Tre gol all'Everton, la corsa del Chelsea continua

I Blues di Conte vincono 3-0 al Goodison Park e mantengono inalterato il vantaggio in vetta. Segnano - tutti nella ripresa - Pedro, Cahill e Willian: il Tottenham, che batte 2-0 l'Arsenal nel derby di Londra nord, resta a 4 punti.

©Getty Images

Everton-Chelsea 0-3 (Pedro Rodríguez 66', Cahill 79', Willian 86')
Il Chelsea compie un passo forse decisivo verso il titolo inglese. La capolista della Premeir League vince 3-0 sul campo dell'Everton segnando tre reti nella ripresa e mantiene quattro punti di vantaggio sul Tottenham, che nel derby del nord di Londra batte 2-0 l'Arsenal. Sono Pedro Rodríguez, Gary Cahill e Willian a regalare il 26esimo successo in campionato al manager italiano Antonio Conte.

A Goodison Park l'inizio è complicato per i Blues, perchè i Toffee Men colpiscono un legno con Dominic Calvert-Lewin e sfiorano il gol con l'ex Romelu Lukaku. Nella ripresa, però, il Chelsea riesce a cambiare passo.

Il vantaggio lo trova, con un bellissimo sinistro a giro, Pedro: per l'ex giocatore del Barcellona è il gol numero 8 in campionato. L'1-0 scioglie la squadra di Conte, che trova il raddoppio con un tocco fortuito di Cahill sulla punizione calciata da Eden Hazard.

Nel finale la capolista realizza anche il tris con Willian, che entrato dalla panchina sfrutta l'assist di Cesc Fàbregas e festeggia il settimo centro in Premier League. Il Chelsea vince in trasferta e non subisce gol: per Conte una domenica da incorniciare.

Le parole di Conte
Quando vinciamo devo essere rilassato ma credo sia molto importante festeggiare questo successo con i giocatori e i tifosi. Penso che dobbiamo continuare su questa strada, giocare partita dopo partita e conquistare tre punti in ogni incontro. Sappiamo che ogni vittoria in questa parte della stagione è molto importante. La strada è ancora lunga, dobbiamo recuperare e prepararci nel modo migliore ai prossimi impegni.

In alto