UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Il turno 2 di Women's EURO U19 2022/23 inizia il 1° aprile

I gironi di entrambe le leghe decreteranno le sette avversarie del Belgio alla fase finale nonché promozioni e retrocessioni.

©UEFA via Getty Images

Il turno 2 di Women's EURO U19 si giocherà dall'1 all'11 aprile e deciderà le sette squadre che raggiungeranno le padrone di casa del Belgio nella fase finale che si giocherà dal 18 al 30 luglio, nonché promozioni e retrocessioni tra le leghe. Ogni girone si disputerà con la formula del mini torneo in una nazione ospitante

La Lega A è composta da 28 squadre, comprese le sette promosse dalla Lega B dal turno 1 di autunno. Vi partecipa anche il Belgio, nonostante sia qualificato di diritto alla fase finale come nazione ospitante. Le sette vincitrici dei gironi (più la migliore seconda se il Belgio vince il girone) si qualificheranno alla fase finale. Le squadre classificate al quarto posto retrocederanno in Lega B per il turno 1 2023/24.

Le 24 squadre della Lega B, comprese quelle retrocesse dalla Lega A in autunno, si contenderanno la promozione per il turno 1 dell'edizione 2023/24.

Partite

Gironi turno 2

Lega A

Gruppo A1 (5-11 aprile): Norvegia*, Germania, Repubblica d'Irlanda, Croazia

Gruppo A2 (5-11 aprile): Serbia, Polonia*, Svizzera, Cechia

Gruppo A3 (5-11 aprile): Francia, Portogallo*, Ungheria, Romania

Gruppo A4 (5-11 aprile): Spagna* (campione in carica), Inghilterra, Slovenia, Bielorussia

Gruppo A5 (5-11 aprile): Danimarca*, Svezia, Ucraina, Islanda

Gruppo A6 (5-11 aprile): Austria, Italia*, Grecia, Bosnia ed Erzegovina

Gruppo A7 (5-11 aprile): Paesi Bassi*, Finlandia, Belgio (nazione ospitante fase finale), Bulgaria

*nazioni ospitanti dei gironi

  • Le sette vincitrici dei gironi raggiungono il Belgio alla fase finale. Se il Belgio arriva primo nel girone, si qualifica anche la migliore seconda.
  • Le quarte classificate retrocederanno in Lega B per il turno 1 del 2023/24.
  • La Spagna ha battuto la Norvegia nella finale del 2022, conquistando il quarto titolo. Francia e Svezia hanno raggiunto le semifinali, mentre anche Repubblica Ceca, Inghilterra, Germania e Italia cercano di qualificarsi nuovamente.
  • Le ex campioni in gara sono Germania (6 titoli), Francia (5), Svezia (3), Danimarca (1), Inghilterra (1), Italia (1), Paesi Bassi (1) e Spagna.
  • L'Inghilterra ha battuto la Slovenia 5-0 al turno 1.
  • Bosnia-Erzegovina, Bulgaria, Croazia, Grecia, Slovenia e Ucraina sperano di debuttare in fase finale. Bielorussia, Repubblica Ceca e Ungheria si sono qualificate in precedenza solo come paesi ospitanti.

Lega B

La Lega B
La Lega B UEFA

Gruppo B1 (4-10 aprile): Israele, Macedonia del Nord*, Georgia, Gibilterra

Gruppo B2 (1-7 aprile): Turchia, Moldavia, Lituania*, Andorra

Gruppo B3 (4-10 aprile): Irlanda del Nord*, Kosovo, Cipro, Lettonia

Gruppo B4 (4-10 aprile): Malta, Isole Faroe, Armenia*

Gruppo B5 (4-10 aprile): Slovacchia*, Montenegro, Azerbaigian

Gruppo B6 (4-10 aprile): Galles*, Kazakistan, Estonia

Gruppo B7 (4-10 aprile): Scozia, Albania*, Liechtenstein

*nazioni ospitanti dei gironi

  • Le vincitrici dei gironi saranno promosse in Lega A per il turno 1 del 2023/24.
Lucy Watson
Lucy Watson
Formazione delle leghe dopo il turno 1

Lega A

Vincitrici gironi turno 1: Spagna (campione in carica, Gruppo A1), Paesi Bassi (A2), Serbia (A3), Danimarca (A4), Francia (A5), Austria (A6), Norvegia (A7)

Seconde classificate gironi turno 1: Finlandia (A1), Svezia (A2), Italia (A3), Inghilterra (A4), Polonia (A5), Germania (A6), Portogallo (A7)

Terze classificate gironi turno 1: Svizzera (A1), Grecia (A2), Ungheria (A3), Slovenia (A4), Repubblica d'Irlanda (A5), Ucraina (A6), Belgio (nazione ospitante fase finale, A7)

Promosse dalla Lega B: Bielorussia, Bosnia ed Erzegovina, Bulgaria, Croazia, Cechia, Islanda, Romania

Lega B

Retrocesse dalla Lega A: Israele, Malta, Irlanda del Nord, Scozia, Slovacchia, Turchia, Galles

Seconde classificate gironi turno 1: Montenegro (B1), Albania (B2), Isole Faroe (B3), Moldavia (B4), Kosovo (B5), Macedonia del Nord (B6), Kazakistan (B7)

Terze classificate gironi turno 1: Cipro (B1), Lettonia (B2), Lituania (B3), Estonia (B4), Gibilterra (B5), Georgia (B6), Andorra (B7)

Quarte classificate gironi turno 1: Azerbaigian (B1), Isole Faroe (B2), Liechtenstein (B3)