Petkov salva i padroni di casa

South-East Region AMA - Tuzla Canton 1-1
Il subentrato Ivan Petkov pareggia nel finale regalando un punto ai padroni di casa del South-East Region.

Il subentrato Ivan Petkov firma nel finale il gol del pareggio regalando un punto al South-East Region AMA, la squadra bulgara che ospita la Coppa delle Regioni UEFA, nella prima partita contro il Tuzla Canton AMA, formazione della Bosnia-Erzegovina.

Petkov in evidenza
Admir Hanić aveva portato in vantaggio il Tuzla a metà del primo tempo, ribadendo in rete un cross di Mersudin Ahmetović. Petkov, entrato a partita iniziata, ha dato motivo di festeggiare ai tifosi di casa presento a Sliven assicurando la divisione della posta in palio nella gara del Gruppo A.

Occasioni nelle prime fasi
Fin dall’inizio il Tuzla prende in mano le redini del gioco. All’8 Ahmetović ha la prima occasione quando entra in area e conclude a lato. Anche Marijan Gajčević e Hanić, sull’altro fronte, vanno vicini al gol e il South-East Region si limita a conclusioni dalla distanza. Al 20’ un potente tiro di Ahmetović viene parato da Ivayla Marinov, mentre Hanić spreca di testa su perfetto cross di Nedim Huseinbašić dalla sinistra. Il giocatore non tarda a farsi perdonare centrando il bersaglio su invito dalla destra di Ahmetović.

Cambio tra i pali
Il portiere del Tuzla Šefik Imamović si scontra con un compagno poco prima di andare al riposo e, dopo l’intervallo, viene sostituito da Emir Muratović il quale si dimostra subito pronto, soprattutto in occasione di pericolosi cross dalla destra di Aleksandar Georgiev. Jordan Harkov costringe, poi, Muratović alla parata, con il South-East Region che aumenta il ritmo nell’ultima mezz’ora, sebbene Semir Aljukić, entrato al posto di Ahmetović, venga fermato da Marinov al termine di un’azione solitaria. La squadra bulgara continua a premere nonostante l’alta temperatura della serata e viene premiata a 8’ dal termine quando Petkov insacca nella porta avversaria. Venerdì la sua squadra affronterà la Basse-Normandie AMA con il morale rinfrancato, mentre il Tuzla se la vedrà con i nordirlandesi dell’Eastern Region AMA.