UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Come si calcolano i coefficienti dei club

COME LEGGERE LE CLASSIFICHE

I coefficienti dei club si basano sui risultati ottenuti dai club nelle cinque precedenti stagioni di UEFA Champions League, UEFA Europa League e UEFA Europa Conference League. I ranking determinano le teste di serie nei vari sorteggi delle competizioni UEFA.

I coefficienti per club stagionali si basano sui risultati delle squadre che partecipano all’attuale edizione di UEFA Champions League, UEFA Europa League e UEFA Europa Conference League. I ranking, combinati con quelli delle precedenti quattro stagioni, determinano la fascia di ciascun club nei sorteggi delle competizioni UEFA.

Calcolo dei coefficienti
I coefficienti dei club vengono calcolati tenendo conto della somma di tutti i punti ottenuti nei precedenti cinque anni OPPURE del coefficiente della federazione di appartenenza durante lo stesso arco di tempo, UTILIZZANDO IL VALORE PIÙ ALTO TRA I DUE.

Questi ranking verranno aggiornati dopo ogni turno delle competizioni UEFA per club.

Calcolo dei coefficienti dei club

Il coefficiente di un club viene calcolato sommando il numero totale di punti ottenuti in una determinata stagione in UEFA Champions League, UEFA Europa League e UEFA Europa Conference League.

Il coefficiente di un club nelle cinque stagioni si ottiene sommando i coefficienti delle cinque stagioni precedenti, oppure considerando il 20% del coefficiente della rispettiva federazione nei cinque anni. Si utilizza il valore più alto tra i due.

I punti assegnati in ogni stagione seguono il regolamento della competizione pertinente per la specifica stagione; pertanto, quanto segue vale solo per i punti assegnati nella stagione 2021/22.

I punti vengono assegnati come segue:

Punti in UEFA Champions League
2 – Per ogni vittoria dalla fase a gironi in avanti
1 – Per ogni pareggio dalla fase a gironi in avanti
4 – Bonus per la partecipazione alla fase a gironi 
4 – Bonus per la partecipazione agli ottavi di finale
1 – Per ogni turno raggiunto da un club dagli ottavi di finale

Non vengono assegnati punti in caso di eliminazione nelle qualificazioni, perché tali club passano alla UEFA Europa League e possono ottenere punti partecipando a tale competizione o alla UEFA Conference League.

Punti in UEFA Europa League
2 – Per ogni vittoria dalla fase a gironi in avanti (esclusi gli spareggi per la fase a eliminazione diretta)
1 – Per ogni pareggio dalla fase a gironi in avanti (esclusi gli spareggi per la fase a eliminazione diretta)
4 – Primo posto nel girone
2 – Secondo posto nel girone
1 – Per ogni turno raggiunto da un club dagli ottavi di finale

A tutte le squadre è garantito un minimo di 3 punti nella fase a gironi di UEFA Europa League (non aggiunti ai punti ottenuti effettivamente). Non vengono assegnati punti in caso di eliminazione nelle qualificazioni, perché tali club passano alla UEFA Europa Conference League e possono ottenere punti partecipando a tale competizione.

Punti in UEFA Europa Conference League
1 – Assegnato a ogni club eliminato al primo turno di qualificazione
1,5 – Assegnato a ogni club eliminato al secondo turno di qualificazione
2 – Assegnato a ogni club eliminato al terzo turno di qualificazione 
2,5 – Assegnati a ogni club eliminato agli spareggi
2 – Per ogni vittoria dalla fase a gironi in avanti (esclusi gli spareggi per la fase a eliminazione diretta)
1 – Per ogni pareggio dalla fase a gironi in avanti (esclusi gli spareggi per la fase a eliminazione diretta)
2 – Primo posto nel girone
1 – Secondo posto nel girone
1 – Per ogni turno raggiunto da un club dagli ottavi di finale

A tutte le squadre è garantito un minimo di 2,5 punti nella fase a gironi di UEFA Europa Conference League (non aggiunti ai punti ottenuti effettivamente).

Calcolo dei punti per federazione

Il coefficiente stagionale di una federazione viene calcolato sommando i punti ottenuti da tutte le sue squadre in una determinata stagione di UEFA Champions League (UCL), UEFA Europa League (UEL) e UEFA Europa Conference League (UECL) e dividendo la somma totale per il numero di club iscritti nelle tre competizioni.

I punti vengono assegnati come segue:

2 – Per ogni vittoria dalla fase a gironi (UCL, UEL, UECL)
1 – Per ogni vittoria nelle qualificazioni e agli spareggi (UCL, UEL, UECL)
1 – Per ogni pareggio dalla fase a gironi (UCL, UEL, UECL)
0,5 – Per ogni pareggio nelle qualificazioni e agli spareggi (UCL, UEL, UECL)
4 – Bonus per la partecipazione alla fase a gironi (UCL, UEL)
4 – Bonus per la partecipazione agli ottavi di finale UCL)
4 – Primo posto nel girone (UEL)
2 – Secondo posto nel girone (UEL)
2 – Primo posto nel girone (UECL)
1 – Secondo posto nel girone (UECL)
1 – Per ogni turno raggiunto da un club dagli ottavi di finale (UCL, UEL, UECL)

Note supplementari

I calci di rigore dopo i supplementari non contano.

Per le sfide originariamente previste in due partite (in casa e in trasferta) ma ridotte in gara singola, il calcolo dei coefficienti per partita viene adeguato come segue:

▪ Tre punti a vittoria (nei tempi regolamentari o supplementari)
▪ Due punti per squadra in caso di pareggio (dopo i supplementari)
▪ Un punto a sconfitta (nei tempi regolamentari o supplementari)