In finale la rappresentante bulgara

Eastern Region AMA - South-East Region AMA 0-0
I padroni di casa approdano in finale dopo il pareggio a reti bianche contro i nordirlandesi.

In finale la rappresentante bulgara
In finale la rappresentante bulgara ©Sportsfile

I padroni di casa bulgari della South-East Region AMA si assicurano un posto nella finale della Coppa delle Regioni UEFA pareggiando 0-0 a Silven contro i nordirlandesi dell’Eastern Region.

Incroci favorevoli
Sebbene prima del fischio d’inizio la South-East Region vantasse una differenza reti peggiore di un gol rispetto al Tuzla Canton AMA, la sconfitta 2-0 di quest’ultimo contro il Basse-Normandie AMA ha permesso ai bulgari di superare la formazione della Bosnia-Erzegovina e di vincere il Gruppo A, accedendo così alla finale. Le principali occasioni dei padroni di casa capitano a Plamen Stoyanov. Per due volte l’estremo difensore nordirlandese, Ryan Brown, si oppone, mentre in un caso è la mira a fare difetto all’attaccante bulgaro.

Occasioni irlandesi
L’Eastern Region si rende pericolosa a più riprese nel primo tempo, con Liam Kearney e Robbie Budden, sfiorando anche la traversa con un gran tiro di Ryan Moffat. Lo 0-0, tuttavia, non si sblocca e il risultato permette ai bulgari di accedere alla finale contro i polacchi del Dolnoslaski, con la speranza di far meglio dei compatrioti del South-West Region-Sofia AMA, sconfitti due anni fa dal Basque Country AMA nell’atto conclusivo del torneo.