Il sito ufficiale del calcio europeo

Crotone salvo, l'Empoli retrocede in Serie B

Pubblicato: domenica, 28 maggio 2017, 15.50CET
All'ultima giornata, i calabresi si assicurano la permanenza grazie al successo sulla Lazio che vale il sorpasso sui toscani, sconfitti sul campo del già retrocesso Palermo; Inter e Torino chiudono con una goleada.
Crotone salvo, l'Empoli retrocede in Serie B
Andrea Nalini (Crotone) ©Getty Images

Approfondimenti UEFA.com

Distribuzione ricavi competizioni UEFA per club nel 2019/20
  • Distribuzione ricavi competizioni UEFA per club nel 2019/20
  • KV Mechelen fuori dalla UEFA Europa League 2019/20
  • L'impegno UEFA verso il calcio femminile
  • La UEFA presenta la piattaforma digitale in chiaro OTT
  • Fase finale UEFA Nations League: la Squadra del Torneo
  • La Squadra della Settimana di Europa League
  • Le grandi rimonte in UEFA Champions League
  • La Squadra della settimana di Europa League
  • Buffon, Ronaldo, Ibra & co.: i cavalieri che non fecero l'impresa
  • La Squadra della Settimana di Europa League
1 di 10
Pubblicato: domenica, 28 maggio 2017, 15.50CET

Crotone salvo, l'Empoli retrocede in Serie B

All'ultima giornata, i calabresi si assicurano la permanenza grazie al successo sulla Lazio che vale il sorpasso sui toscani, sconfitti sul campo del già retrocesso Palermo; Inter e Torino chiudono con una goleada.

Cagliari-Milan 2-1 (João Galvão 17’, Pisacane 90’+3’; Lapadula 72’ su rig.)
Il Cagliari si toglie lo sfizio di battere il Milan, qualificato per la UEFA Europa League, nel suo ultimo impegno stagionale al Sant'Elia. I sardi di Massimo Rastelli hanno la meglio 2-1, con João Pedro che sblocca il risultato e Gianluca Lapadula che pareggia su rigore per i Rossoneri di Vincenzo Montella. In pieno recupero il difensore Fabio Pisacane firma il gol vittoria per il Cagliari.

Crotone-Lazio 3-1 (Nalini 14’, 60’, Falcinelli 22’; Immobile 26’ su rig.)
Festa Crotone. Allo Stadio Ezio Scida, la squadra di Davide Nicola supera la Lazio e conquista la salvezza, scavalcando in extremis l'Empoli. I calabresi sbloccano il risultato con Andrea Nalini, poi arriva il raddoppio di Diego Falcinelli; Ciro Immobile su rigore dimezza lo svantaggio, ma nella ripresa ancora Nalini firma il gol che mette al sicuro vittoria e salvezza del Crotone.

Fiorentina-Pescara 2-2 (Saponara 66’, Vecino 85'; Caprari 14’, Bahebeck 65’)
La Fiorentina chiude il suo campionato con un pareggio in rimonta. In casa, i Viola vanno sotto di due gol contro il già retrocesso Pescara ma risalgono fino al 2-2. La squadra di Zdeněk Zeman sblocca il risultato nel primo tempo con Gianluca Caprari, poi l’attaccante francese Jean-Christophe Bahebeck - in prestito dal Paris Saint-Germain - e realizza il raddoppio. La formazione di Paulo Sousa si sveglia e torna in partita con Riccardo Saponara, prima di realizzare il pareggio a cinque minuti dalla fine con l’uruguaiano Matías Vecino.

Inter-Udinese 5-2 (Éder 5’, 54’, Perišić 18’, Brozović 36’, aut. Angella 78’; Balić 76’, Zapata 90'+2')
L'Inter chiude il campionato con un largo successo contro l'Udinese, che però non consente ai Nerazzurri di centrare la qualificazione in UEFA Europa League. Éder firma una doppietta, per la squadra di Stefano Vecchi vanno a segno anche Ivan Perišić, Marcelo Brozović oltre a un'autorete di Gabriele Angella. Per i Friulani i gol portano la firma del centrocampista croato Andrija Balić e dell’attaccante colombiano Duván Zapata.

Palermo-Empoli 2-1 (Nestorovski 76’, Bruno Henrique 84'; Krunić 87’)
Harakiri Empoli. La squadra di Giovanni Martusciello perde sul campo del già retrocesso Palermo e a sua volta scivola in Serie B, scavalcata sul fotofinish dal Crotone. Al Renzo Barbera succede tutto nella ripresa: i padroni di casa sbloccano il risultato con il macedone Ilija Nestorovski e raddoppiano grazie al brasiliano Bruno Henrique. Inutile per l'Empoli il gol a tre minuti dalla fine con Rade Krunić, centrocampista della Bosnia Erzegovina.

Torino-Sassuolo 5-3 (Lucas Boyé 6’, Baselli 22’, De Silvestri 45’+1’, Falqué 57’, Belotti 79’; Defrel 14’, 40’, 82' su rig.)
Dopo quattro partite, il Torino torna alla vittoria e chiude il suo campionato con un successo casalingo. La formazione di Siniša Mihajlović si impone 5-3, con Andrea Belotti che va a segno e chiude il campionato con 26 reti. Al Sassuolo non basta la tripletta di Grégoire Defrel.


Ultimo aggiornamento: 29/05/17 1.30CET

Risultati

Serie A 2016/17

Matches
CasaFuori casa
Ultimo aggiornamento: 28/05/2017 22:52 CET

28/05/2017

CrotoneCrotone3-1LazioLazio

Nalini 14, 60, Falcinelli 22

Immobile 26 (R)

Città: Crotone

28/05/2017

FiorentinaFiorentina2-2PescaraPescara

Saponara 66, Vecino 85

Caprari 14, Bahebeck 65

Città: Firenze

28/05/2017

InternazionaleInternazionale5-2UdineseUdinese

Éder 5, 54, Perišić 18, Brozović 36, Angella 78 (ag)

Balić 76, Zapata 90+2

Città: Milano

28/05/2017

PalermoPalermo2-1EmpoliEmpoli

Nestorovski 76, Corsini 84

Krunić 87

Città: Palermo

28/05/2017

TorinoTorino5-2SassuoloSassuolo

Boyé 6, Baselli 22, De Silvestri 45+1, Falqué 57, Belotti 79

Defrel 14, 40

Città: Torino

28/05/2017

RomaRoma3-2GenoaGenoa

Džeko 10, De Rossi 74, Perotti 90

Pellegri 3, Lazović 79

Città: Roma

28/05/2017

SampdoriaSampdoria2-4NapoliNapoli

Quagliarella 50, Álvarez 90

Mertens 36, Insigne 42, Hamšík 49, Callejón 65

Città: Genova

28/05/2017

CagliariCagliari2-1MilanMilan

João Pedro Galvão 17, Pisacane 90+3

Lapadula 72 (R)

Città: Cagliari

27/05/2017

AtalantaAtalanta1-0ChievoChievo

Gómez 52

Città: Bergamo

27/05/2017

BolognaBologna1-2JuventusJuventus

Taider 52

Dybala 70, Kean 90+4

Città: Bologna

Classifiche

Ultimo aggiornamento: 28/05/2017 22:52 CET

Informazioni collegate

Federazioni nazionali
Profili squadre

https://it.uefa.com/memberassociations/news/newsid=2474023.html#crotone+salvo+lempoli+retrocede+serie+b