Il sito ufficiale del calcio europeo

WBA battuto, il Chelsea di Conte è campione!

Pubblicato: venerdì, 12 maggio 2017, 22.32CET
Al The Hawthorns, i Blues battono 1-0 il West Bromwich Albion e trionfano in Premier League con due partite d'anticipo: decide la sfida il gol dell'attaccante belga Batshuayi. Ora l'obiettivo è il "double": il 27 maggio la finale di FA Cup.
WBA battuto, il Chelsea di Conte è campione!
Michy Batshuayi (Chelsea) ©AFP/Getty Images

Approfondimenti UEFA.com

Time for Action: prima strategia UEFA per il calcio femminile
  • Time for Action: prima strategia UEFA per il calcio femminile
  • UEFA Champions Festival a Madrid nella settimana della finale
  • Dichiarazione UEFA dopo l'incontro con le federazioni
  • Una nuova alba per il futsal
  • La Squadra della Settimana di Europa League
  • Le grandi rimonte in UEFA Champions League
  • La Squadra della settimana di Europa League
  • Buffon, Ronaldo, Ibra & co.: i cavalieri che non fecero l'impresa
  • La Squadra della Settimana di Europa League
  • La squadra della settimana di UEFA Europa League
1 di 10
Pubblicato: venerdì, 12 maggio 2017, 22.32CET

WBA battuto, il Chelsea di Conte è campione!

Al The Hawthorns, i Blues battono 1-0 il West Bromwich Albion e trionfano in Premier League con due partite d'anticipo: decide la sfida il gol dell'attaccante belga Batshuayi. Ora l'obiettivo è il "double": il 27 maggio la finale di FA Cup.

West Bromwich Albion-Chelsea 0-1 (Batshuayi 82’)
Con due giornate d’anticipo, il Chelsea si laurea per la sesta volta campione d’Inghilterra. Al The Hawthorns, i Blues di Antonio Conte ottengono la quarta vittoria consecutiva in campionato e rendono il loro vantaggio in classifica incolmabile per il Tottenham: è un gol nel secondo tempo di Michy Batshuayi, un protagonista inaspettato, a decidere la sfida contro il West Bromwich Albion.

Un trionfo strameritato quello del Chelsea e del loro manager italiano, che finora hanno vinto 28 partite su 36 in Premier League: il prossimo obiettivo si chiama double, visto l’impegno in finale di Coppa d’Inghilterra il 27 maggio contro l’Arsenal.

Il primo acuto è dei Blues, Gary Cahill sbuca sul secondo palo sulla punizione battuta da Cesc Fàbregas: l’ex difensore del Bolton Wanderers, però, non trova la porta. La squadra di Conte ci prova anche con Pedro Rodríguez, che va al tiro dopo uno schema su palla inattiva, ma una deviazione salva il portiere dei Baggies, Ben Foster.

Il Chelsea non incanta ma ha il predominio territoriale, Fàbregas calcia secco di destro ma il pallone esce fuori di pochissimo. Nella ripresa, dopo sette minuti, il manager dei padroni di casa Tony Pulis toglie Sam Field e inserisce il difensore argentino Claudio Yacob; poi lasciano il campo James McClean e Gareth McAuley, sostituiti da Nacer Chadli e Marc Wilson.

La squadra di Conte non gioca benissimo e il WBA si rende pericoloso con qualche ripartenza. Salomón Rondón si lancia in campo aperto dopo lo svarione di David Luiz, ma César Azpilicueta, con un recupero prodigioso, sventa la minaccia in calcio d’angolo. I Baggies costruiscono un’altra chance proprio con Chadli, servito dal venezuelano Rondón, ma l’ex giocatore del Tottenham non trova lo specchio della porta difesa da Thibaut Courtois.

Decide due cambi anche Conte - con Willian e Batshuayi che rimpiazzano Eden Hazard e Pedro Rodríguez - e la mossa si rivela vincente. Su un tiro sbilenco di un compagno Azpilicueta crede nel recupero e mette a centro area, dove Batshuayi allarga il piatto sinistro e insacca: per l’attaccante belga, in campo da sei minuti, è il secondo gol in campionato, Conte scatena la sua gioia prima di inserire Kurt Zouma per Victor Moses.

Dopo cinque minuti di recupero, il triplice fischio dell’arbitro scatena la gioia dei neocampioni d’Inghilterra. Una squadra super il Chelsea, trascinata da un grande condottiero (che aveva già vinto tre scudetti consecutivi alla guida della Juventus). Il prossimo obiettivo si chiama FA Cup.

Ultimo aggiornamento: 12/05/17 23.03CET

Informazioni collegate

Federazioni nazionali
Profili squadre

https://it.uefa.com/memberassociations/news/newsid=2469247.html#wba+battuto+chelsea+conte+campione