Panchina d'Oro: trionfa Sarri, Allegri secondo

Il tecnico del Napoli ha vinto la Panchina d'Oro 2017 davanti all'allenatore della Juventus. Panchina d'Argento per Ivan Juric, premio speciale per Claudio Ranieri

©AFP/Getty Images

E' stata assegnata la Panchina d'Oro 2017, e a sorpresa è stato Maurizio Sarri a trionfare, con tre voti in più rispetto a Massimiliano Allegri, vicinissimo alla seconda vittoria consecutiva.

Un percorso costante di crescita con il Napoli, fino alla qualificazione diretta alla UEFA Champions League 2016/17. Questa la stagione 2015/16 di Sarri, fresco vincitore della Panchina d'Oro, il riconoscimento che premia il miglior allenatore della Serie A. Il tecnico partenopeo ha ricevuto 25 voti, superando così i 22 di Allegri a cui non è bastata la vittoria del campionato di Serie A. Al terzo posto, con 7 voti, Eusebio Di Francesco, tecnico che ha portato il Sassuolo alla prima qualificazione a una coppa europea, la UEFA Europa League.

Ranieri ha portato il Leicester a giocare in Champions
Ranieri ha portato il Leicester a giocare in Champions©Getty Images

"Solitamente ritirare un premio non dà una soddisfazione particolare, spesso lo considero tempo tolto al mio lavoro - ha detto Sarri a margine della cerimonia -. Ma questo mi dà soddisfazione, perché è una scelta dei miei colleghi. Per me che cinque anni fa facevo la Serie C è un qualcosa di incredibile. Mi dà soddisfazione aver superato Max [Allegri]. Ringrazio due società, Empoli e Napoli, e due persone, Marcello Carli e Tommaso Giuntoli. Senza di loro non sarei stato l'allenatore che sono adesso".

A Coverciano sono stati premiati anche Ivan Juric e Claudio Ranieri. Al tecnico che ha guidato il Crotone alla prima storica promozione in Serie A è andata la Panchina d'Argento, premio al miglior allenatore della serie cadetta. Ranieri ha invece ricevuto un premio speciale per l'impresa del suo Leicester City campione d'Inghilterra. 

La perla di Insigne contro il Real Madrid
La perla di Insigne contro il Real Madrid


In alto