Primo successo per l'Ivan Odessa

Ticino AMA - Ivan Odessa AMA 0-1
Bella prova degli ucraini, che centrano il primo successo nella Coppa delle Regioni, gli svizzeri chiudono con una sconfitta.

Primo successo per l'Ivan Odessa
Primo successo per l'Ivan Odessa ©UEFA.com

Gli ucraini dell’Ivan Odessa AMA ottengono i primi punti nella Coppa delle Regioni UEFA superando gli elvetici del Ticino AMA.

Gol-partita di Voynikov
Prima del fischio d’inizio, il Ticino coltivava ancora qualche speranza di accesso alla finale, mentre l’Ivan Odessa, sconfitto nelle due precedenti gare del Gruppo B da Dolnoslaski AMA ed Aveiro AMA, era già matematicamente eliminato. Nonostante l’assenza di obiettivi, sono stati proprio gli ucraini ad imporsi, grazie ad un gol di Oleg Voynikov a metà primo tempo.

Questione d’orgoglio
Le cause della gagliarda prestazione dell’Ivan Odessa sono probabilmente da ricercarsi in una telefonata effettuata prima della partita dal presidente della Federcalcio ucraina, che reclamava una prova d’orgoglio. Gli ucraini appaiono pimpanti fin dalle prime battute e si rendono subito pericolosi con una punizione di Mykola Vitvitskiy, che centra la traversa e rimbalza sulla linea di porta senza insaccarsi in rete. Il gol-partita arriva 10’ più tardi, quando Voynikov corregge in rete un cross dalla sinistra di Serhiy Kucherenko. Poco dopo è proprio Kucherenko a sfiorare il raddoppio, ma l’estremo difensore elvetico Mitko Petrov si supera per neutralizzare il pericolo.

Altre occasioni
Nella ripresa il canovaccio è il medesimo. Al 51’ Yuriy Syvoborodko sfiora il 2-0, ma il suo tentativo da distanza ravvicinata si spegne di poco a lato, poi una conclusione a botta sicura di Kucherenko viene neutralizzata da un difensore avversario. Sugli sviluppi dell’azione Volodymyr Egorov centra il palo e Voynikov non riesce a correggere in rete il rimbalzo. Il Ticino si rende pericoloso soltanto con un colpo di testa di Nicola Gianutti e non riesce così a bissare il successo ottenuto contro l’Aveiro alla prima giornata.