Il sito ufficiale del calcio europeo

Il talento della settimana di UEFA.com: Niklas Süle

Pubblicato: sabato, 26 dicembre 2015, 13.00CET
A soli 20 anni, Niklas Süle ha già collezionato 59 presenze in Bundesliga, nonostante un brutto infortunio. UEFA.com presenta il giovane difensore dell'Hoffenheim, più volte paragonato a Vincent Kompany.
di Steffen Potter
da Francoforte
Il talento della settimana di UEFA.com: Niklas Süle
Niklas Süle in allenamento con la nazionale tedesca Under 21 ©Getty Images

Approfondimenti UEFA.com

L'impegno UEFA verso il calcio femminile
  • L'impegno UEFA verso il calcio femminile
  • La UEFA presenta la piattaforma digitale in chiaro OTT
  • I Campionati Europei U21 hanno registrato il record di ascolti in tutta Europa
  • Fase finale UEFA Nations League: la Squadra del Torneo
  • La Squadra della Settimana di Europa League
  • Le grandi rimonte in UEFA Champions League
  • La Squadra della settimana di Europa League
  • Buffon, Ronaldo, Ibra & co.: i cavalieri che non fecero l'impresa
  • La Squadra della Settimana di Europa League
  • La squadra della settimana di UEFA Europa League
1 di 10
Pubblicato: sabato, 26 dicembre 2015, 13.00CET

Il talento della settimana di UEFA.com: Niklas Süle

A soli 20 anni, Niklas Süle ha già collezionato 59 presenze in Bundesliga, nonostante un brutto infortunio. UEFA.com presenta il giovane difensore dell'Hoffenheim, più volte paragonato a Vincent Kompany.

Mentre la maggior parte dei giovani talenti inizia a giocare in prima squadra verso i 20 anni, Niklas Süle ha già collezionato 59 presenze in Bundesliga, nonostante un brutto infortunio al legamento crociato.

Nome: Niklas Süle
Squadra: Hoffenheim
Esordio: 11 maggio 2013 contro l'Amburgo
Ruolo: difensore centrale
Nazionalità: tedesco
Data di nascita: 3 settembre 1995
Piede preferito: destro
Altezza: 195 cm

Dicono di lui…
"Niklas ha già dimostrato di essere un diamante grezzo. Negli ultimi mesi ha anche esibito un ottimo atteggiamento, nonostante la sua giovane età". 
Alexander Rosen, direttore generale Hoffenheim

Le origini...
Süle è cresciuto nell'Eintracht Frankfurt e si è fatto strada nell'Hoffenheim passando dal Darmstadt 98, fino ad aggregandosi alla prima squadra verso i 16 anni. Un anno dopo ha esordito in Bundesliga, mentre sei mesi più tardi è diventato il marcatore più giovane dell'Hoffenheim in Bundesliga grazie alla rete contro il Bayern München. A dicembre 2014 ha subito la lacerazione del legamento crociato anteriore, ma è tornato in campo ad agosto 2015 e ha rinnovato fino al 2019.

Stile di gioco...
Con i suoi 2 metri scarsi di altezza, Süle è ovviamente specializzato nel gioco aereo e ha già segnato un paio di gol di testa. È forte fisicamente e sa anche farsi valere con la palla ai piedi. Appare talvolta troppo statico e ha recentemente annunciato di voler curare l'alimentazione per diventare più agile.

©Getty Images

Süle ricorda Vincent Kompany

Un mix di...
Vincent Kompany. Il difensore del Belgio ha un fisico altrettanto possente ma possiede un'eleganza e un'agilità con la palla al piede ancora estranee a Süle. Tuttavia, il nazionale Under 21 tedesco, che dichiara di ispirarsi a Jérôme Boateng, continua a crescere anche sul piano tecnico e non dovrebbe fermarsi nei prossimi anni.

Il momento magico…
Il 2 novembre 2013, due mesi dopo aver compiuto 18 anni, Süle ha giocato titolare contro il Bayern. Su un calcio d'angolo, la palla è sfuggita a Manuel Neuer e il difensore non ha avuto problemi ad insaccare dalla corta distanza. "Segnare il primo gol in Bundesliga contro una squadra di questo calibro è speciale", ha dichiarato.

La migliore delle ipotesi…
Anche se il Hoffenheim arranca in campionato, essendo ultimo prima della sosta invernale, nessuno dà la colpa a Süle. L'ex allenatore Markus Gisdol e l'attuale tecnico Huub Stevens lo hanno sempre schierato nelle prime 17 partite e, secondo alcune voci, presto potrebbero arrivare chiamate da parte di club prestigiosi.

Lui dice…
"Mi sento una parte importante della squadra ed è quello che ho sempre voluto. Ho anche notato che più cresco, più i giocatori mi accettano. Anche la società ha mostrato fiducia in me: ho esordito a 17 anni e a 20 ho più di 50 presenze in Bundesliga, nonostante l'infortunio. Questo dimostra che stanno investendo su di me".

©Getty Images

Niklas Süle esulta dopo il primo gol in Bundesliga contro il Bayern a novembre 2013

Ultimo aggiornamento: 26/12/15 11.22CET

Informazioni collegate

Profili giocatori
Federazioni nazionali
Profili squadre

https://it.uefa.com/memberassociations/news/newsid=2320568.html#il+talento+della+settimana+uefa+com+niklas+sule