Tabellino di gara

SSI ErrSSI ErrSSI ErrSSI ErrSSI ErrSSI ErrSSI ErrSSI ErrSSI ErrSSI ErrSSI ErrSSI ErrSSI ErrSSI Err
CasaFuori casa
La squadra di casa è nominata per primaUltimo aggiornamento: 12/06/2019 11:25 CET
06 settembre 2016 06 settembre - Qualificazioni Europee, Fase di qualificazione (Gruppo B)
Isole Faroe0-0Ungheria
Arbitro: Slavko Vinčić (SVN) Stadio: Tórsvøllur, Tórshavn (FRO)
06/15/2018 13:07:50
Ungheria2-3Svizzera
Arbitro: Björn Kuipers (NED) Stadio: Ferencváros Stadion, Budapest (HUN)
09/20/2018 15:27:39
Lettonia0-2Ungheria
Arbitro: Pawel Gil (POL) Stadio: Skonto Stadions, Riga (LVA)
06/15/2018 13:42:48
13 novembre 2016 13 novembre - Qualificazioni Europee, Fase di qualificazione (Gruppo B)
Ungheria4-0Andorra
Arbitro: Christos Nicolaides (CYP) Stadio: Ferencváros Stadion, Budapest (HUN)
09/20/2018 15:27:40
Portogallo3-0Ungheria
Arbitro: Szymon Marciniak (POL) Stadio: Estádio do Sport Lisboa e Benfica, Lisbona (POR)
09/11/2018 11:34:24
Andorra1-0Ungheria
Arbitro: Charalambos Kalogeropoulos (GRE) Stadio: Estadi Nacional, Andorra la Vella (AND)
06/15/2018 14:31:49
Ungheria3-1Lettonia
Arbitro: Yevhen Aranovskiy (UKR) Stadio: Ferencváros Stadion, Budapest (HUN)
09/20/2018 15:27:42
03 settembre 2017 03 settembre - Qualificazioni Europee, Fase di qualificazione (Gruppo B)
Ungheria0-1Portogallo
Arbitro: Danny Makkelie (NED) Stadio: Ferencváros Stadion, Budapest (HUN)
09/20/2018 15:27:42
Svizzera5-2Ungheria
Arbitro: Paolo Tagliavento (ITA) Stadio: St. Jakob-Park, Basilea (SUI)
06/04/2018 11:16:23
Ungheria1-0Isole Faroe
Arbitro: Roi Reinshreiber (ISR) Stadio: Ferencváros Stadion, Budapest (HUN)
09/20/2018 15:27:38

Informazioni generali

  • Fondato : 1901
  • Stadio : Ferenc Puskás
  • Attualmente disputa : Friendly matches 2014/2016, European Championship 2014/2016, World Cup 2016/2018

Statistiche nelle competizioni UEFA

  • Vittoria più ampia:
    08/10/2010, Ungheria 8-0 San Marino, Budapest
  • Sconfitta più pesante:
    26/06/2016, Ungheria 0-4 Belgio, Toulouse
    25/03/2011, Ungheria 0-4 Olanda, Budapest
    06/06/2007, Norvegia 4-0 Ungheria, Oslo
  • Presenze in Campionati europei UEFA: 15
  • Più presenze: 43
    Gábor Király (HUN)
  • Marcatori: 13
    Zoltán Gera (HUN)