Il sito ufficiale del calcio europeo

Ancora Ronsenborg sul filo di lana

Pubblicato: sabato, 30 ottobre 2004, 17.20CET
Il 13esimo campionato consecutivo arriva grazie a una rete allo scadere di Johnsen.

Approfondimenti UEFA.com

Conferenza #EqualGame sulla diversità
  • Conferenza #EqualGame sulla diversità
  • Il potere della diversità nel calcio
  • Dichiarazioni di interesse tornei giovanili UEFA
  • Your Move: una mascotte con una differenza per UEFA EURO 2020
  • La Squadra della Settimana di Europa League
  • La squadra della settimana di UEFA Europa League
  • Il poker speciale di Seedorf
  • Zidane torna a Madrid: i super allenatori in Champions League
  • La Squadra della settimana di Europa League
  • Le grandi rimonte in UEFA Champions League
1 di 10
Pubblicato: sabato, 30 ottobre 2004, 17.20CET

Ancora Ronsenborg sul filo di lana

Il 13esimo campionato consecutivo arriva grazie a una rete allo scadere di Johnsen.

di Eivind Aarre

Grazie a una rete allo scadere di Frode Johnsen, il Rosenborg BK vince 4-1 sull’SFK Lyn e strappa il titolo al Vålerenga IF all’ultima giornata di campionato.

Gol in zona Cesarini
Prima di sabato, Vålerenga e Rosenborg si trovavano in testa a pari merito, anche per differenza reti. Mentre il Vålerenga sia avviava al titolo con un 3-0 contro lo Stabæk IF, al Rosenborg non bastava il 3-1 ottenuto grazie a Johnsen (doppietta) e Daniel Braaten. Ma al 90’, Johnsen trovava la terza rete personale e regalava alla squadra di Trondheim l’insperato titolo.

Stessa differenza reti
Entrambe le squadre si trovavano a quota 48 punti, con una differenza reti di +18 (52 gol segnati per il Rosenborg, 40 per il Vålerenga). Il Rosenborg, che eguaglia il record di campionati consecutivi dell’FC Skonto (13 titoli), saluta l’allenatore e Ola By Rise e conquista un posto per la UEFA Champions League 2005/06.

Rekdal sportivo
Erik Hoftun, capitano del Rosenborg, ha dichiarato: "Tra tutte le esperienze che ho vissuto in carriera, questa è sicuramente una delle più memorabili". Kjetil Rekdal, tecnico del Vålerenga, ha invece commentato: "Ce l’abbiamo messa tutta, ma possiamo solo congratularci con il Rosenborg per questo ennesimo titolo".

Il miracolo Vålerenga
L’impresa è in ogni caso storica per il Vålerenga, promosso nella massima serie l’anno scorso grazie a uno spareggio. La squadra ha vinto in tutto quattro campionati (l’ultimo nel 1984). Il maggior artefice dei successi di quest’anno è l’attaccante Steffen Iversen, ex Tottenham Hotspur FC e Wolverhampton Wanderers FC.

Gli altri piazzamenti
Grazie a un 2-2 sul terreno del Lillestrøm SK, l’SK Brann conquista il terzo posto per differenza reti ai danni del Tromsø IL, vincitore per 3-1 sul Sogndal. Quest’ultima retrocede in prima divisione insieme allo Stabæk, mentre l’FK Bodø/Glimt dovrà disputare lo spareggio retrocessione contro lo Sandefjord o il Kongsvinger.

Ultimo aggiornamento: 12/02/12 7.39CET

Informazioni collegate

Federazioni nazionali
Profili squadre

https://it.uefa.com/memberassociations/news/newsid=251562.html#ancora+ronsenborg+filo+lana