Il sito ufficiale del calcio europeo

La squadra dei sogni

Pubblicato: venerdì, 18 gennaio 2008, 9.30CET
Adrian Harte svela la Squadra dell'Anno 2007 dei lettori di uefa.com, da Iker Casillas fino a Sir Alex Ferguson.
di Adrian Harte
da Nyon

Approfondimenti UEFA.com

Comitato Esecutivo UEFA approva nuova competizione per club
  • Comitato Esecutivo UEFA approva nuova competizione per club
  • Un'esperienza unica – Aleksander Čeferin
  • La UEFA ha scelto l'Olanda per l'International Broadcast Center di UEFA EURO 2020
  • La UEFA incrementa i finanziamenti alla UEFA Foundation for Children
  • Wladimir Klitschko e Snežana Samardžić-Marković alla UEFA Foundation for Children
  • Il presidente UEFA visita la Bosnia-Erzegovina
  • La squadra della settimana di Europa League
  • Il meglio di Drogba in Champions League
  • La Squadra della Settimana di Europa League
  • Chi c'è nella Squadra della Settimana di Europa League?
1 di 10
Pubblicato: venerdì, 18 gennaio 2008, 9.30CET

La squadra dei sogni

Adrian Harte svela la Squadra dell'Anno 2007 dei lettori di uefa.com, da Iker Casillas fino a Sir Alex Ferguson.

Grazie a 3,75 milioni di preferenze, espresse da 277.985 votanti, si alza finalmente il sipario sulla Squadra dell’Anno 2007 dei lettori di uefa.com. L’AC Milan, detentore della UEFA Champions League, si assicura tre dei dodici posti disponibili, mentre sono soltanto due i giocatori che si confermano in squadra rispetto allo scorso anno. Campioni affermati e nuovi talenti si sono equamente divisi il palcoscenico, che ospita alcuni dei nomi più celebri del panorama calcistico continentale.

Portiere: Iker Casillas (Real Madrid CF)
Pur essendo uno tra i migliori portieri d’Europa, Iker Casillas è alla sua prima apparizione nella Squadra dell’Anno. A soli 26 anni, l’estremo difensore iberico vanta già 73 presenze in nazionale e 84 in UEFA Champions League. Nel 2007 ha conquistato il titolo spagnolo con il Real Madrid, aggiudicandosi 90.000 preferenze nelle votazioni per la Squadra dell’Anno, 10.000 in più rispetto al suo diretto rivale Petr Čech.

Terzino destro: Daniel Alves (Sevilla FC)
Escluso la scorsa stagione, quest’anno Daniel Alves, tipico esempio di terzino offensivo, ha soffiato il posto a Sergio Ramos, più incline alla copertura. Pur giocando sulla fascia destra, Alves ha caratteristiche molto simili al connazionale Roberto Carlos ed è portato costantemente ad affondare, pur non dimenticandosi della fase difensiva. Nel 2007 ha contribuito al secondo successo consecutivo del Siviglia in Coppa UEFA, oltre a essere andato a segno con il Brasile in finale di Coppa America.

Difensore centrale: Alessandro Nesta (AC Milan)
Dopo aver saltato gran parte della Coppa del Mondo FIFA 2006, Alessandro Nesta ha dimostrato nel Milan di essere ancora un difensore di statura mondiale. Il suo contributo si è rivelato decisivo per la conquista di UEFA Champions League, Supercoppa UEFA e Coppa del Mondo FIFA per Club, manifestazione che lo ha visto protagonista anche con un gol.

Difensore centrale: John Terry (Chelsea FC)
Pur avendo saltato gran parte della stagione per infortunio, John Terry si è guadagnato un posto da titolare nella Squadra dell’Anno grazie al suo straordinario carisma. Oltre ad aver segnato il primo gol della nazionale inglese nel nuovo stadio di Wembley, ha trascinato il Chelsea al trionfo in Coppa di Lega e FA Cup e alla terza semifinale di UEFA Champions League in quattro stagioni.

Terzino sinistro: Eric Abidal (FC Barcelona)
Il difensore francese ha preceduto il titolare della scorsa stagione, Philipp Lahm, per un pugno di preferenze. Abidal è uno dei migliori difensori di fascia in circolazione, come ha dimostrato sia nell’Olympique Lyonnais, dove la sua intesa con Florent Malouda lo ha portato alla conquista di tre titoli nazionali consecutivi, sia nel Barcellona. In nazionale è titolare inamovibile.

