Coppa delle Regioni in Veneto

La regione italiana ospiterà l'VIII edizione del torneo dal 22 al 29 giugno, avendo già ospitato, e vinto, l'edizione inaugurale nel 1999.

Veneto
©www.lnd.it

La Coppa delle Regioni UEFA torna alle origini in occasione dell'ottava edizione del torneo. La regione Veneto, organizzatrice e vincitrice del torneo inaugurale, ospiterà la fase finale dal 22 al 29 giugno.

La massima competizione europea per calciatori dilettanti si svolgerà nell'arco di sette giorni nei pressi di Venezia. Le sedi esatte verranno confermate più avanti. Otto squadre, suddivise in due gironi da quattro, si contenderanno il trofeo. Le partite sono in programma nei giorni 22, 24 e 27 giugno. Le due squadre prime classificate dei rispettivi gironi giocheranno la finale sabato 29 giugno. Il sorteggio della fase finale è programmato per i primi di maggio.

Il Veneto è stato prescelto come organizzatore essendo una delle cinque squadre già qualificate per la fase finale grazie a tre vittorie su altrettante partite nel Gruppo 8 (senza incassare alcun gol). Le altre squadre già certe di un posto sono: Selección Catalana (Spagna), Isloch (Bielorussia), East Region (Ungheria) e Olimp (Russia). Dal 6 marzo al 26 aprile sono in programma altri tre min-tornei.

Il Veneto ha vinto la prima Coppa delle Regioni UEFA nel 1999. Michele De Toni ha realizzato il gol-partita ai supplementari nel successo per 3-2 contro Madrid allo Stadio Comunale di Abano Terme.

In alto