UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Il B36 conserva il titolo delle Faroe

"Tutto questo è veramente speciale", ha dichiarato il centrocampista Róaldur Jakobsen dopo che il B36 Tórshavn ha conservato il titolo di campione delle Faroe per la prima volta nella sua storia, con tre giornate di anticipo.

Il B36 conserva il titolo delle Faroe
Il B36 conserva il titolo delle Faroe ©Hans Pauli Joensen

Il B36 Tórshavn ha conservato il titolo di campione delle Faroe per la prima volta nella sua storia dopo aver sconfitto per 2-1 i settimi classificati del TB Tvøroyri ed aver portato a 10 punti il proprio vantaggio in classifica sulla seconda.

Il B36 ha conquistato il suo 11esimo campionato – e la posizione utile per la UEFA Champions League – dopo che i secondi classificati del NSÍ Runavík sono stati costretti al pareggio senza reti dall'HB Tórshavn. I campioni in carica non sono riusciti quest'anno a qualificarsi per il secondo turno di qualificazione della massima competizione europea dopo la sconfitta complessiva per 6-2 contro il The New Saint, ma ci riproveranno nella prossima stagione.

Dopo aver fallito un calcio di rigore nel primo tempo, il B36 passa in vantaggio contro il TB poco dopo l'inizio della ripresa con Høgni Eysturoy, ma cinque minuti più tardi Patrik Johannesen trova il pareggio. Al 68' Hanus Thorleifsson riporta in vantaggio i campioni in carica e regala loro la vittoria decisiva per la riconquista del titolo.

"Tutto questo è veramente speciale - ha dichiarato il centrocampista Róaldur Jakobsen -. Stranamente non siamo mai riusciti a difendere il titolo prima d'ora, ma finalmente ci siamo riusciti. Avremmo già voluto farlo nel 2012, ma è andata male. Averlo fatto ora è assolutamente fantastico".