Centrocampista di destra: Cristiano Ronaldo (Manchester United FC)
Cristiano Ronaldo è l’ala destra più forte del mondo e lo ha ampiamente dimostrato nell’arco del 2007: grazie alle sue 29 reti complessive, il Manchester United ha conquistato il titolo inglese ed è approdato in semifinale di UEFA Champions League. Ronaldo ha anche contribuito alla qualificazione del Portogallo alle fasi finali di UEFA EURO 2008™ con cinque gol ed è stato eletto Miglior Giocatore dell’Anno sia in Inghilterra (da giornalisti e colleghi), che in patria.

Centrocampista centrale: Steven Gerrard (Liverpool FC)
Pur avendo perso con il Liverpool la finale di UEFA Champions League, Steven Gerrard ha conquistato il posto da titolare nella Squadra dell’Anno precedendo di parecchie lunghezze il secondo classificato Andrea Pirlo, trionfatore ad Atene con il Milan. Nessun altro giocatore, inoltre, ha ricevuto altrettante preferenze per la fascia di capitano, ben 40.000. Gerrard ha trascinato i Reds alla seconda finale continentale in tre stagioni e a fine 2007 è andato a segno per sette gare consecutive, contribuendo alla qualificazione del Liverpool agli ottavi di finale di UEFA Champions League nonostante una partenza a rilento.

Trequartista: Kakà (AC Milan)
Oltre ad aver ottenuto il maggior numero di preferenze (220.333), Kakà in questo momento è considerato il miglior giocatore al mondo. Dopo aver trionfato con il Milan in UEFA Champions League, aggiudicandosi il titolo di capocannoniere con dieci gol, il brasiliano ha conquistato anche la Supercoppa UEFA segnando un gol in finale e la Coppa del Mondo FIFA per club, dove è stato scelto come miglior giocatore del torneo.

Centrocampista di destra: Clarence Seedorf (AC Milan)
E' il giocatore di maggior successo nella storia della UEFA Champions League e nel 2007 ha vinto la sua quarta finale. Ha preceduto di 6.000 voti Ricardo Quaresma ed è stato scelto per la seconda volta, dopo cinque anni. La sua stagione è stata impreziosita dai gol all'FC Bayern München e al Manchester United FC nei quarti e nelle semifinali. Contro il Celtic FC a dicembre ha anche collezionato la presenza numero 100 in UEFA Champions League.

ttaccante: Zlatan Ibrahimović (FC Internazionale Milano)
Negli ultimi 12 mesi, il formidabile svedese dell’Inter ha saputo aggiungere grande concretezza in fase realizzativa alle sue straordinarie doti tecniche. Capocannoniere nerazzurro nella cavalcata-Scudetto 2006/07, Ibrahimović si è dimostrato attaccante di razza anche nella seconda parte dell’anno appena terminato, guadagnandosi, seppur in coabitazione, la vetta della classifica cannonieri di UEFA Champions League con cinque gol in sei partite.

Attaccante: Didier Drogba (Chelsea FC)
L’Ivoriano ha finalmente ottenuto il giusto riconoscimento per aver trascinato il Chelsea alla conquista del titolo inglese del 2006. Nella stagione 2006/07 Drogba ha messo a segno ben 21 reti in campionato, guadagnandosi il titolo di capocannoniere, ed è andato a segno sia nella vittoriosa finale di Coppa di Lega contro l’Arsenal FC, firmando una doppietta, sia nella finale di FA Cup contro il Manchester United, siglando il gol-partita nei supplementari. In questa stagione ha segnato quattro gol in altrettante gare disputate in UEFA Champions League, contribuendo alla qualificazione dei Blues agli ottavi di finale.

Allenatore: Sir Alex Ferguson
Il tecnico scozzese, vincitore della UEFA Champions League con il Manchester United nel 1999, si aggiudica la panchina della Squadra dell’Anno grazie al nono titolo nazionale conquistato nella sua ventennale esperienza con i Red Devils. Dopo aver fermato la propria corsa in semifinale lo scorso anno, nel 2008 la squadra di Sir Alex punterà dritta al trionfo in UEFA Champions League.

Ultimo aggiornamento: 11/02/12 7.38CET

https://it.uefa.com/news/newsid=646825.html#la+squadra+sogni