UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Accordo storico a Zurigo

Club

La FIFA, la UEFA e molti club europei hanno annunciato la firma di una lettera di intenti che "darà il via a un nuovo capitolo nelle relazioni tra le istituzioni e i club".

La FIFA, la UEFA e molti top club europei hanno annunciato la firma di una lettera di intenti, che, dicono, "darà il via a un nuovo capitolo nelle relazioni tra le istituzioni calcistiche e i club".

La filosofia dei presidenti
"Lo sviluppo è in linea con la filosofia politica del Presidente della FIFA Joseph S Blatter e del Presidente della UEFA Michel Platini, che cercano di coinvolgere tutti i protagonisti nel processo decisionale del calcio e di trovare soluzioni concrete nella famiglia del calcio stessa. I club europei condividono questa filosofia", ha aggiunto una nota di oggi.

Relazioni future
Nello storico incontro che si è tenuto nella sede FIFA di Zurigo i rappresentanti delle organizzazioni presenti hanno condiviso l'intenzione di regolare le proprie relazioni future con diverse iniziative. Queste includono il piano per far evolvere il Forum dei Club Europei nell'Associazione dei Club Europei (ECA), la firma ufficiale di un memorandum d'intesa con la UEFA e conseguentemente lo scioglimento del G-14 con il ritiro delle sue richieste.

L'impegno UEFA/FIFA
Come parte del progetto, la UEFA e la FIFA prenderanno una serie di impegni, quali i contributi finanziari per i giocatori che partecipano agli Europei UEFA e ai Mondiali FIFA, soggetti all'approvazione delle rispettive federazioni.

Occasione storica
Blatter ha salutato l'incontro come un'occasione storica e un punto di svolta del calcio moderno. "Qualcosa di molto speciale è accaduto oggi", ha detto. "I club, che sono l'unità di base del nostro sport e del suo vigore, stanno finalmente per entrare a far parte dell'organizzazione piramidale del calcio. La lettera di intenti di oggi dà un grande slancio al calcio. Abbiamo raggiunto questa conclusione positiva prendendoci cura delle aspirazioni legittime e delle richieste dei club che vogliono accedere al processo decisionale del calcio internazionale".

Passo logico
Le sensazioni positive di Blatter sono state le stesse del suo omologo all'UEFA, il Presidente Michel Platini. "La domanda dei club di essere ascoltati e di associarsi, anche finanziariamente, è legittima", ha detto. "La lettera d'intenti firmata oggi non è un passo politico, ma un passo logico".

Amicizia e fiducia
Parlando per conto dei club, Il presidente dell'FC Barcelona Joan Laporta ha elogiato l'esito dell'incontro, sottolineando che "amicizia e fiducia sono alla base del nostro sport. Mi complimento con il Presidente della UEFA per aver attuato il cambiamento che aveva promesso quando aveva ricevuto il suo incarico. E' una vittoria per tutti noi".

Associazione del Club Europei
Durante un incontro del Forum dei Club Europei che si terrà il 21 gennaio, la UEFA proporrà ai club continentali l'intenzione di creare un nuovo organismo che rappresenti i loro interessi a livello europeo.Questo nuovo organismo – che prenderà il nome di Associazione dei Club Europei (European Club Association) – consisterà in oltre 100 club di tutta Europa, compresi i rappresentanti di ognuna delle 53 federazione associate alla UEFA. Il nuovo organismo sarà indipendente ma verrà riconosciuto dalla UEFA attraverso il sopraccitato memorandum d'intesa.

Clicca qui per il documento e per la lista dei partecipanti