UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Ballarini re dei bomber in Veneto

Nonostante l'assenza per squalifica in finale, l'attaccante Franco Ballarini ha vinto la classifica marcatori della UEFA Regions' Cup 2012/13 grazie ai quattro gol segnati nella fase a gironi.

Franco Ballarini ha vinto la classifica marcatori della UEFA Region's Cup
Franco Ballarini ha vinto la classifica marcatori della UEFA Region's Cup ©FIGC-LND

Franco Ballarini ha saltato la finale per squalifica, ma grazie ai quattro gol segnati nella fase a gironi ha vinto la classifica marcatori della UEFA Regions' Cup 2012/13.

4 Franco Ballarini (Veneto)
L'attaccante ha confuso molti inviati indossando la maglia No3 (Il Veneto assegnava le divise in ordine alfabetico), ma è stato il vero terrore di ogni difesa. Tipico predatore da area di rigore, si è fatto trovare sempre al posto giusto al momento giusto, pur saltando la finale per squalifica in seguito alla seconda ammonizione rimediata giovedì contro la Keleti Régió.

3 Paul Maguire (Eastern Region)
La formazione nordirlandese è partita male, subendo una pesante sconfitta 4-1 contro il Veneto alla prima giornata, ma si è riscattata battendo 5-2 il Qarachalanell'ultima sfida. Nell'occasione, Maguire ha segnato una tripletta, merce rara in UEFA Regions' Cup.

2 Oscar Muñoz (Selección Catalana)
Alto e potente, l'attaccante è andato a segno nelle prime due gare disputate dalla Selección Catalana. Il suo secondo gol, in particolare, si è rivelato prezioso, perché ha regalato alla squadra il pareggio 2-2 contro la Yugoiztochen Region.

2 Imre Domokos (Keleti Régió)
La squadra ungherese non ha mostrato individualità di spicco, ma il tecnico Tamás Feczkó ha plasmato un gruppo capace di mettere in difficoltà ogni avversario. A beneficiarne maggiormente è stato Domokos, due volte a segno dal dischetto, che tornerà a casa con l'orgoglio di aver tottenuto il terzo posto nella classifica marcatori della UEFA Regions' Cup.